AL BANO/ “Ho un particolare legame con Padre Pio, mi diede la Comunione” (Amici 18)

- Emanuele Ambrosio

Al Bano Carrisi ospite ad Amici 18: il cantante di Cellino San Marco pronto a duettare con i cantanti della scuola di Amici di Maria De Filippi

Alberto canta con Al Bano
Alberto canta con Al Bano nella sesta puntata di Amici 18

Al Bano è uno degli ospiti della sesta puntata del serale di Amici 18, il talento show condotto con grande successo da Maria De Filippi su Canale 5. Il cantante di Cellino San Marco è pronto a duettare con i giovani cantanti delle diciottesima edizione ancora rimasti in gara e con molta probabilità canterà anche alcune delle sue celebri canzoni. Per AlBano si tratta di un ritorno, visto che il cantante ha già partecipato alla seconda puntata del serale di Amici 2019. Intanto il cantante dalle pagine del settimanale Nuovo ha parlato dei suoi prossimi progetti artistici. In particolare Al Bano ha raccontato di un nuovo importante progetto discografico che lo vedrà collaborare con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Ecco cosa ha dichiarato in anteprima al settimanale: “Giuliano Sangiorgi dei Negramaro sta pensando ad un brano per me. Lo conosco da anni ed è formidabile. Mi ha detto che lo sta scrivendo. Insomma, dopo il brano con Rovazzi, con cui lo scorso anno ho collaborato, ne farò uno con i miei amici salentini”.

Al Bano e la fede: ho un particolare legame con Padre Pio”

Oltre alla musica, Al Bano Carrisi dalle pagine del settimanale Nuovo, diretto da Riccardo Signoretti, ha parlato di fede e del suo profondo legame con Padre Pio. Un aneddoto finora inedito quello che lega il Leone di Cellino San Marco al Santo da Pietralcina. Ecco cosa si legge nel settimanale: “Ho sempre avuto fede e ho un particolare legame con San Giovanni Rotondo e con Padre Pio”. Al Bano poi ha rivelato di aver ricevuto la comunione un giorno proprio da San Pio: “ricordo come se fosse ieri il giorno in cui San Pio mi fece la Prima Comunione. Mi ricordo tutto come se fosse accaduto tre minuti fa. Andai con mia zia in pullman. Avevo 11 anni, è stata un’emozione unica conoscerlo. Aveva lo sguardo buono e rassicurante. Penso spesso a quel giorno”. A distanza di pochi mesi dalla celebrazione di 55 anni di carriera, festeggiati con uno show in prima serata su Canale 5, AlBano ha parlato anche del suo rapporto con Dio e la fede: “prego, ma cerco di dare meno fastidio possibile ai Santi. Ci penso, li penso e offro la mia cristianità come punto di incontro e sicurezza in ogni modo”.

“Romina? Gli anni con lei irripetibili”



© RIPRODUZIONE RISERVATA