Hildegard De Stefano è Sara/ Video, un messaggio a tutti gli ipovedenti (La compagnia del Cigno)

Hildegard De Stefano è una delle protagoniste della nuova serie “La compagnia del cigno” in onda da lunedì 7 gennaio in prima serata su Rai1

07.01.2019, agg. il 08.01.2019 alle 22:02 - Emanuele Ambrosio
Hildegard De Stefano è Sara ne La compagnia del cigno

Il ruolo di Sara, interpretato da Hildegard De Stefano, in “La compagnia del cigno” è sicuramente uno splendido messaggio nei confronti di tutti gli ipovedenti. La ragazza infatti ha perso la vista fin da bambina, questo non le ha fatto perdere la voglia di imparare e anche quello di scherzare sulla sua condizione facendo del sarcasmo la sua forza. Di sicuro è anche un messaggio di sensibilizzazione per chi non si rende conto delle difficoltà delle persone che nascono con questo problema o che magari per qualche trauma si trova a fronteggiarlo. La serie televisiva La compagnia del cigno è iniziata ieri e va in onda con le puntate tre e quattro su Rai uno in prima tv e subito ha stabilito record importanti, superando addirittura un film sempre molto seguito quando viene trasmesso come Titanic. Vedremo quali saranno le risposte della serata di oggi quando usciranno domani i dati Auditel. (agg. di Matteo Fantozzi)

“Felice che nella serie si parli di amicizia”

Hildegard De Stefano interpreta Sara in “La compagnia del Cigno”. Il suo personaggio ha cominciato a perdere la vista da bambina, quindi interpreta una ragazza ipovedente che però ha grande sarcasmo. Questo, unito alla sua furbizia, l’aiuta ad affrontare le difficoltà e a portare avanti la sua grande passione per il violino. Ma la serie che va in onda su Raiuno parla anche di altro, di quello che Hildegard De Stefano ritiene un elemento importante della sua esistenza, l’amicizia. «Per me è uno dei valori più importanti della vita. Può aiutare in momenti difficili e belli, è veramente una delle cose più importanti». E di amicizia parla anche “La compagnia del Cigno”. A tal proposito Hildegard De Stefano ha spiegato: «Sono contenta che questa serie sottolinei questo aspetto», ha dichiarato nei giorni scorsi in un’intervista rilasciata a RadioCorriereTv. (agg. di Silvana Palazzo)

“È una ragazza onesta e piena di valori”

Hildegard De Stefano è una musicista diplomata al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. La compagnia del cigno è il suo debutto nel mondo della recitazione, un’esperienza importante che l’ha vista confrontarsi con un personaggio come quello di Sara, la ragazza ipovedente.  La musicista alla sua prima esperienza come attrice ha sottolineato i grandi valori di cui si fa portavoce il suo personaggio: “Ci sono valori molto importanti in Sara: il coraggio, la sicurezza in se stesse e l’indipendenza. Penso che molte ragazze potranno imparare molto da lei…”. Infine ecco il motivo per cui consiglia a tutti di vedere la fiction: “Una grande ragione per guardare questa sera è perchè parla di vita, che è quello di cui ci occupiamo tutti i giorni: di amore, di bellezza, di musica e di arte. Si dice spesso che è difficile arrivare emotivamente alle persone tramite la musica classica ed è più facile con la musica pop; questo viene detta perchè la musica classica non viene ascoltata molto e sono felice di far parte di questo progetto che vuole dare spazio alla musica classica”.

Debutto come attrice ne La compagnia del Cigno

Hildegard De Stefano è una delle giovani protagoniste de “La compagnia del cigno”, la serie in onda da lunedì 7 gennaio 2019 in prima visione su Rai1. La nuova fiction, scritta e diretta da Ivan Cotroneo, parla di musica, di amicizia e d’amore. Al centro le vite di sette giovani talenti della musica classica le cui vite si incrociano tra le aule del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Accanto a loro, che sono i veri protagonisti della serie, ci sarà un cast davvero straordinario di attori noti come Anna Valle, Alessio Boni, che interpreta Maestro Luca Marioni, Marco Bocci e la speciale partecipazione di Giovanna Mezzogiorno nel ruolo della madre di uno dei protagonisti. Considerata una delle fiction più attese del 2019, La compagnia del cigno anno è pronta ad emozionare il pubblico di Rai1. Tra i sette giovani allievi c’è anche Hildegard De Stefano, che interpreta Sara.

Chi è Hildegard De Stefano

Classe 1999, Hildegard De Stefano è al suo debutto come attrice. Il ruolo di Sara ne La compagnia del Cigno, infatti, è arrivato per puro caso nella sua vita. Dopo aver conseguito il diploma presso il Conservatorio di Milano, la ragazza si è trovata a partecipare ai provini per la nuova serie di Rai1. Un’opportunità che si è rivelata come una grandissima occasione non solo per mettersi in gioco, ma anche per avvicinarsi ad un mondo finora sconosciuto: quello della recitazione. Hildegard, infatti, desiderava da sempre confrontarsi con un set cinematografico, ma sin da bambina si è dedicata maggiormente allo studio di violino e tedesco. Per questo motivo aveva accantonato il sogno di recitare; un sogno che oggi è diventato realtà grazie al ruolo di Sara, la ragazza ipovedente, l’unica che non suona all’interno dell’Orchestra de La compagnia del cingo.

Hildegard De Stefano interpreta Sara ne La compagnia del cigno

Hildegard De Stefano ne “La compagnia del cigno” presta il volto al personaggio di Sara, una violinista ipovedente che a causa della sua disabilità non può entrare nell’orchestra. La sua forza e determinazione, nonostante la sua disabilita, la portano ugualmente ad essere molto apprezzata dal Maestro Marioni che decide di affiancarle il nuovo arrivato Matteo. A Raiplay, la De Stefano ha raccontato: “Sara è un personaggio molto interessante, mi sono innamorata subito. Lei è una ragazza molto intelligente, che non vuole sentirsi vittima della sua disabilità infatti affronta la vita con grandissimo coraggio. E’ molto determinata e diretta, anche troppo, ma questo è un suo grande pregio. E’ una ragazza molto onesta”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA