Karin Trentini, Moglie di Riccardo Fogli/ “Abbiamo promesso di non lasciarci mai”

- Rossella Pastore

Karin Trentini è la moglie di Riccardo Fogli, cantante ed ex componente dei Pooh. La loro è una storia d’amore destinata a durare per sempre

Riccardo Fogli e la moglie Karin Trentini
Riccardo Fogli e la moglie Karin Trentini

Karin Trentini e Riccardo Fogli si sono promessi di non lasciarsi mai. E’ proprio il marito ed ex dei Pooh, parlando alla trasmissione Verissimo, a rivelarlo, senza nascondere il dolore per ciò che il gossip falso sul loro matrimonio ha provocato nella donna: “Quanto ha sofferto il mio amore”, ha esclamato Fogli. Karin era finita nel caos mediatico dopo i rumors relativi ad un suo presunto tradimento e che avevano fatto il giro dei maggiori salotti televisivi. Nonostante questo, lei era rimasta in disparte preferendo solo interagire tramite i social. “Ho lasciato mia moglie da sola in questo gran caos, in mezzo al mondo che voleva travolgerla, ma lei non si è fatta travolgere”, commenta oggi orgoglioso il marito che ha anche spiegato alla Toffanin come starebbe in questo momento la donna. “Come chi viene accusata di aver tradito il marito che ama”, ha spiegato il cantante toscano. Lei, di contro, cerca in tutti i modi di trasmettergli tutto il suo amore e anche per questo, a detta del consorte, è meritevole solo di grande rispetto. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Karin Trentini: chi è la moglie di Riccardo Fogli

Karin Trentini, imprenditrice di successo e moglie di Riccardo Fogli, è una donna caparbia. Lo capiamo leggendo la storia del loro primo incontro: i Pooh non le piacevano, Fogli nemmeno lo conosceva, eppure – mentre lui si esibiva sul palco – qualcosa scattò. “Avevo 16 anni e i miei genitori, suoi grandi fans, mi portarono a forza a un suo concerto”, racconta in un’intervista al Tirreno. “Ero scocciata, non ci volevo andare, pensavo di annoiarmi. Ma appena colui che immaginavo fosse un personaggio d’altri tempi è salito sul palco mi sono subito ricreduta. Da quel momento, per anni, ho insistito perché mio padre mi accompagnasse ai suoi concerti“. Finché un giorno, ormai adulta, ha incominciato ad andarci da sola. Non solo concerti: in poco tempo, Karin e Riccardo hanno iniziato a frequentarsi anche nel dietro le quinte. Ai suoi genitori diceva che un giorno l’avrebbe sposato, ma nessuno – prima della proposta ufficiale – l’ha mai presa sul serio. Nel suo caso, il sogno di ogni fan è diventato realtà.

Karin Trentini e Riccardo Fogli, felici con la figlia Michelle Mery

Karin Trentini è nata nel 1979 in Toscana. La sua prima passione è quella della moda, che ha coltivato fin da piccola. I primi frutti sono arrivati nel periodo dell’università: è ad allora che risale il suo esordio in passerella. Dopo anni di formazione, è entrata a far parte di alcuni corpi di ballo del teatro e della tv. Ha anche recitato per il grande schermo, per poi approdare alle fiction Rai e Mediaset. Oggi è la classica donna in carriera: dalle sue parti ha aperto un B&B che gestisce con successo. L’altro business che la riguarda è la cosmesi, perché di recente si è cimentata nella creazione di un nuovo brand (Diadem Luxury). L’orgoglio più grande, neanche a dirlo, è sua figlia Michelle Mery. E poco importa la differenza d’eta tra lei e Riccardo Fogli (ben 32 anni): la loro è una famiglia felice.

Karin Trentini: l’abbraccio con Fogli dopo l’Isola dei famosi

La storia d’amore tra Karim Trentini e Riccardo Fogli è balzata agli onori delle cronache per via della recente partecipazione di lui all’Isola dei famosi. Al termine dell’esperienza, Fogli ha avuto modo di riabbracciare la moglie davanti alle telecamere: “Sono molto felice”, ha dichiarato al rientro, “ho la bocca un po’ impastata e sono vicino alle lacrime perché ho il cuore pieno di felicità”. Ad Alessia Marcuzzi, che lo ha accolto in studio, ha anche svelato il motivo del suo intervento nel programma. “Perché ho scelto di fare l’Isola? Perché mia moglie mi ha trasmesso questa passione. La seguivamo spesso e mi diceva di farla. Poi però mi chiedeva di restare perché altrimenti senza di me non ce l’avrebbe fatta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA