Presadiretta/ Diretta streaming e servizi puntata 20 febbraio: la tratta del Ghana e adozioni internazionali

- La Redazione

PresaDiretta, anticipazioni del 20 febbraio 2017: la tratta del Ghana, una delle più importanti per l'immigrazione verso l'estero e le adozioni internazionali: quale è il percorso?

Presadiretta_Iacona_FotoFB_R439 PresaDiretta, in onda su Rai 3

Riccardo Iacona e le inchieste della redazione di Presadiretta tornano protagonisti questa sera, lunedì 20 febbraio 2017, alle 21.15 su Rai Tre. In questo appuntamento vedremo “Genitori a tutti i costi”, un reportage realizzato da Giuseppe Laganà che ci racconta quanto può essere complicato l’iter burocratico di un’adozione internazionale. L’inchiesta “Ghana no stop”, curata dallo stesso Iacona ci fa fare invece un viaggio in uno dei paesi più poveri e depressi del continente africano: qui centinaia di bambini vengono rubati alle famiglie povere e finiscono nelle mani della tratta internazionale di minori che li porta in Arabia Saudita o in Qatar per farli lavorare come schiavi. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Presadiretta sintonizzandovi su Rai Tre, potrete seguire le inchieste del programma anche in diretta streaming sul sito di Raiplay.it, cliccando qui.

Si parlerà anche di adozioni internazionali nella puntata di Presadiretta in onda stasera alle 21.15 su Rai Tre. Nel reportage “genitori a tutti costi” scopriremo che le adozioni nel nostro Paese sono un vero e proprio mercato con un giro d’affari da 30 milioni di euro e un’adozione può costare anche 20mila euro. Ci sono persino casi in cui associazioni danno copertura e trafficanti di bambini o almeno è quanto sostengono alcune mamme e papà che sarebbero state vittime e testimoni di quanto fatto dall’ente milanese “Aibi-Amici dei bambini”. Le famiglie hanno scritto numerosi appelli al premier Paolo Gentiloni, presidente della Commissione per le adozioni internazionali (Cai), affinché desse sostegno alle indagini in corso. Il vicepresidente della Commissione per le adozioni internazionali, Silvia Della Monica, ha dato loro voce, come leggiamo sul blog di Fabrizio Gatti su L’Espresso: “Noi non possiamo accettare che la politica chiuda un occhio e finga che non sia successo niente. Il governo non può permettersi di lasciarsi condizionare in questa situazione, sostanzialmente da un manipolo di persone che hanno calpestato i diritti dei bambini, la loro incolumità, l’unità familiare. È come se chiudessimo gli occhi sulla lotta al terrorismo internazionale, a Cosa nostra. Il governo non si farebbe mai condizionare nelle sue scelte né dai terroristi dell’Isis, né dai mafiosi di Totò Riina. Ecco: non lo faccia nemmeno davanti a questa organizzazione di trafficanti di bambini. È inaccettabile”. Clicca qui per leggere l’intervista al magistrato Della Monica.

La puntata di Presadiretta di stasera ci offrirà un nuovo “Iacona incontra”. Il protagonista di questa rubrica del programma in onda su Rai Tre sarà oggi, lunedì 20 febbraio 2017, Tito Boeri. Sulla pagina Facebook della trasmissione troviamo un’immagine tratta dall’intervista realizzata dal conduttore al presidente dell’Inps: “Il protagonista di “IACONA INCONTRA” di questa sera è Tito Boeri Uno scambio a tutto campo tra Riccardo Iacona e il presidente dell’Inps Tito Boeri. Sul tavolo i temi più attuali: la riorganizzazione dell’Istituto di Previdenza portata avanti dal presidente Boeri, una riflessione sulle strade per rendere più efficiente la Pubblica Amministrazione, le novità sull’anticipo pensionistico e le domande ancora aperte sul futuro delle nostre pensioni”. L’argomento è sicuramente d’attualità e in tanti hanno voluto esprimere il loro apprezzamento con quasi un centinaio di like in un’ora: clicca qui per vedere il post e tutti i commenti.

La puntata di PresaDiretta di oggi, lunedì 20 febbraio 2017, si concentrerà su due tematiche di grande interesse: adozioni illegali e immigrazioni. Nel primo servizio, a cura di Giuseppe Laganà, si intitolerà Genitori a tutti i costi, in cui ci si concentrerà sulla difficile avventura vissuta dalle coppie che vogliono accedere alle adozioni internazionali. L’Italia risulta infatti al secondo posto per l’adozione di bambini provenienti dall’estero, subito dopo gli Stati Uniti. Per poter completare l’iter è necessario rivolersi all’Ente autorizzato dalla Commissione per le Adozioni Internazionali, sotto la guida diretta del Presidente del Consiglio, e che nel nostro territorio è rappresentato da 62 associazioni, quasi tutti di matrice privata. L’assistenza dovrebbe essere prevista per tutto l’iter burocratico dell’adozione, ma non sempre la serietà e la professionalità richiesta da un percorso così delicato incontrano una corrispondenza dal punto di vista pratico. Riccardo Iacona ci racconterà invece la situazione difficile che sta vivendo il Ghana, una delle tratte più importanti per l’immigrazione. Un Paese povero, che vede spesso le famiglie decimarsi pur di sopravvivere e che compromette l’esistenza economica dello stesso territorio. Una delle mozioni che spesso si sente fare, soprattutto negli ambienti politici, è se sia possibile invece aiutare le popolazioni in difficoltà, spesso sotto il fuoco della guerra, direttamente nel loro Paese: l’inchiesta del conduttore ci illustrerà quali soluzioni sono state già messe in atto. Nello spazio intimo Iacona incontra, verrà intervistato invece il Presidente dell’Inps, Tito Boeri, con cui si parlerà di riorganizzazione dell’Istituto di Previdenza, uno dei temi cari al leader e uno dei passi necessari per snellire e migliorare la Pubblica Amministrazione. 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie