X FACTOR 2015/ Ed. 9 anticipazioni e news: su Mtv la replica della seconda puntata di audizioni. Il riassunto (oggi, 20 settembre 2015)

- La Redazione

X Factor 2015, ed. 9 anticipazioni e news: oltre agli aspiranti cantanti, i veri protagonisti della nuova edizione del talent show sono Mika e Fedez, amatissimi dal pubblico.

xfactor2015
X Factor 2015

Stasera, domenica 20 settembre 2015, Mtv trasmetterà in differita e in chiaro la seconda puntata delle Audizioni di X Factor 2015. Tra i talenti che più hanno impressionato i giudici in questo secondo appuntamento delle Audizioni ricordiamo soprattutto quello di Elijah, un giovanissimo talento americano che ha portato sul palco il blues e soprattutto il suo buonumore contagioso grazie al suo splendido sorriso. Emozionante anche la performance di Selene, che ha proposto una versione di Giudizi Universali di Samuele Bersani capace di far sciogliere i cuori dei componenti della giuria. Clicca qui per il riassunto completo della puntata.

Il weekend sta per terminare, e dal momento che una nuova settimana è alle porte ciò significa anche che ricomincerà il count down per una nuova puntata di X Factor 2015, la terza delle Audizioni. I fans del talent show in onda su Sky Uno – e che quest’anno vede impegnati Elio, Fedez, Mika e Skin alla giuria – non vedono l’ora di scoprire chi saranno i prossimi concorrenti in grado di accedere ai BootCamp, la fase successiva: come sottolinea anche il profilo Twitter ufficiale della trasmissione (clicca qui per vedere il tweet), se proprio non si riesce a resistere, c’è la possibilità di sfogliare la foto gallery della seconda puntata andata in onda giovedì scorso, con tutti i talenti che hanno calcato il palcoscenico. Chi stupirà i telespettatori questa settimana? Clicca qui e qui per vederla direttamente dal sito ufficiale di Sky Uno.

Elio è uno dei graditissimi ritorni ad X Factor 2015, dal momento che non è certo la prima volta che occupa la famigerata poltrona rossa. Anche i giudici, in un modo e nell’altro, diventano protagonisti di ogni edizione, e talvolta regalano qualche briciola del loro talento esibendosi durante una delle puntate (verso la fine, più che altro) della trasmissione. Forse è proprio per questo che l’account ufficiale di Sky Uno ha voluto lanciare al giudice una sfida spiritosa, riprendendo uno stralcio di un brano di Elio, “Tapparella”, che dice: “danzo da solo e me ne vanto”. Lo vedremo davvero ballare? Non resta che attendere pazientemente e scoprire se questa divertente speranza verrà confermata: clicca qui per vedere il tweet di Sky Uno.

I veri protagonisti della nona edizione di X Factor, oltre agli aspiranti cantanti, sono i giudici Mika e Fedez. Così diversi ma così tremendamente uguali da aver fatto breccia nel cuore di tutto grazie al sorriso e, soprattutto, alla sincerità e all’umiltà con cui tengono fede al ruolo che gli è stato affidato. Da una parte c’è una star internazionale come Mika e dall’altra il rapper più amato del momento, osannato dalle folle dei giovanissimi. Insieme bucano lo schermo e conquistano i rispettivi fans al punto che, ormai, è nata la coppia Medez. Dopo le audizioni, saranno l’uno contro l’altro ma solo nella gara. Lontano da X Factor, infatti, sono pronti a regalare tante emozioni in musica insieme.

Vediamo in breve che cosa ha riservato il secondo appuntamento con le audizioni di X Factor 2015. Il primo concorrente della serata si chiama Luca Valenti. Ha soltanto 16 anni e non è di certo uno di quelli che ne dimostra più di quanti ne abbia realmente. Faccia pulita e tanta voglia di sfondare nel mondo della musica. Parla dei suoi genitori e di come lo sostengano. Inizia a cantare Another Love, brano di Tom Odell, mettendo in mostra una bella voce, con un timbro interessante che conquista tutti i giudici e il pubblico. Alla fine arrivano quattro sì per lui. Per la prima volta Skin si rivolge al pubblico, sottolineando quanto sia carino e bravo, chiedendo per lui una reazione popolare, che subito arriva. Nella prima puntata c’era stato qualche scontro con la cantante inglese, ma stasera si parte col piede giusto. Le cose proseguono al meglio con Diego Esposito, che scrive i propri brani, e alla fine ottiene quattro sì dai giudici. Sembra proprio la puntata dei cantautori, dal momento che dopo Diego ne arrivano un bel po’ e, essendo questa soltanto la prima scrematura, i giudici decidono di dare una chance a tutti loro. Il talento c’è, ma ovviamente non tutti arriveranno al serale. Intanto meglio privilegiare un artista completo. Doveva però arrivare il momento in cui qualcuno avrebbe dato di matto. Questo qualcuno risponde al nome di Rosy Talarico. Ha 20 anni e sostiene di studiare canto da 10. Tanto per ingraziarsi i giudici, e in particolare uno, ha scelto un pezzo di Fedez, ma una volta iniziato a cantare, è innegabile che sia davvero pessima. I giudici non possono che bocciarla, il che scatena la sua ira. Si ritorna poco dopo in alto con Elijah. Non è propriamente un nome italiano, e infatti lui è americano. Indossa cappello e camicia tipici di chi vive nei campi. Il suo aspetto semplice e genuino conquista i giudici, che attendono con ansia di sentirlo cantare e suonare. Il suo strumento d’accompagnamento è l’ukulele e il giovane ha del talento. Il pubblico impazzisce, con Skin che adora la sua energia ed Elio che viene rapito dal suo sorriso. Arrivano i sì di tutti e lui va ad abbracciare ogni giudice. Tocca poi a un duo, i Landlord, che iniziano a parlare e mettono in mostra una potente erre moscia. La Maionchi non ci crede e, essendo loro romagnoli, consiglia di darsi alle piadine. Iniziano a cantare e suonare West Coast di Lana Del Rey, con una voce intrigante e uno stile tutto loro. Elio però critica la batteria, avendola sentita fuori tempo, mentre Mika guarda alla prova nel suo complesso e crede che l’abbiano portata a casa dopo tutto. Il risultato è tre sì, con il solo Elio che resta della sua idea e li vorrebbe mandare a casa. Arriva un’altra giovane straniera, Fabiola Ossorio, che dal Messico si è trasferita in Italia per amore. Racconta di come ha conosciuto il suo lui. Entrambi molto religiosi, si sono ritrovati a Medjugorie. Nasconde un’animo rock e canta You shook me all night long degli AC/DC. Lei studia religione e Fedez sottolinea come il brano abbia poco a che fare con la sua scelta di vita. Mika resta basito e nota uno scollegamento tra il suo essere e la canzone. Le ripete secco un no grande quanto una casa, così come Skin. A nulla valgono i sì di Fedez ed Elio. A questo punto però Mika ci ripensa e prova a risentirla, eliminando la base. La voce c’è, anche se non è proprio originale. Mika infine le dice sì e chiede che il primo figlio si chiami Mika. Ascoltiamo poi Boyband dei Velvet, riarrangiata in maniera particolare dalla band OSC2X. Sono quattro sì per loro, con Mika che li trova eccezionali, al punto da definire un capolavoro quanto fatto sul palco. Fedez invece ritiene che la loro versione sia addirittura migliore dell’originale, in quanto molto più attuale. Fedez fa continue pause bagno e inizia a ridere per qualsiasi cosa. Vuol divertirsi quest’anno, e parla di Ibizia con Elio, che risponde a tono dicendo che le vacanze lui le trascorre a San Benedetto del Tronto. Arriva Selene Capitanucci, che ammette d’essere stata mollata dalla propria band. Canta Giudizi universali, con una voce pulita e affascinante, che fa colpo sulla giuria. Si torna poi alla follia pura con Anthony, che indossa degli occhiali fuori dal mondo, che dir trash sarebbe poco. Quando parla di sé lo fa in terza persona, dunque si capisce fin da subito che sarà una sorta di intermezzo comico il suo. Ovviamente non è in grado di cantare e dunque non passa, ma almeno non s’arrabbia come altri. Altro cantautore, Santino Cardamone, forse un po’ troppo pieno di sé. I giudici gli chiedono di cantare qualcosa di suo, e alla fine ha un grande effetto sul pubblico e i giudici. Quattro sì non glieli toglie nessuno. Il pubblico intanto richiama l’attenzione di Skin. Una sua grande fan vorrebbe che le firmasse l’ukulele. Ha tutti gli autografi della band, ma le manca il suo. Quando ne ebbe l’opportunità la cantante era andata adormire dopo il concerto. Non sarebbe previsto i suo provino, ma alla fine canta Follow me down, e viene anche presa. E’ la giornata delle band, oltre che dei cantautori, ed eccone un’altra, gli Street Chords. Propongono Wake me up. Tanti complimenti e un pass per il prossimo stage. Infine tocca a Miriam, che adora Mika. Lei è greca e voleva in pratica soltanto conoscerlo, perché a cantare fa davvero pena. Mika però le regala un sogno, ovvero duettare con lei sulle note della sua hit Stardust, ottenendo anche 3 sì dai giudici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori