C’è Benigni/ Omaggio a Roberto, speciale di Rai2: le proposte TV della serata, scontro con Adrian di Celentano

C’è Benigni, lo speciale omaggio dedicato a Roberto Benigni, va in onda oggi, lunedì 4 febbraio, in prima serata su Raidue: un viaggio lungo 50 anni di carriera.

04.02.2019, agg. alle 19:21 - Stella Dibenedetto
Roberto Benigni - Foto Instagram

Oltre all’omaggio di Rai2 per Roberto Benigni, quali sono tutte le altre proposte televisive della prima serata di oggi, lunedì 4 febbraio 2019? Sicuramente la più allettante riguarda Rai1, con il finale di stagione de La Compagnia del Cigno. La seconda rete, propone un Benigni a 360°, dal cabaret, alla televisione, il cinema e la gioia ricevendo l’Oscar. Su Rai3, ci attende il settimo episodio di Presa Diretta che, anche questa sera si occuperà di temi importanti come: jobs act, spending review, il decreto Sblocca Italia, le pensioni e il deficit pubblico. Su Rete4, spazio per Quarta Repubblica, il nuovo programma condotto da Nicola Porro che affronterà i temi dell’attualità, politica e dell’economia, in compagnia di molti ospiti. Su Canale 5 invece, andrà in onda ancora Adrian, lo show di Adriano Celentano che farà da apripista al suo cartone animato. Su Italia 1 in ultimo, il film dal titolo Scappa – Get Out, a partire dalle 21.25 circa. Quale show rientrerà nei vostri programmi? Fateci sapere se “C’è Benigni” rimarrà ugualmente la vostra scelta numero uno. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

LE INFORMAZIONI PER LO STREAMING

La seconda rete di Casa Rai, ha aperto le porte ai primi due episodi del nuovo format “C’è…”, dedicato a personaggi famosi del mondo dello spettacolo. Dopo lo speciale su Adriano Celentano e quello su Beppe Grillo, si prosegue con Roberto Benigni, comico e regista toscano. L’attore italiano, pronto a girare “Pinocchio” di Matteo Garrone, verrà omaggiato questa sera da Rai2, per i (quasi) cinquant’anni di carriera durante i quali ha fatto emozionare il pubblico internazionale. “C’è Benigni”, andrà in onda nel prime time, cercando di colmare anche il vuoto di palinsesti un poco desolati per via dell’arrivo del Festival di Sanremo da domani sera. Naturalmente lo speciale potrà essere visionato sia in televisione che attraverso lo streaming. Per fare questo, vi basterà semplicemente collegarvi sul portale ufficiale di RaiPlay, da personal computer. In alternativa, potrete anche vederlo in mobilità attraverso l’applicazione ufficiale da scaricare dagli store ufficiali. In ultimo, il programma sarà disponibile in chiaro e in HD al canale 502 e sulla piattaforma satellitare Tivusat e sul 102 del decoder Sky. (Aggiornamento di Valentina Gambino)

DOPO IL FLOP DI GRILLO…

Dopo il flop dello speciale dedicato a Beppe Grillo e nonostante le polemiche che ne sono seguite, Carlo Freccero non molla e questa sera proporrà nel prime time di Rai2 un viaggio attraverso i 50 anni di comicità e di grande impegno di un attore, regista e produttore quale è Roberto Benigni. Sarà lui il protagonista dello speciale omaggio al grido di C’è Benigni che “A vent’anni dall’Oscar de “La vita e bella”, rende omaggio a Roberto Benigni in un viaggio tra cinema, spettacoli, interviste che ripercorre quasi 50 anni di carriera”. Alcuni spezzoni dei suoi film più famosi, comici e drammatici che siano, alcuni sketch, i discorsi che hanno sempre regalato importanti scossoni anche in politica, saranno al centro dello speciale di quasi due ore che sicuramente farà gola ai fan dell’attore e un po’ meno a chi non lo ha mai capito o sopportato fino in fondo. Come saranno gli ascolti? (Hedda Hopper)

I SUOI PROGETTI FUTURI

Dopo Adriano Celentano e Beppe Grillo, Raidue rende omaggio a Roberto Benigni. Nonostante il flop degli ascolti dello speciale dedicato a Grillo che ha ottenuto solo il 4.3% di share, Carlo Freccero continua a portare avanti la scelta di omaggiare i grandi del mondo dello spettacolo italiano. Oggi, lunedì 4 febbraio, alle 21.15, il protagonista del nuovo appuntamento è Roberto Benigni. L’omaggio arriva a vent’anni dalla conquista del premio Oscar per La vita è bella mentre si appresta a girare Pinocchio, nel ruolo di Geppetto con la regia di Matteo Garrone. L’omaggio s’intitola C’è Benigni e ripercorre tutti i momenti più importanti della straordinaria carriera del regista e attore toscano.

OMAGGIO A BENIGNI

Appuntamento imperdibile quello di questa sera su Raidue con l’omaggio a Roberto Benigni, uno dei mostri sacri del cinema italiano. Il pubblico avrà l’occasione di fare un vero e proprio viaggio tra cinema, spettacoli e interviste ripercorrendo quasi 50 anni di carriera. Sono tanti i lavori fatti da Roberto Benigni così come i Benigni visti nel corso degli anni. C’è quello più divertente e ironico, ma c’è anche il Benigni innamorato di Dante a tal punto da essere riuscito a raccontarlo con semplicità sia nella sua Firenze che in televisione facendo innamorare del Sommo Poeta tutti gli italiani. C’è anche il Benigni capace di commuovere raccontando, semplicemente, l’inno di Mameli con cui è in grado di ripercorrere quella che è stata la storia italiana. Non manca, poi, il regista che è in grado di leggere gli articoli della Costituzione come se fosse una semplice storia.

ROBERTO BENIGNI TORNA IN TV?

Dai primi film al Premio Oscar, dall’amore per Dante fino a I Dieci comandamenti: “C’è Benigni”, attraverso documenti inediti, percorrerà la straordinaria carriera del regista che manca dalla televisione, con un programma originale, dal 2016 quando, in occasione della Festa della Repubblica, portò in scena la Costituzione con “La più bella del mondo”. Come svela TvBlog, Benigni potrebbe tornare in tv tra qualche mese con un nuovo progetto dedicato all’amore di cui si parla da qualche tempo. Ad oggi, non c’è nulla di certo, ma il ritorno sul piccolo schermo dell’attore e regista toscano è atteso dagli addetti ai lavori e dal pubblico.

GLI ALTRI OMAGGI

Dopo Adriano Celentano, Beppe Grippo e Roberto Benigni, Raidue e Carlo Freccero, Raidue trasmetterà altri omaggi ovvero a Gianfranco Funari ed Enzo Tortora. Per il momento, invece, salta lo speciale dedicato a Virginia Raffaele, prima donna del Festival di Sanremo 2019. L’omaggio alla regina delle imitazioni sarebbe dovuto andare in onda l’11 febbraio, ma il direttore di Raidue ha fatto sapere che non sarà così. “Volevo mandare in onda dopo Sanremo, l’11 febbraio, ma me lo impediscono per non andare contro i nuovi episodi di Montalbano“, ha detto Freccero come riporta Davide Maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA