Chiara Giordano ex moglie Raul Bova / Separazione? Il dolore è durato sei, sette anni

- Adriana Lavecchia

Chiara Giordano dopo la separazione da Raoul Bova avvenuta nel 2013 ha ritrovato l’amore e ha riscoperto le sue più grandi passioni: gli animali e la danza

Chiara Giordano
Chiara Giordano (Uno Weekend)

Chiara Giordano e il dolore per la separazione da Roul Bova

Chiara Giordano dopo la turbolenta separazione con Raoul Bova nel 2013 con il quale ha avuto 2 figli, Alessandro e Francesco, ha iniziato una nuova vita, la donna ha raccontato in un’intervista al Corriere della Sera di essersi rinchiusa in sé stessa e essersi data il suo tempo per guarire dalle pene d’amore. La donna ha confessato di aver passato un periodo lungo e difficile dopo la separazione: “Il dolore è durato sei, sette anni. Però grazie a una brava psicologa ho lasciato andare la rabbia in fretta”.

Adesso Chiara sembra aver voltato definitivamente pagina per inseguire le sue passioni: “Mi avevano insegnato ad eseguire, obbedire e pensare prima agli altri, ma dopo le botte dici: Ora mi ascolto io. A lungo sono stata concentrata a essere la moglie perfetta, poi capisce che fare tutto giusto è l’errore peggiore e che devi ascoltare la tua natura”.

Chiara Giordano riscopre se stessa con Dottoressa Giordy

Adesso Chiara Giordano ha trovato del tempo anche per l’amore con il ballerino Andrea Evangelista, 15 anni più giovane di lei, conosciuto sulla pista da ballo altra grande passione della donna: “L’ho conosciuto nel mondo delle gare di ballo. Ci sono persone che ti stanno simpatiche a prima vista. All’inizio non è successo nulla, non ero pronta. Ci siamo rivisti l’anno scorso quando giravo Giordy ed ero aperta la mondo”.

Oltre la passione per il ballo Chiara Giordano ha riscoperto la passione per gli animali grazie al suo nuovo lavoro Dottoressa Giordy su TimVision e ha trovato la sua felicità: “Il vissero felici e contenti è quando diventi indipendente dentro, non sei più figlia o moglie, ma donna”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA