Arrow 4/ Anticipazioni: Oliver alla ricerca di vendetta, ucciderà Dhark? (puntate 11 e 4 marzo 2016)

- La Redazione

Arrow 4, anticipazioni della puntata di oggi, venerdì 4 marzo 2016, in prima visione Tv. Damien Darhk decide di vendicarsi e rapisce Thea, Curtis e Felicity. Dov’è Oliver? Scontro in arrivo!

ARROW_4
Arrow 4 in onda su Italia 1

Anche venerdì prossimo ci attende un nuovo appuntamento con Arrow 4, in onda come sempre su Italia 1. Nel decimo episodio di questa stagione , originalmente intitolato “Blood debts”, vedremo Oliver Queen prendere in mano la situazione e affrontare terribili conseguenze a causa dell’attacco messo in atto da Damien Darhk. Si aprirà così una cacca all’uomo e Freccia Verde dovrà fare del suo meglio per mettere fine all’attacco del potente e terrificante villain.

Nella puntata di Arrow 4 in onda stasera su Italia 1 vedremo Malcolm Merlyn affrontare Damien Darhk. Oliver e il resto del team riescono infatti a liberare Felicity e gli altri prigionieri, soprattutto grazie alla “voce” di Laurel. Mentre fuggoono però Malcolm resta indietro e si trova ad affrontare Damien: prorpio mentre il cattivo sembra avere la meglio, Merlyn riesce a prevalere. Il team di Arrow si ritrova poi accerchiato ma, ancora una volta, riesce a mettere ko i suoi aggressori. Damien però torna ancora una volta a farsi sotto e questa volta è Oliver ad essere la sua vittima: per fortuna l’intervento di Malcolm e delle sue frecce esplosive metterà fuori combattimento ancora una volta Darhk. Clicca qui per vedere la video scena.

Tutti gli amici di Oliver, nella puntata di Arrow 4 in onda oggi su Italia 1, saranno in pericolo: Damien Darhk, infatti, sceglierà di colpire il candidato sindaco colpendo innanzitutto i suoi amici, a partire da Felicity. Il finale del nono episodio lascerà il pubblico con il fiato sospeso e con la bella biondina informatica incosciente e sanguinante tra le braccia di Queen: uno dei momenti più belli – proprio poco dopo che Oliver le chiederà di sposarlo – verrà rovinato da un agguato dei Fantasmi di Darhk, che assalteranno la vettura della coppia riempiendola di proiettili. Se Freccia Verde, forse grazie ai riflessi o all’agilità sviluppata, ne uscirà indenne, lo stesso non si può dire per Felicity: morirà in seguito alle ferite riportate? Clicca qui per vedere il video della scena finale diArrow 4×09.

Siamo in guerra: saranno queste alcune delle parole che Oliver pronuncerà davanti alla popolazione di Starling City, dopo aver constatato quanto Damien Darhk sia disposto a spingersi oltre. Il video promo della nona puntata di Arrow 4, in onda stasera su Italia 1 a partire dalle 22.00, mostra un attacco in piena regola ad alcuni cittadini impegnati sulla spiaggia, ma anche l’incursione degli uomini di Darhk ad un party. L’uomo comprenderà subito che il modo migliore di colpire Oliver può essere solamente prendere in ostaggio le persone che ama, è proprio per questo deciderà di rapire Thea, John Diggle e Felicity regalando al pubblico un mid season finale decisamente adrenalinico. Naturalmente, Freccia Verde avrà i minuti contati: dovrà intervenire rapidamente per riuscire a portarli a casa tutti, sani e salvi. Ma questo basterà? Clicca qui per vedere il video promo di Arrow 4×09.

A partire dalle 22:00 di oggi, venerdì 4 marzo 2016, Italia 1 trasmetterà un nuovo episodio di Arrow 4, in prima visione Tv. La puntata che andrà in onda è la nona, dal titolo “Acque torbide“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la scorsa settimana: Oliver (Stephen Amell) ed il team Arrow raggiungono Central City per aiutare Flash a contrastare Vandal Savage (Casper Crump). Decidono di usare come quartier generale una vecchia fattoria dove Carter (Falk Hentschel) dona la sua antica armatura a Kendra (Ciara Renée), riferendole che nei tempi antichi era una sacerdotessa guerriera. Ore dopo, Malcolm Merlyn (John Barrowman) informa Oliver e Barry (Grant Gustin) di aver organizzato un incontro con il criminale e li invita a mettere fine alla lotta con un accordo perché secondo lui è l’unico modo per impedire altre morti. Vandal Savage conferma che le proprie intenzioni sono di uccidere Kendra e Carter per assorbire il loro potere e minaccia di distruggere sia Star City che Central City se si opporranno al loro volere. Offre quindi al team 24 ore di tempo per consegnare spontaneamente i due ragazzi prima che metta a punto il piano diabolico. Più tardi, Oliver cerca un contatto con Samantha (Anna Hopkins) dopo aver scoperto da un’analisi del DNA che il bambino è proprio suo figlio. La ragazza gli spiega che Moira Queen (Susanna Thompson) le aveva dato dei soldi con l’accordo che non rivelasse mai la verità ad Oliver, ma ammette anche di non aver mai riscosso quell’assegno. Oliver è consapevole di aver fare molti errori nel passato, ma le assicura di essere molto cambiato rispetto ad allora. Le manifesta anche il desiderio di far parte della vita del bambino e Samantha accetta. L’accordo prevede tuttavia che non riveli a nessuno l’esistenza di William (Jack Moore) perché non vuole che il figlio venga preso di mira dai criminali che il padre combatte in città. Intanto, Diggle (David Ramsey) fa una ricerca su Vandal Savage e scopre che diversi studiosi hanno condotto degli approfondimenti nel tentativo di sconfiggerlo. Secondo le teorie, l’immortale potrebbe essere eliminato sfruttando le sue stesse armi, come il bastone di Horus che ha sottratto in precedenza. Terminato il tempo concesso, Oliver e Barry, uniti a Kendra e Carter, affrontano Vandal Savage, ma senza successo. Il criminale uccide i due ragazzi ed infine scaglia il potere del bastone contro Oliver, riuscendo infine ad ucciderlo. Barry decide quindi di usare la supervelocità per tornare indietro di 24 ore nel tentativo di cambiare il corso degli eventi. Nel passato, Savage è il sacerdote Hath-Set, oracolo dell’Imperatore egizio Rasmes II (Michael Tiernan). Nutre dei sentimenti per la sacerdotessa guerriera Chay-Ara, mentre la ragazza è l’amante segreta del Principe Khufu. Un giorno la città viene distrutta da una pioggia di meteoriti ed Hath-Set riceve dalle pietre il potere dell’immortalità. Con le nuove abilità, decide di uccidere i due amanti, condannandoli anche ad una maledizione secondo cui sono costretti a morire per mano sua per tutta l’eternità. Nel presente, Cisco riferisce agli amici di credere che il bastone di Horus si possa controllare con un’energia analoga, perché la pietra presente nella sommità del bastone è stata creata con uno dei meteoriti che distrussero la città. Barry riesce a procurare la roccia con cui poi Cisco costruisce dei guanti per Flash che gli permettano di governare il potere del bastone. Il team affronta di nuovo l’immortale e Flash riesce a togliergli dalle mani il bastone, distruggendolo con il suo stesso potere. Finita l’impresa, gli amici decidono di dividersi e salutano Kendra e Carter che scelgono di unire le forze per aiutare le persone dalle minacce che esistono nel mondo. Nel frattempo, Merlyn raccoglie le ceneri dell’immortale, affermando fra sé e sé che Vandal Savage gli deve un favore.

La campagna elettorale di Oliver inizia con un’iniziativa che mira a ripulire la baia di Star City. Damien Darhk invia un drone sul posto ed inizia a sparare contro i cittadini che si sono offerti volontari per il progetto, riuscendo a ferire diverse persone. Oliver ed il team Arrow decidono quindi di fare la loro mossa e denunciano Damien Darhk attraverso i media, indicandolo come il leader dell’H.I.V.E. e degli Spettri. La notizia provoca l’ira furiosa di Darhk ed il criminale decide di vendicarsi. Intanto la città organizza il party di Natale, supervisionando la sicurezza per impedire un attacco di Darhk. Felicity discute amabilmente con Curtis che si è appena sposato e si ricorda d’improvviso che la madre è presente alla festa. La sorprende in compagnia di Quentin con cui ha intrecciato un’evidente relazione. La madre le chiede candidamente per quale motivo Oliver non l’abbia sposata una volta che si sono stabiliti in città e decide di affrontare il discorso. Darhk interrompe l’atmosfera e scaraventa Oliver contro una vetrata. Al suo risveglio, Oliver scopre che Darhk ha rapito Diggle, Felicity e Thea. Arrow cerca di ottenere qualche informazione dai soldati di Darhk per scoprire dove si trovino gli amici, ma senza riuscirvi. Si mette quindi in contatto con il criminale ed offre se stesso in cambio della liberazione del suo team. Darhk accetta, ma si tratta solo di un inganno perché cerca di uccidere gli amici di fronte ad Arrow. Subito dopo, Malcolm Merlyn, vestito da Green Arrow, e Laurel giungono sul posto e riescono a salvare tutti gli amici. Nel passato, Oliver rientra nella nave per impossessarsi di altre mappe sull’isola Lian Yu, ma viene scoperto da Conklin.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori