Cher Ndour al Psg/ Sarà il terzo italiano a Parigi insieme a Donnarumma e Verratti (oggi 12 luglio 2023)

- Christian Attanasio

Cher Ndour al Psg, il classe 2004 ex Brescia e Atalanta lascia il Benfica per approdare in Francia a parametro zero. Sarà il terzo italiano in squadra

Ndour Esposito Italia U19 gol facebook 2023 1 1 640x300 Cher Ndour, il talentino azzurro passato dal Benfica al PSG (da facebook.com/LaGazzettaDelloSport)

CHER NDOUR AL PSG, UN ALTRO ITALIANO SOTTO LA TOUR EIFFEL

Cher Ndour al Psg, ora è ufficiale. Il classe 2004 nativo di Brescia vestirà la prestigiosa maglia del club della capitale francese passando dunque dal Benfica alla Ligue 1 a parametro zero. Per lui un contratto fino al 2028 che lo legherà così al Psg per cinque anni, sperando di poter finalmente spiccare il volo tra i Professionisti. Ndour col Benfica ha collezionato una sola presenza tra i grandi mentre con la squadra B è sceso in campo 57 volte segnando 5 gol e fornendo un assist.

Ndour durante la sua esperienza in Portogallo ha conquistato il campionato con la squadra maggiore, il medesimo trofeo con l’Under 19, una International Cup U20 e una Youth League, l’equivalente della Champions League per le formazioni Primavera. Proprio in occasione di questa competizione, precisamente nel 2021/2022, Ndour eliminò la Juventus in semifinale ai calci di rigore dopo il 2-2 nei regolamentari. Nei bianconeri figuravano alcuni ragazzi ora in Prima Squadra come Soulè, Iling Junior e Miretti così come De Winter, quest’anno in prestito all’Empoli.

CHER NDOUR AL PSG, UN PASSATO TRA BRESCIA E ATALANTA

L’ufficialità di Cher Ndour al Psg rappresenta il passaggio di un altro talento italiano all’estero. Il classe 2004, prima di salutare il Belpaese per il Portogallo e vestire la maglia del Benfica, ha avuto una carriera giovanile tutta lombarda. Infatti il primo passo fu all’ASD San Giacomo fino ai 5 anni salvo poi venir reclutato dal Brescia e successivamente dall’Atalanta, da sempre società all’avanguardia per il Settore Giovanile. Dopo la parentesi orobica, come detto, arriva la chiamata del Benfica che apre le porte al calcio europeo al giovane talento di Brescia.

Ndour è attualmente impegnato con la nazionale italiana a giocare gli Europei Under 19 di Malta. Proprio contro il Paese ospitante, Cher ha segnato su rigore la rete che ha aperto le marcature nella rotonda vittoria per 4-0 e ha giocato novanta minuti anche contro il Portogallo nella pesante sconfitta per 5-1 e con la Polonia, match pareggiato 1-1 e che ha permesso all’Italia di strappare il pass per le semifinali.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Ligue 1

Ultime notizie