KASPAR CAPPARONI/ L’arrivo di Stefano Bettarini: nuovo gallo nel pollaio? (Isola dei famosi 2019)

- Morgan K. Barraco

Kaspar Capparoni all’Isola dei famosi 2019 ritorna in Ciurma e ritrova Marco Maddaloni. Sembra inoltre avere stima per Marina La Rosa

kaspar_capparoni_solo_per_amore_cs_2017
Kaspar Capparoni

Kaspar Capparoni a detta di tutti è il nuovo gallo de L’Isola dei Famosi 2019. Soprannominato anche maschio alfa dalla padrona di casa Alessia Marcuzzi, l’attore di “Rex” sta dividendo i compagni – naufraghi al punto che l’arrivo di Stefano Bettarini potrebbe davvero destabilizzare la situazione. “Potresti essere tu il quarto gallo del pollaio” chiede la Marcuzzi a Bettarini consapevole di essere arrivato in “un gruppo già delineato ed organizzato”. L’arrivo in Ciurma dell’attore italiano è stato molto apprezzato dagli altri concorrenti naufraghi, in particolare da Abdelkader Ghezzal e Marco Maddaloni con cui si sta creando un bellissimo rapporto di amicizia. Non sembrerebbe esserci feeling, invece, con Paolo Brosio che sull’altra isola ha trovato in Riccardo Fogli un grande complice. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

KASPAR CAPPARONI TORNA IN CIURMA

Kaspar Capparoni ritorna in Ciurma dopo una settimana all’Isola dei Famosi 2019 trascorsa fra gli agi di Playa Uva. L’ex Pirata non è stato graziato da Paolo Brosio, che ha preferito non sfruttare la loro amicizia per portarlo con sé nella location dei privilegiati. Per Kaspar però sembra un vantaggio in realtà stare a contatto con il resto del gruppo, visto che potrà condividere i compiti più difficili con i Naufraghi più attivi. Primi fra tutti Abdelkader Ghezzal e Marco Maddaloni, che è stato felice di rivedere. Durante la diretta dello scorso giovedì, l’attore infatti ha sottolineato di aver creato un bel legame con i due ex atleti e di trovarsi in sintonia con la loro personale visione del reality. Non è andata meglio invece a Brosio: poco prima delle nomination, Kaspar ha voluto avvisarlo di non dargli di nuovo il voto, anche se in amicizia. I due hanno comunque un bel legame ed è difficile credere che la prima nomination abbia complicato il loro rapporto. Paolo però è avvisato: meglio non giocare col fuoco.

KASPAR CAPPARONI, RITROVATO MARCO MADDALONI

L’Isola dei Famosi 2019 ha permesso a Kaspar Capparoni di cambiare location e ritrovare degli amici con cui condividere le giornate. Al momento del suo arrivo su Playa Dos, il Naufrago ha voluto subito controllare le condizioni delle capanne per verificarne la tenuta. Magari qualche piccolo accorgimento per un ulteriore rinforzo, ma sembra che i compagni abbiano fatto un ottimo lavoro. Prima ancora di scoprire dove avrebbe dormito, ha deciso di controllare anche il fuoco e di fare un piccolo controllo delle mansioni da svolgere, i turni da fare e soprattutto testare il funzionamento della macchina del riso. Avrà fatto felice Marco Maddaloni, che gli ha subito spiegato velocità, giri e turnazione, prima di rimandare tutto al giorno seguente. Questa sera Kaspar potrebbe riservare delle sorprese, anche se sappiamo già che darà la nomination ai concorrenti che secondo lui sono meno attivi e collaborativi. E visto che Grecia Colmenares si trova già al televoto, l’unica alternativa potrebbe essere Demetra Hampton.

LA STIMA VERSO MARINA LA ROSA

L’Isola dei Famosi 2019 spingerà presto Kaspar Capparoni a formare un suo personale gruppo, anche se la sua indole gli impone di assumere il comando in qualsiasi situazione e contesto. Ha dimostrato comunque di non voler scavalcare nessuno durante l’esperienza con Marina La Rosa, che si conferma forse fra le sue preferite. Kaspar si avvicinerà ai suoi due amici sportivi e potrebbe scegliere di portare la siciliana con sé, rendendo quasi invincibile il gruppetto. Se ciò dovesse avvenire, si creerebbe di certo una situazione spiacevole per il resto del gruppo, vista la presenza di personalità più che forti. E per Capparoni in particolare sarebbe un successo, dato che Marina è una dei due super favoriti alla vittoria secondo i bookmakers, mentre l’attore finisce in secondo piano con 7.50 per Snai e 8.00 per Eurobet, con qualche punto in mano proprio rispetto a Marco Maddaloni e Abdelkader Ghezzal. Alla luce di tutto questo, all’artista conviene sotto molti punti di vista serrare le fila e unire i due gruppetti, in modo da creare fin da ora i possibili finalisti. L’unico problema è che un’alleanza fra sole personalità forti renderebbe difficile la convivenza con i compagni, visto che ognuno dei componenti cercherebbe di primeggiare sugli altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA