Che futuro per Allegri? / Calciomercato: “Andrà in Liga, magari al Barça” (esclusiva)

- int. Ernesto De Notaris

Che futuro per Massimiliano Allegri? Intervista esclusiva a Ernesto De Notaris sulla prossima meta dell’allenatore toscano. Per lui l’approdo alla Liga?

Allegri_urlo_Juventus_lapresse
Massimiliano Allegri (Foto LaPresse)

E’ l’allenatore più ricercato di questo calciomercato: parliamo di Massimiliano Allegri, che dopo un anno sabbatico, è pronto a tornare protagonista in panchina. A un anno dalla sue ultima stagione con la Juventus, Allegri infatti appare pronto a tornare ad allenare un qualche grande club italiano o europeo e già in vista della prossima sessione di calciomercato, sono tante le indiscrezioni che lo riguardano. Dalle voci che vogliono Allegri come prossimo allenatore dell’Inter, al posto di Antonio Conte a chi invece vede ancora alla guida della Vecchia Signora come del Milan, senza dimenticare anche possibili mete extra confini nazionali, dal Psg al Newcastle. Pure, oltre tante indiscrezioni, il futuro di Massimiliano Allegri ci appare ancora fumoso. Per parlarne abbiamo sentito l’operatore di mercato Ernesto De Notaris: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Allegri per il dopo Conte? Potrebbe essere visto che il rapporto tra Marotta e Allegri è molto buono. Comunque vedremo cosa succederà in questo finale di stagione.

E un ritorno alla Juventus? No non credo che sia un’ipotesi percorribile, la Juventus se partisse Conte dovrebbe puntare su un allenatore straniero, un allenatore a livello internazionale.

Magari alla Liga per allenare il Barcellona? Questa è una soluzione percorribile, non vedo male Allegri al Barcellona, anzi mi sembra una cosa che si potrebbe veramente realizzare.

L’ipotesi Premier League regge sempre… Penso piuttosto che Allegri possa finire in Liga piuttosto che in Premier League. Non credo a una sua eventuale esperienza in questo momento nel campionato inglese.

Dove potrebbe finire ancora Allegri, magari alla Roma…Questa è una cosa che potrebbe avvenire solo se arrivasse una proprietà importante in grado di effettuare investimenti di grande portata economica. Allegri allora potrebbe valutare di allenare la Roma. Credo però che dovremo aspettare ancora per vedere dove finirà Allegri, per sapere veramente su quale panchina siederà.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA