Italia, chi è l’avversario agli ottavi?/ Mondiali femminili: il 25 giugno c’è la Cina

- Matteo Fantozzi

Mondiali femminili, chi è l’avversario dell’Italia agli ottavi? Cina la rivale più probabile, questa sera arriverà l’ufficialità. Le ultime notizie

mondiali femminili 2019
L'Italia della Bertolini (Foto LaPresse)

Dunque con la vittoria dell’Olanda contro il Canada è arrivato ufficialmente il verdetto: il 25 giugno alle ore 18 a Montpellier l’Italia affronterà la Cina negli ottavi di finale dei Mondiali femminili. Le orange si sono piazzate, grazie al successo sulle canadesi, proprio dalla parte del tabellone delle azzurre e affronteranno a loro volta il Giappone negli ottavi. La Cina è una formazione con una grande tradizione nel calcio femminile ma non è all’altezza delle sue migliori Nazionali che sfiorarono il titolo Mondiale, in particolare nell’edizione negli Stati Uniti perduta solo ai calci di rigore contro le padrone di casa. Un avversario da rispettare ma che Barbara Bonansea e compagne possono senz’altro pensare di poter superare. (agg. di Fabio Belli)

L’entusiasmo di Katia Serra

Italia femminile in attesa di conoscere l’avversario agli ottavi di finale del Mondiale, il gruppo di Milena Bertolini sogna in grande dopo aver concluso al primo posto la fase a gironi. La rivale più accreditata è la Cina, giunta al terzo posto a quota 4 punti nel Gruppo B, ma solo questa sera arriverà l’ufficialità. Trascinate da Barbara Bonansea, le azzurre si candidano a recitare un ruolo da protagoniste, ecco le parole di Katia Serra a Euronews: «Oltre all’entusiasmo, le azzurre stanno dimostrando maturità e una forte determinazione. Il primo posto del girone è già stato un grande traguardo. Per arrivare il più lontano possibile in campo, con coraggio e mentalità vincente, per continuare a sorprendere. Emozioni? All’inno d’Italia contro l’Australia mi sono emozionata come nel mio esordio contro la Spagna: la maglia azzurra regala sensazioni uniche, solo vivendole si riesce a percepirle completamente. Razionalmente è un mix tra gratificazione per i tanti sforzi profusi fino ad oggi e speranza, che sia solo l’inizio di un’ evoluzione sempre più stimolante». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Mondiali Femminili, Italia in attesa di conoscere l’avversario

Chi sarà l’avversario dell’Italia agli ottavi di finale del Mondiale di calcio femminile 2019? Le azzurre si sono qualificate alla fase a eliminazione diretta vincendo il Gruppo C davanti ad Australia e Brasile. A dire il vero tutte e tre le squadre avevano chiuso a sei punti, ma le azzurre erano quelle con a migliore differenza reti. Ora dovremo dunque vedere quale sarà il prossimo avversario di una squadra che fino a questo momento ha stupito tutti. Le ragazze di Milena Bertolini non meritavano di perdere nell’ultima gara contro il Brasile dopo le vittorie con Australia e Giamaica. La sfida con la nazionale carioca è stata condizionata da un calcio di rigore incomprensibile fischiata per un contatto spalla contro spalla della Linari. Nonostante questo la squadra non ha sfigurato, giocando una grande partita e sfiorando proprio nei minuti finali per due volte il gol del pareggio.

Italia agli ottavi: l’avversario potrebbe essere Cina o Nigeria. Sono loro le favorite

Cina e Nigeria sono le favorite per diventare l‘avversario dell’Italia agli ottavi di finale del Mondiale di calcio femminile 2019. Al momento non sappiamo ancora chi sarà l’avversario perché devono ancora definirsi gli ultimi risultati degli altri gironi. Sicuramente affronteremo una terza con al momento la Cina e la Nigeria appunto favorite. Non c’è da escludere poi il Cile che con un’eventuale vittoria importante contro la Thailandia potrebbe prendersi un posto tra le migliori terze di questa fase a gironi. Esistono, seppur minime, possibilità che l’avversario dell’Italia possa essere proprio la Thailandia che però al momento sembra spacciata per la differenza reti. Dovremo dunque aspettare per scoprire non solo il nostro avversario, ma anche quando si giocheranno gli ottavi di finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA