FABIO CANINO/ “Suor Cristina ha rischiato di svenire” (Ballando con le Stelle)

- Emanuele Ambrosio

Fabio Canino nella giuria di Ballando con le Stelle 2019 rivela: “quest’anno gli uomini sono più forti delle donne, ad eccezione di Milena Vukotic”

Fabio Canino
Fabio Canino giudice di Ballando con le stelle

Fabio Canino è nella giuria di Ballando con le Stelle 2019, il programma di successo condotto da Milly Carlucci in prima serata su Rai1. Il conduttore e scrittore si conferma uno dei protagonisti dell’ultima edizione del dancing show di Raiuno dove continua a polemizzare con Suor Cristina, una delle concorrenti più criticate di Ballando con le Stelle 2019. Durante l’ultima puntata, Fabio Canino ha raccontato un particolare davvero inedito sulla ex vincitrice di The Voice of Italy che continua ad essere argomento di dibattito sia all’interno della giuria di esperti che sui social. Fabio Canino, dopo aver votato la performance di ballo, ha rivelato sulla religiosa: “Stamani è venuta in radio da me, e poco prima di entrare in scena mi si stava svenendo, ho detto ‘Non voglio avere questa responsabiità”. Il conduttore si riferiva alle condizioni di salute della Suora, che ha ballato nonostante avesse 38 di febbre!

Fabio Canino: “In ogni romanzo c’è sempre una parte biografica”

Oltre a Ballando con le Stelle 2019, Fabio Canino in questi giorni è impegnato nella promozione del nuovo libro “Le parole che mancano al cuore”, la storia di un amore omosessuale nato sui campi di calcio. Il conduttore, intervistato da Gay.it, ha confessato che nel romanzo ha raccontato qualcosa anche di sé: ” in ogni romanzo c’è sempre una parte biografica, più o meno velata, e in questo caso c’è gran parte del mio privato, ma senza nessuna morbosità. Non è un romanzo ipocrita, non ci sono scandali, né tantomeno outing”. Parlando poi dell’ipocrisia ancora legata al coming out sia nel mondo del pallone e dello spettacolo ha dichiarato: “l’ipocrisia non ha professione, né tantomeno ambiente: è trasversale. Fa più effetto nel mondo dello spettacolo, perché ci si aspetta sempre un’apertura mentale che molto spesso non c’è. Mentre nel mondo del pallone siamo più abituati a chiusure, a non detti, a menzogne…”.

Fabio Canino: “È Il governo più di destra e omofobo che io ricordi”

E’ un fiume in piena Fabio Canino dalle pagine di Gay.it. Il giurato di Ballando con le Stelle 2019 ha parlato anche di politica e dell’attuale governo facendo una dichiarazione choc: “È Il governo più di destra e omofobo che io ricordi, ed è pieno di gay e lesbiche velate. Trovo questo atteggiamento molto pericoloso per il ruolo che ricoprono. Possono essere ricattati per qualunque cosa e non è detto che non lo siano già!”. Canino non nasconde che anche oggi, nel 2019, uscire allo scoperto e dire al mondo “sono gay” non è facile: “Alzare la testa, uscire dalla zona d’ombra ed essere sinceri, prima con se stessi e poi con il resto del mondo, rende tutti più forti e meno attaccabili dai soliti idioti. Certo è che ci vuole del coraggio, che poi è quello che manca anche a Matteo e Thiago: i protagonisti del mio romanzo”. Infine parlando della sua esperienza a Ballando rivela: “mi diverto tantissimo. Per la vittoria è ancora presto fare un pronostico. Posso però dirle che, mai come quest’anno, gli uomini sono più forti delle donne, escludendo la favolosa Milena Vukotic“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA