IO SONO TU/ Su Italia 1 il film diretto da Seth Gordon con Jason Bateman. Trailer

- La Redazione

Stasera, mercoledì 19 agosto 2015, andrà in onda su Italia 1 il film “Io sono tu”, conosciuto col titolo originale di “Identify Thief” con Jason Bateman. Vediamo la trama della pellicola

Foto-Mediaset
Mediaset
Pubblicità

Questa sera Italia 1 trasmette alle 21.10 il film ‘Io sono tu’, una commedia del 2012 con Jason Bateman. Sandi Patterson è un ricco uomo d’affari del colorado convinto che la sua vita non potrebbe andare meglio. Questa sua convinzione viene distrutta quando Diana, una truffatrice esperta, gli ruba l’identità per poter usufruire di tutti i suoi risparmi. Il viaggio di Sandi, atto a riprendere in mano le redini della propria vita, porterà l’uomo ad accorgersi di cosa voglia davvero. Ecco il trailer del film.

Non solo gli ha rubato l’identità, Sandy sarà costretto anche a sopportarla mentre canta in macchina durante la loro fuga: sarà questa una delle scene che vedremo in onda stasera – mercoledì 19 agosto 2015 – su Italia 1, dove verrà trasmesso in prima tv il film Io sono tu. Sandy, un papà di famiglia che conduce una vita normale e tranquilla, scopre che qualcuno sta spendendo tutti i suoi soldi, dopo che si è impossessato della sua identità. Deciso ad affrontare il responsabile di persona rintraccerà Diane, che non si dirà per nulla pentita di quello che ha gli ha fatto: i due però si troveranno inevitabilmente in fuga da alcuni criminali, e non gli resterà altro da fare che collaborare. Non importa quale canzoni Sandy sceglierà (magari per farla stare zitta?), lei le saprà tutte comunque: clicca qui per vedere il video della scena del film in onda stasera su Italia 1.

Pubblicità

Stasera andrà in onda su Italia Uno il film Io sono tu, conosciuto col titolo originale di “Identify Thief”. La pellicola è stata girata negli Stati Uniti nel 2013, e presenta una coppia di attori che sono riusciti a creare un’alchimia incredibile, dando vita ad una pellicola divertente. Jason Bateman veste i panni dello sfortunato uomo d’affari che si ritrova con l’identità rubata, mentre Melissa McCarthy è la sua antagonista, ovvero colei che riesce a rubare le identità delle ignare persone. Distribuito dalla Universal Pictures in Italia, il film è stato diretto da Seth Gordon, e mette in risalto, seppur con toni molto sarcastici, il problema del furto d’identità. Sandy Patterson è un comune uomo d’affari che non ha alcun tipo di problema: è sposato, ha tre figli e vive allegramente, e senza problemi, la sua vita.

Pubblicità

Un giorno però, complice anche sua moglie, Sandy si accorge di essere in rosso coi conti: grazie all’estratto conto l’uomo nota che sono state effettuate tantissime spese utilizzando la sua carta di credito, e questo ovviamente ha influito sulle sue finanze. Inizialmente, l’uomo crede che si tratti di un errore, ma col passare del tempo questi furti continuano ad aumentare, così come i suoi debiti. L’uomo d’affari, dopo aver spiegato alla moglie l’accaduto, si rivolge a degli esperti, i quali gli spiegano che la sua identità, con tanto di documenti e conti, sono state derubate e utilizzate da una persona. Il ricco uomo d’affari pensa di poter risolvere semplicemente questa situazione, e si reca nello Stato americano dove risiede la persona che ha compiuto tali atti. La sorpresa di vedere che si tratta di una donna ovviamente sarà tanta, ma quello che renderà ancor più sorpreso il ricco uomo d’affari consisterà nel fatto che Diana, una donna che vive di queste truffe, non intende collaborare con lui per riportare la situazione alla normalità.

Dopo aver cercato di parlare in maniera diplomatica con la ladra, i due vengono alle mani e la donna, grazie un colpo alla gola e nelle parti basse, riesce a scappare. Questo ovviamente farà infuriare Sandy, che inizierà ad inseguire la donna, riuscendola a catturare, non dopo aver passato le pene dell’inferno. Ma anche quando sembra che Sandy abbia la meglio, la situazione precipita, visto che Diana continua non voler aiutare l’uomo, complicando di fatto la situazione. I due si ritroveranno costretti a viaggiare assieme, ed a cercare di andare d’accordo: la coppia non sa però che un pericoloso uomo d’affari, assieme alla sua banda di criminali, e alla ricerca di Diana, in quanto lo stesso gioco è stato effettuato dalla donna nei suoi confronti. Questo complicherà maggiormente la situazione, ed i due si ritroveranno costretti non solo a tornare il più velocemente possibile nello Stato di Sandy, ma anche a cercare di non farsi catturare dai pericolosi malfattori, che una volta identificata Diana, faranno il possibile per fargliela pagare. Colpi di scena e inseguimenti non mancheranno in questo film che mischia ironia con momenti tristi a momenti di azione pura.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori