LE TRE ROSE DI EVA 2/ Al via la quarta puntata. Le anticipazioni

- La Redazione

Oltre alle anticipazioni della quarta puntata de Le tre rose di Eva 2, vi offriamo il video e il riassunto della terza, in modo da non perdere nulla di questa avvincente fiction

le-3-rose-di-eva-2
Le tre rose di Eva

Su Canale 5 è appena iniziata una nuova puntata, la quarta, de Le tre rose di Eva 2, dopo quella trasmessa. ieri. Clicca quei per leggere gli ultimi aggiornamenti e le anticipazioni

La terza puntata della fiction di Canale 5 ha sbaragliato la concorrenza vincendo la gara degli ascolti. Sono stati infatti più di 4,1 milioni i telespettatori e Le tre rose di Eva 2, mentre la prima puntata di Paura d’amare 2, in onda su Rai Uno, è stata seguita da circa 3 milioni di italiani. Il dato della serie Endemol, in valore assoluto, non è certamente elevato, considerando anche il risultato delle puntate precedenti. Tuttavia è bastato a prendersi la corona di programma più visto della serata. Forse numeri del genere sono dovuti al fatto che ieri sera la Juventus giocava il primo match di Champions League, e quindi parecchi televisori sono stati sintonizzati sui canali pay per seguirla.

Tanti i colpi di scena della terza puntata della fiction Endemol. Qui sotto trovate il riassunto dettagliato, ma se volete rivedere l’intera puntata cliccate qui: Video Mediaset ha infatti reso disponibile il video. La scia di sangue intorno a Villalba e a Pietrarossa in particolare non sembra destinata a cessare, mentre Aurora e Alessandro stanno facendo degli sforzi per non farsi separare dagli eventi e dalla volontà di chi vuole dividerli ancora una volta.

Aurora (Anna Safroncik) mostra alle sorelle e alla nonna la videocassetta che ha trovato, ma nessuna sembra dar credito all’ipotesi che Amedeo Torre (Mario Cordova) possa essere loro padre, tranne Tessa (Giorgia Wurth), che non nasconde che le piacerebbe scoprire di avere un papà ricco. Aurora si convince ad affrontare direttamente Amedeo. Nonna Ottavia si reca a Pietrarossa prima di lei e intima al dottore di star lontano dalle sue nipoti. Alessandro (Roberto Farnesi) si reca dai Torre per presentare il suo progetto sulle vigne di Pietrarossa e viene ben accolto da Veronica (Euridice Axen). Nella villa c’è anche Elvira (Gaia Messerklinger), figlia in prime nozze di Amedeo, che non va affatto d’accordo con la matrigna. Aurora lascia ad Amedeo la videocassetta chiedendogli di guardare. Lui lo fa e, colpito dalle immagini, si mette al computer per scrivere una mail ad Aurora, dicendo alla fine che la verità che lei vuol scoprire rischia di far del male sia a lei che ad Alessandro. Poi cancella il testo dal computer e dopo una parte di nastro cancellata riaffiorano altre immagini, con Amedeo che soccorre una bambina di nome Amanda che si è fatta male per colpa di un bambino di nome Simone. Amedeo viene quasi folgorato e capisce che sua moglie Veronica è Amanda, anche perché ha dietro l’orecchio la stessa cicatrice dovuta ai punti che lui stesso aveva dato alla bambina. Insospettito, finge di cacciar via Elvira di casa, per fare in modo di affrontare da solo Veronica. La donna, intanto, ha intuito che qualcosa non va e si reca in chiesa per parlarne con don Lorenzo (Simon Grechi): i due sembrano avere un passato comune.

Intanto Amedeo evita di incontrare Aurora, perché non si sente pronto per dirle la verità. Tornato a casa sente dei rumori venire dalla soffitta e così decide di salire pensando di trovarvi Veronica. Invece scopre una bacheca con i volti di tutti gli abitanti di Villalba: quelli segnati da una x rossa sono tutti morti, come Riccardo e Luca Monforte (morti avvenute nella scorsa stagione). Il dottore vede anche una x sulla sua foto e viene colpito in testa da un martello. In quel mentre Veronica rientra in casa e scopre così il marito per terra. Credendolo morto, chiama Edoardo (Luca Capuano) per chiedergli aiuto. Monforte promette di darle una mano se lei farà separare Aurora e Alessandro. La donna accetta, anche perché alla porta è arrivato proprio Alessandro, che sta cercando Amedeo per parlare del contratto per la cura delle vigne. Edoardo colpisce Veronica in modo che sembri che abbia litigato con il marito. La donna inganna così Alessandro, mentre il suo complice porta via in macchina il corpo del dottore. Monforte, con l’aiuto di Andrea Sommariva (Domenico Balsamo), cui promette 100.000 euro per acquistare un locale, simula un incidente automobilistico. Quel che è apparso chiaro ad Andrea, è che Amedeo era ancora vivo prima che loro lo gettassero in una scarpata. I due se ne vanno. Qualcuno però nell’ombra ha assistito a tutta la scena.

Intanto a Pietrarossa Alessandro aiuta Veronica e si dimentica in bagno la sua fede. L’indomani viene ritrovato il corpo di Amedeo e la morte viene attribuita all’incidente. Al funerale Aurora vede Elvira, la quale ritiene che dietro la morte del padre ci sia Veronica. Inoltre, dice alla Taviani che secondo lei Alessandro e la sua matrigna sono amanti. Più tardi Aurora si reca a Pietrarossa per riavere la sua videocassetta. Vi trova Elvira che le riconsegna quel che ne resta, dato che l’ha ritrovata fusa nel caminetto. La ragazza è convinta che l’abbia gettata il padre tra le fiamme. In realtà, è stata Veronica. Elvira e Aurora sembrano cominciare a legare e tornata a casa la Taviani chiede ad Alessandro di non lavorare per la Torre. Nonostante sia una decisione che gli costa molto, l’uomo decide di accontentare la donna e comunica quindi a Veronica che non può lavorare per lei. Monforte riesce però a convincere Aurora che per il loro bene è meglio che lascino Villalba.

Ruggero Camerana (Luca Ward) scopre dove viene tenuta sua figlia Viola (Victoria Larchenko) e con l’aiuto di Laura (Elisabetta Pellini) le fa arrivare un videomessaggio in cui le spiega che farà di tutto per tirarla fuori di lì. Intanto Bruno affronta Tessa, dopo che ha saputo perché l’aveva lasciato. Le dice che lascerà la moglie per stare con lei. Alla fine, però, di fronte alla figlia che gli dice di essere contenta di avere finalmente una famiglia normale, non riesce a lasciare tutto per Tessa. La Taviani diventa quindi socia di Andrea per l’apertura del locale. Intanto Marzia (Karin Proia), lega molto con Filippo Sommaria (Fabrizio Bucci), tanto che arriva a baciarlo.

La puntata si conclude con Veronica che nasconde la fede di Alessandro nel suo letto e con Edoardo che trova sulla sua auto un biglietto in cui c’è scritto: “So cosa hai fatto”.

 Tra meno di 24 ore la fiction Endemol tornerà in onda su Canale 5 e dopo i colpi di scena che ci ha regalato ne promette altre. Vediamo qualche anticipazione. Veronica intende usare la fede insanguinata che Alessandro ha dimenticato a casa sua per cercare di portare avanti il piano di separare Monforte da Aurora, come ha promesso a Edoardo, che l’ha aiutata a liberarsi del marito. Tuttavia la Taviani, insieme a Elvira, la figlia in prime nozze di Amedeo che ritiene la matrigna l’assassina di entrambi i suoi genitori, inizia delle ricerche sul dottore che pensa essere suo padre e le cause della sua morte: qualcuno infatti ha assistito alla simulazione dell’incidente mortale…

Registrato direttamente dalla sala doppiaggio, sulla pagina Facebook ufficiale della fiction è stato diffuso un video con un messaggio di Anna Safroncik (clicca qui per vederlo), la bellissima attrice che dà il volto ad Aurora Taviani. Una sorridente Anna ricorda ai fan de Le tre rose di Eva l’appuntamento con la terza puntata in onda questa sera su Canale 5. Sicuramente saranno in tanti a rispondere al suo “appello”. 

 La terza puntata de Le tre rose di Eva sta per andare in onda su Canale 5. La trama promette nuovi colpi di scena, ma per essere sicuri di non aver dimenticato nulla di quanto è successo nella precedente puntata può essere utile vedere ilvideoriassunto, il quale si chiude con quella sorta di patto tra Edoardo Monforte e Veronica Torre, la donna che sembra volersi in qualche modo vendicare di Alessandro.

 Questa settimana Le tre rose di Eva 2 andrà in onda con una doppia puntata sia il 17 che il 18 settembre 2013. La prima puntata della fiction con Roberto Farnesi e Anna Safronick ha debuttato con 4.638.000 telespettaori e il 21,44% di share, mentre la seconda puntata è stata seguita da 4.866.000 telespettatori pari al 19.68% di share, di poco alle spalle del Commissario Montalbano con il 20,21%. Questa sera, martedì 17 settembre, Le tre rose di Eva 2avrà a che fare con il debutto su Rai Uno di Paura d’amare 2, che nella sua prima stagione, trasmessa nel 2010, ottenne una media di circa 6.500.000 spettatori e uno share del 26%.

Ma vediamo qualche anticipazione della terza puntata di Le tre rose di Eva 2 in onda questa sera alle 21.10 su Canale 5. Nella seconda puntata la piccola Eva, rapita da Viola (Victoria Larchenko), è tornata tra le braccia di mamma Aurora (Anna Safroncik) e papà Alessandro (Roberto Farnesi). Ma sembra sempre più chiaro che Pietrarossa nasconde segreti che potrebbero sconvolgere la vita di tutti gli abitanti di Villalba. Aurora ha già ritrovato una vecchia videocassetta in cui si vede un giovane Amedeo Torre (Mario Cordova) che gioca felice con le piccole Taviani e la mamma Eva (Barbara De Rossi). La ragazza si convince che Amedeo sia il padre mai conosciuto.

Quando Aurora mostra a Marzia (Karin Proia) e Tessa (Giorgia Wurth) il video, le due sorelle appaiono poco convinte e scettiche che Torre possa essere loro padre. Delusa dalla reazione delle sorelle Aurora interroga la nonna (Paola Pitagora), ma anche lei nega una possibile paternità di Amedeo e afferma di conoscerlo a malapena, nascondendo alle nipoti il misterioso legame che in realtà la lega al dottore. 

Aurora decide di affrontare direttamente Amedeo Torre. La sera prima del suo incontro con la Raviani, il dottore fa una scoperta sconcertante che rischia di stravolgere la sua vita. E ci rimetterà la vita. Ci sarà lo zampino di sua moglie Veronica (Euridice Axen)?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori