GUILLERMO MARIOTTO/ “Milly Carlucci è la mia ‘sora Camilla’” (Ballando con le stelle)

- Emanuele Ambrosio

Guillermo Mariotto torna nella giuria di Ballando con Le Stelle 2019: dopo lo scontro con Antonio Razzi, chi bastonerà questa settimana?

Guillermo Mariotto
Guillermo Mariotto a Ballando con le stelle 14

Guillermo Mariotto torna nella giuria di Ballando con le stelle 2019 durante la nuova puntata del dancing show di successo condotto da Milly Carlucci su Rai1. Lo stilista e personaggio televisivo si conferma tra i protagonisti di questa quattordicesima edizione del popolare programma televisivo dove è chiamato a giudicare le performance dei concorrenti vip sulla pista di ballo. Durante l’ultima puntata ha fatto discutere il giudizio verso Antonio Razzi eletto il peggiore della puntata. ” Ho giurato a tua moglie che non ti avrei dato zero ma mi dispiace, non posso farlo. Per la prima volta a Ballando con le stelle abbiamo un caso di demenza senile, sei addirittura peggiorato, incredibile” ha detto Mariotto dopo la tragica esibizione del politico italiano. Razzi dal canto suo ha risposto a Mariotto dicendo: “I miei genitori mi hanno insegnato l’educazione (lui aveva detto ‘imparato’, è stata Milly Carlucci a correggerlo) e adesso pretendo delle scuse da questo signore. Me lo ha detto la bellezza di tre volte, è infamante per chi ha davvero questa malattia”.

Guillermo Mariotto a Ballando con le Stelle 2019

La fama di Guillermo Mariotto come personaggio televisivo è nata proprio grazie a Ballando con le Stelle. Lo stilista, ospite della trasmissione radiofonica “Un giorno da pecora”, ha raccontato come è nata la sua collaborazione con il popolare dancing show di Raiuno. “Mi chiamo’ Massimo Romeo Piparo, con cui avevo lavorato per i costumi di un musical su Billie Holiday, e mi disse ‘tu spacchi il video’. Ma non si sentiva nulla al telefono, la comunicazione saltava spesso perché ero in treno. Comunque io gli dissi di si. Solo che non sapevo nemmeno che programma fosse!” ricorda Mariotto. Una volta scoperto che si trattava di un programma dedicato al ballo, Guillermo pensando che la proposta fosse di ballare in tv si è presentato alla riunione con Milly Carlucci con una fasciatura al ginocchio e una stampella: “erano entrambe finte” ricorda lo stilista che una volta arrivato alla riunione scopre che era stato contattato per fare il giurato. “Eravamo in quattro, io, Amanda Lear, Heather Parisi ed un Presidente di giuria che cambiavano ogni settimana. Era una produzione ‘povera’ al tempo, avevamo un solo microfono che ci passavamo, ed io ero l’ultimo. Tutti esordivano dicendo ‘io penso che…’, io dissi ‘io sento che…'” ricorda Mariotto.

Guillermo Mariotto: “Milly è una sorella per me”

Sui voti dati in giuria durante le prime puntate di Ballando con le Stelle 14, Guillermo Mariotto si è giustificato così: “Lo zero a Razzi? Nella sua vita ha preso fin troppi voti…e poi quel ‘gam gam’, non mi è piaciuto per nulla”, mentre sul tre a Nunzia De Girolamo: “Tre è la trinità, tre è un ‘botto’. Per una prima puntata è una cifra”. Lo stilista ha poi raccontato un aspetto inedito della sua vita: “amavo il sesso in maniera spudorata, dovevo farlo tutti i giorni tre volte, non con la stessa persona”. Mariotto ha poi raccontato anche di un sogno erotico su Selvaggia Lucarelli: “Eravamo nudi e lei mi batteva sul sedere la paletta dei voti con un 8 sopra”. Nessun sogno erotico con Milly Carlucci su cui ha detto: “lei è una sorella, la ‘sora Camilla’”. Parlando dei giudici di Ballando 14, Mariotto dà un bel 10 a Selvaggia Lucarelli, che definisce “cattiva in maniera femminile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA