ROMA, FRANA INVESTE PALAZZO SALITA CASTEL GIUBILEO/ “Dovuta a perdita acqua Acea”

- Davide Giancristofaro Alberti

Castel Giubileo Roma, frana blocca palazzo di 4 piani: i vigili del fuoco sono intervenuti stamane all’alba per soccorrere undici persone

foggia bomba centro anziani
Immagine di repertorio (Youtube, 2019)

Dopo la frana che stamattina ha investito un palazzo in via Salita Castel Giubileo 159, a Roma, ad intervenire per commentare l’accaduto è stato il Municipio Roma III. Il presidente Giovanni Caudo, come riportato da Quotidiano.net, ha fatto il punto della situazione: “Una frana, questa mattina alle ore 5,40, ha occluso l’apertura di alcune abitazioni nella salita del Castel Giubileo. Sei alloggi sono stati dichiarati inagibili (uno dei quali disabitato), 11 persone sono state evacuate, 7 devono essere alloggiate in abitazioni alternative. Per loro, il servizio assistenza alloggi ha già individuato una soluzione. Nessuno è rimasto ferito”. Caudo ha poi aggiunto:”La frana di parte del costone è stata probabilmente innescata da una perdita di acqua Acea che ha dilavato il costone durante la notte. Le abitazioni collocate in una zona a rischio frana sono ora interdette e sottoposte a vigilanza anti sciacallaggio. Un grazie alle forze dell’ordine, alla protezione civile e alla polizia locale del gruppo Nomentano III per il lavoro comune svolto e per avere prontamente operato e rassicurato gli abitanti”. (agg. di Dario D’Angelo)

SALITA CASTEL GIUBILEO: FRANA INVESTE PALAZZO

Paura a Roma a causa di una frana che si è verificata in Salita Castel Giubileo. Uno smottamento ha di fatto bloccato un palazzo con all’interno undici persone, che fortunatamente è stato evacuato senza alcuna conseguenza per gli stessi abitanti. L’episodio, come riferiscono numerosi quotidiani online in queste ultime ore, a cominciare da TgCom24.it, si è verificato attorno all’alba di oggi, poco prima delle sei. La frana ha interessato il palazzo di 4 piani e i vigili del fuoco si sono recati tempestivamente sul luogo interessato con due squadre, leggasi i nuclei specialistici Saf e Usar, e l’Autoscala. I soccorsi non sono stati semplici per via della massa di fango che è franata addosso al palazzo, ma alla fine, il personale dei vigili del fuoco è comunque riuscito a mettere in salvo gli undici occupanti bloccati.

CASTEL GIUBILEO ROMA, FRANA E PAURA MA NESSUN FERITO

L’evento si è verificato nella zona nord della città di Roma, attorno alle ore 5:30 di oggi, giovedì 16 gennaio. Sul posto, oltre ai pompieri, anche gli uomini dei carabinieri della compagnia locale, nonché la polizia, la protezione civile, i vigili urbani e un’ambulanza del 118 pronta per soccorrere eventuali feriti. Lo smottamento, oltre a bloccare l’accesso al palazzo, ha provocato anche una perdita d’acqua, forse a causa della rottura di un tubo, e di conseguenza si è reso necessario l’intervento dei tecnici delle squadre di Acea Acqua. L’immobile, situato al civico 159 di Salita Castel Giubileo, è stato dichiarato inagibile, e nelle prossime ore proseguiranno tutte le verifiche nell’edificio, per capire quando gli undici inquilini potranno rientrare nelle loro abitazioni. Ribadiamo, nessuna persona è rimasta coinvolta anche marginalmente, ma la paura è stata tanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA