LA PROVA DEL CUOCO/ Le ricette, puntata 30 novembre 2015: torta sfogliata con spinaci, pasta e fagioli e bocconcini di maiale con frutta candita

- La Redazione

Tante e gustose le ricette proposte a “La prova del cuoco” nella puntata andata in onda su Rai Uno nella giornata di ieri, lunedì 30 novembre 2015. Ecco ingredienti e preparazione

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia

Tante e gustose le ricette proposte a “La prova del cuoco” nella puntata andata in onda su Rai Uno nella giornata di ieri, lunedì 30 novembre 2015. Si inizia con una torta sfogliata con spinaci, primosale e pomodorini secchi (clicca qui per gli ingredienti): per prima cosa preparate l’impasto per la torta, sciogliendo il lievito in un po’ di latte fino a far schiumare la miscela. Lavorate insieme farina, acqua, sale e zucchero, aggiungendo il lievito mescolato con il latte. Ricavate un panetto liscio e dividetelo in 3 parti, che lascerete a riposare per 15 minuti. In una padella, intanto, fate rosolare lo scalogno con un filo di olio prima di aggiungere gli spinaci surgelati. Ricordate di raddoppiare le dosi se optare per gli spinaci freschi. Lavorate in una ciotola il formaggio con uovo, sale e pepe. Stendete una delle tre parti di impasto aiutandovi con un matterello e spennellate il burro ammorbidito. Adagiatevi l’uovo e il formaggio preparati, quindi stendetevi sopra un altro po’ della pasta. Spennellate ancora con il burro prima di sistemare anche gli spinaci. Ultimate con l’ultimo panetto che avrete precedentemente steso come gli altri due. Spennellate con dell’altro burro e distribuite sulla superficie i pomodorini tagliati a pezzettoni. Ripiegate i lati della pizza rustica verso l’interno e formate un quadrato di pasta. Incidete la superficie con la punta del coltello, disegnando una croce. Lasciate lievitare per circa 40 minuti, cospargetevi i semi e infornate ad una temperatura di 180° finchè la torta non raggiungerà la doratura.

Si prosegue con dei deliziosi bocconcini di maiale e frutta candita (clicca qui per gli ingredienti): tagliate la carne di maiale e avvolgete i bocconcini in due fette di pancetta per ogni pezzo. Fermate gli involtini infilzandoli con uno stuzzicadenti e fateli rosolare in padella con un filo d’olio già caldo. Tostate il pane mentre state pulendo le rape privandole delle foglie. Tagliatele a fette e saltatele in un’ampia padella con un po’ di olio e l’aglio, salando e pepando secondo le necessità. Se preferite, potete aggiungere un pizzico di peperoncino. Condite la carne con alloro o mirto, sempre in padella, e sfumate con un filo di vin santo. La carne è pronta per essere impiattata, formando una base con il pane tostato. Bagnate quest’ultimo con il sugo ricavato dal fondo della padella che avete usato per la cottura della carne, sistematevi sopra i medaglioni di maiale, ricordando di rimuovere gli stuzzicadenti. Create una corona di rape, accompagnando il tutto con un’insalata di finocchi, arance e olive. Completate con qualche pezzo di frutta candita.

Infine una tradizionale pasta e fagioli, perfetta per la stagione fredda (clicca qui per gli ingredienti): lasciate i fagioli in acqua per 24 ore. In una padella inserite carota, sedano e cipolle tritate, i fagioli con un po’ della loro acqua, qualche cubetto di pancetta e brodo vegetale. Lasciate sul fuoco per circa un’ora. Cuocete la pasta e, quando i fagioli saranno pronti, passatene una parte al mixer togliendo, se preferite, sedano e carote. Mescolate insieme la pasta, i fagioli interi e la purea condendo con qualche cubetto di pancetta croccante.

Farina tipo 0: 300 gr

Latte intero: 150 gr

Acqua: 60-70 gr

Formaggio primo sale: 200 gr

Pomodori secchi sott’olio: 80 gr

Spinaci surgelati: 250 gr

Burro morbido: 80 gr

Sale: un cucchiaino

Zucchero: un cucchiaino

Lievito di birra disidratato: un cucchiaino

Uova: 2

Scalogno: 1

Semi vari di zucca, girasole, sesamo: 2 cucchiai

Filetto di maiale in medaglioni: 1

Pancetta tagliata a fettine: 150 gr

Mirto

Filone di Lariano: 1

Vin santo: un bicchiere

Finocchio: 1

Arance: 2

Olive nere: 200 gr

Frutta candita

Olio evo

Sale

Pepe

Fagioli: 300 gr

Pasta: 200 gr

Pancetta: 5 fettine

Sedano: 8 foglie + una costa

Carote: 1/2

Cipolla: 1/2

Pomodori: 2

Olio evo: 3 cucchiai

Sale e pepe



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori