Ciao Darwin, salta il programma di Paolo Bonolis?/ Indiscrezione sui motivi economici

- Valerio Beck

La nuova edizione di Ciao Darwin potrebbe non andare in onda la prossima primavera. Il programma di Paolo Bonolis, tra i più seguiti della televisione italiana, rischia di essere rimandato.

La nuova edizione di Ciao Darwin potrebbe non andare in onda la prossima primavera. Il programma di Paolo Bonolis, tra i più seguiti della televisione italiana, rischia di essere rimandato.

Nona edizione di Ciao Darwin, cambia la programmazione Mediaset per Paolo Bonolis

Ciao Darwin 9 non andrà in onda la prossima primavera, questa l’indiscrezione lanciata dal sito Davidemaggio a dispetto dei recenti annunci di Paolo Bonolis in merito al ritorno del noto varietà. La decisione dei vertici Mediaset sarebbe quella di dirottare la trasmissione direttamente ad autunno 2023. In attesa di conferme ufficiali, il sito riferisce le presunte motivazioni che sarebbero alla base dello slittamento.

La nona edizione di Ciao Darwin, condotta da Paolo Bonolis, slitterebbe per ragioni economiche. Come riportato dal sito Davidemaggio, la programmazione delle reti Mediaset sarebbe stata stravolta in vista della prossima primavera per questioni prettamente economiche. Le spese per la messa in onda e per la realizzazione effettiva delle puntate andrebbero in contrasto con la spending review messa in atto dall’azienda di Cologno Monzese. Le numerose repliche inserite nella programmazione, per via anche delle festività prolungate, avrebbero infatti inciso sugli introiti della Mediaset portando alla scelta di spostare Ciao Darwin 9 al prossimo autunno.

Ciao Darwin 9 slitta: come cambia la programmazione in vista di Sanremo

In vista dei rumors riportati dal sito Davidemaggio sul presunto slittamento della nona edizione di Ciao Darwin, storico programma condotto da Paolo Bonolis, i vertici Mediaset avrebbero già organizzato la programmazione televisiva in vista di Sanremo. Non potendo dunque contare sull’attrattiva della trasmissione satirica, verranno comunque mandati in onda tutti i programmi di punta attualmente in corso.

Non sarà dunque Ciao Darwin 9 a fronteggiare dal punto di vista della concorrenza televisiva il Festival di Sanremo. Nel corso delle 5 serate dedicate alla competizione canora le reti Mediaset lanceranno la sfida alla Rai sfruttando il Grande Fratello Vip e C’è posta per te. Il reality andrà regolarmente in onda nelle giornate previste, mentre il programma di Maria De Filippi condividerà la serata con il gran finale del Festival di Sanremo. Tale decisione è stata confermata da un comunicato della Mediaset: “Possiamo farlo perché, dal punto di vista commerciale, l’andamento positivo della raccolta pubblicitaria Mediaset durante i Mondiali ci ha dimostrato che gli eventi in onda sulle reti concorrenti incidono poco sui nostri ricavi“.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie