Eden Lorenna/ Il duetto con Gigliola Cinquetti per Modugno (Sanremo Young 2019)

- Maria Laura Leo

Eden Lorenna durante la seconda puntata di Sanremo Young 2019 è stato protagonista di un duetto con Giogliola Cinquetti sulle note di un brano di Modugno

eden lorenna screenshot 2019 e1552584566848
Eden Lorenna, Sanremo Young

Eden Lorenna era uno dei concorrenti più attesi nella seconda puntata di Sanremo Young 2019. Nella prima puntata, infatti, era riuscito a passare il turno per scelta del maestro Bassi, visto che la giuria non voleva eliminare né lui, né Maria Grazia Aschei. A duettare con lui c’era Gigliola Cinquetti, ma non per cantare un suo brano. I due, infatti, hanno proposto un successo di Domenico Modugno, “Dio come ti amo”. Il giovane Eden ha dato sfoggio del suo stile “lirico”, con cui probabilmente continuerà a cercare di distinguersi dagli altri concorrenti. Uno stile che però rende difficile duettare con chi invece canta con un altro stile. I membri dell’Academy hanno ascoltato con attenzione l’esibizione e dal pubblico sono arrivati molti applausi, conditi anche da una standing ovation finale. Da notare che Antonella Clerici si era dimenticata completamente che non era stata la giuria, ma il maestro Bassi, a decretare il passaggio del turno di Eden la scorsa settimana. (aggiornamento di Bruno Zampetti)

LA SCELTA DEL MAESTRO BASSI

Eden Lorenna, in arte semplicemente Eden, è uno dei giovanissimi protagonisti del talent show musicale condotto da Antonella Clerici Sanremo Young. Il programma, giunto alla seconda edizione, ha visto, nella prima puntata, l’esibizione, con sfide a duello, dei venti protagonisti selezionati tra i tanti aspiranti futuri cantanti. Le sfide sono servite alla giuria a decretare quali siano stati i migliori dieci della serata ed Eden fa parte proprio di questo gruppo. Durante la prima puntata dello show, trasmessa venerdì 15 febbraio, Eden ha sfidato Maria Grazia Aschei nel primo duello maschio-femmina della serata. I ragazzi combattono a colpi di note de “Il mare calmo della sera“, la canzone che ha consacrato Andrea Bocelli di fronte al pubblico italiano proprio sul palco dell’Ariston, lo stesso che stavano calpestando i giovanissimi talenti. Al termine dell’esibizione, la giuria si spacca a metà, non riuscendo a decretare la vittoria dell’uno o dell’altro. Sarà l’intervento del maestro Diego Basso a fare la differenza e a scegliere Eden rispetto alla collega Maria Grazia che, purtroppo, è costretta ad abbandonare il programma. Eden tornerà sul palcoscenico, insieme agli altri concorrenti, venerdì 22 febbraio.

Eden Lorenna, il giovane cantante di Pomezia

Eden Lorenna è uno dei concorrenti selezionati da Antonella Clerici, Gianmarco Mazzi e dal maestro Diego Basso per partecipare a Sanremo Young 2019. Eden, che si è fatto notare sin dalla prima puntata, ha 16 anni, frequenta il terzo anno del Liceo Turistico Internazionale San Benedetto di Pomezia e ama l’italiano, l’inglese e la storia, le sue materie preferite. La sua famiglia, composta da papù Davide e mamma Vablona Qesari lo sostiene costantemente durante questa nuova ed emozionante esperienza. La madre, in particolare, è una violinista e probabilmente gli ha trasmesso la passione per la musica, che coltiva fin da quando era un bambino. Da piccolo, infatti, adorava ascoltare Vablona suonare e, dopo aver ascoltato Luciano Pavarotti intonare “Nessun dorma”, la musica gli è praticamente scoppiata dentro, portandolo non più solo ad ascoltarla, ma anche a coltivarla. Studia canto ormai da un anno e mezzo con un professore privato e, da poco, ha iniziato a seguire anche lezioni di pianoforte.

L’ok, l’emoji più bella

Nel suo video di presentazione Eden Lorenna, dopo essersi presentato come un 16 enne (“Tra poco ne faccio 17”, ha specificato) di Roma, afferma di cantare cross over, ovvero pop lirica e ammette di avere questa passione da un tempo relativamente breve, circa due anni. Quando gli si chiede quale sia l’emoji che meglio rappresenta il suo carattere, Eden risponde: “Sicuramente è l’ok!” e lo dice mimandola con le dita. “Perché ogni volta che qualcuno mi chiede qualcosa, rispondo sempre con questo gesto, perché sto sempre ok. Va sempre, nella norma, più o meno tutto bene…Poi, per adesso….” e si apre in una risata contagiosa. La cantata che gli piace di più è Cinema Paradiso, che “non si conosce, che non si conosce ma l’ha scritta Morricone”, afferma. Poi aggiunge: “La seconda forse è Cinque giorni che ti ho perso di Michele Zarrillo, che è qualcosa di eccezionale come cuore”. Vedremo come andrà l’esperienza di Eden a Sanremo Young. Pomezia, sua città d’origine, intanto, è unita e fa il tifo per lui e per il suo talento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA