ENEMIES CLOSER – NEMICI GIURATI/ Su Rete 4 il film con Jean-Claude Van Damme e Tom Everett Scott, il trailer

- La Redazione

Stasera Rete 4 propone il film “Enemies Closer – Nemici giurati”. Vediamo la trama di questa pellicola di genere thriller in prima tv che vede tra i protagonisti Jean-Claude Van Damme

Foto-Mediaset
Mediaset

Retequattro trasmette questa sera ‘Enemis closer: nemici giurati’, un film d’azione francese del 2013 con Tomm Everett Scott e Jean-Claude Van Damme. Ci troviamo al confine tra gli Stati Uniti d’America e lo stato del Canada. Qui la fedele guardia forestale Henry deve trovate un grosso carico di droga misteriosamente scomparso. Il già difficilissimo compito dell’uomo viene reso ancor più complicato da ll’incontro con Clay, un uomo con cui Henry ha un grosso conto in sospeso. I due saranno però costretti a cercare di mettere da parte  propri dissapori per affrontare insieme la difficile missione che hanno davanti. Ecco il trailer del film, clicca qui.

Nella prima serata televisiva di questo sabato 29 agosto, viene trasmesso sulle frequenze televisive di Rete 4 il film di genere thriller “Enemies Closer – Nemici giurati” (titolo originale “Enemies Closer”). La durata della pellicola non prendendo in considerazione nel computo del conteggio le pause imposta dai passaggi dei vari spot pubblicitari televisivi è di 1 ora e 25 minuti mentre nel cast figurano tra gli altri anche Jean-Claude Van Damme, Tom Everett Scott, Kristopher Van Varenberg, Orlando Jones, Linzey Cocker e Zahary Baharov.

Ecco la trama. Siamo negli Stati Uniti e precisamente a cavallo tra il confine del Canada e quello degli Usa all’interno di quella che è considerata la foresta più profonda ed inaccessibile. È proprio in questa parte di Terra che viene smarrito un importante e ingente carico di droga capace di fruttare diversi milioni di dollari. Un uomo di nome Henry (Tom Everett Scott) di professione ranger nonché ex Navy Seal sta facendo di tutto per sfuggire al cattivo e spietato boss del cartello della droga, un uomo di nome Xander (Jean-Claude Van Damme) che sta provando a mettersi sulle tracce del carico così prezioso e profittevole che è stato appunto disperso in quella zona di confine. Henry però a causa di una serie di vicissitudini e coincidenze sfortunate si ritrova a essere intrappolato all’interno della foresta.

Le possibilità per il ranger di riuscire a comunicare con i propri colleghi sono davvero minime se non nulle e così Henry è costretto a dover affrontare il suo nemico più acerrimo, un uomo di nome Clay (Orlando Jones) con il quale si trova faccia a faccia. Clay nutre un vero e proprio rancore nei confronti di Henry e soprattutto sta meditando nei confronti del ranger una sorta di vendetta. In realtà le cose non andranno come Clay aveva previsto, in quanto i due nemici giurati decidono di abbandonare l’ascia di guerra e iniziano a collaborare facendo fronte comune contro lo spietato boss. Nonostante le prime diffidenze e reticenze dell’uno verso l’altro sia Clay che Henry capiscono che per la loro sopravvivenza non si deve far altro che andare d’accordo e dimenticare tutte le questioni che li avevano portati ad essere nemici mortali. I due infatti avranno bisogno della loro forza e complicità per riuscire a sfuggire ai trafficanti e avere salva la vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori