CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2022/ Juan Pedro Lopez maglia rosa, Bardet è fuori!

- Mauro Mantegazza

Classifica Giro d’Italia 2022: la maglia rosa è di Juan Pedro Lopez, ma i distacchi restano ridotti verso la 13^ tappa Sanremo-Cuneo, oggi 20 maggio

Lopez rosa Giro d'Italia
Classifica Giro d'Italia 2022: Juan Pedro Lopez in maglia rosa

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2022: RITIRO DI ROMAIN BARDET, LOPEZ RESTA MAGLIA ROSA

La classifica del Giro d’Italia 2022 è cambiata oggi, nonostante come previsto a Cuneo ci sia stato un arrivo in volata conquistato da Arnaud Demare, che consolida sempre più la sua maglia ciclamino nella classifica a punti. Consolazione per la Francia, che deve però incassare anche il ritiro di Romain Bardet, sconfitto dal mal di stomaco che lo ha costretto a fermarsi dopo circa 30 km della tappa di oggi, che di conseguenza ha messo fuori causa uno dei big in assoluto più attesi nella classifica generale del Giro d’Italia 2022.

Resta in maglia rosa Juan Pedro Lopez per il decimo giorno consecutivo, alle sue spalle c’è sempre la coppia formata da Richard Carapaz e Joao Almeida ad appena 12”, mentre in quarta posizione non c’è più Romain Bardet. Il francese del Team DSM aveva dato la sensazione di essere uno dei più forti in salita al Giro d’Italia 2022 e proprio da domani sarebbe arrivato il suo terreno di caccia ideale, sul quale tuttavia non potremo vedere in azione Romain Bardet, una vera disdetta per lo spettacolo ma una buona notizia per i suoi avversari. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

NESSUNO SCOSSONE!

La classifica del Giro d’Italia 2022 non è cambiata ieri a Genova, perché c’è stata grande bagarre per far andare via la fuga che poi ha visto la vittoria di Stefano Oldani davanti a Lorenzo Rota, ma poi la situazione si è fatta decisamente più tranquilla, almeno per i big: la maglia rosa resta sulle spalle di Juan Pedro Lopez. Il giovane spagnolo della Trek-Segafredo martedì di settimana scorsa in cima all’Etna aveva conquistato il simbolo del primato nella classifica generale del Giro d’Italia 2022, che sta conservando ormai da una decina di giorno. Salvo imprevisti, ce la dovrebbe ragionevolmente fare anche oggi al termine della tredicesima tappa Sanremo-Cuneo, anche se i distacchi sono decisamente risicati, poi già domani a Torino la situazione potrebbe cambiare per la maglia rosa Lopez.

La classifica del Giro d’Italia 2022 ci impressiona per il suo clamoroso equilibrio anche se è già passata oltre la metà della Corsa Rosa numero 105. Dietro a Juan Pedro Lopez ci sono nomi di spicco: ad appena 12” ecco la coppia di lusso formata da Richard Carapaz e Joao Almeida, con l’ecuadoriano che ha agganciato il portoghese grazie a 3” di abbuono mercoledì al traguardo volante di San Giovanni in Persiceto. Abbiamo poi Romain Bardet a 14”, il vincitore sul Blockhaus Jai Hindley che è staccato di 20” e precede di un soffio Guillaume Martin e Mikel Landa, rispettivamente a 28” e 29” dalla maglia rosa Lopez. Sette nomi in mezzo minuto, per la top 10 completa con Domenico Pozzovivo, Emanuel Buchmann e Pello Bilbao si arriva appena a 1’22” dal leader: può ancora succedere di tutto, magari anche con Wilco Kelderman, che grazie alla fuga di ieri si è riavvicinato ed è il terzo uomo al vertice della Bora-Hansgrohe.

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2022: LE ALTRE GRADUATORIE

Parlando della classifica del Giro d’Italia 2022, dobbiamo sottolineare alcune notizie interessanti anche per quanto riguarda le altre graduatorie della Corsa Rosa, anche se ieri la fuga che ha caratterizzato la Parma-Genova non ha modificato la situazione. Buona notizia ad esempio per il nostro Diego Rosa, che ha conservato senza difficoltà la maglia azzurra che aveva conquistato domenica al termine della tappa del Blockhaus. Diego Rosa aveva raccolto moltissimi punti nei vari Gran Premi della Montagna prima della salita finale, dando una grande soddisfazione alla Eolo-Kometa, anche se naturalmente i principali tapponi di montagna devono ancora arrivare.

Il ritiro di Biniam Girmay ha invece profondamente modificato la situazione ai vertici della classifica a punti: il francese Arnaud Demare veste ormai da molti giorni la maglia ciclamino, che è sulle spalle di Demare dopo il doppio successo di settimana scorsa a Messina e Scalea e che lo sprinter francese ha rafforzato anche ieri, vincendo lo sprint intermedio prima che andasse via la fuga. Juan Pedro Lopez infine resta ovviamente il leader della classifica dei giovani del Giro d’Italia 2022, anche se altrettanto chiaramente nemmeno oggi indosserà la maglia bianca, che sarà sulle spalle del portoghese Joao Almeida in quanto secondo tra gli Under 25, oltre che in agguato nella classifica generale.

CLASSIFICA GIRO D’ITALIA 2022

1. Juan Pedro Lopez (ESP) in 54h37’23”
2. Richard Carapaz (ECU) a 12”
3. Joao Almeida (POR) s.t.
4. Jai Hindley (AUS) a 20”
5. Guillaume Martin (FRA) a 28”
6. Mikel Landa (ESP) a 29”
7. Domenico Pozzovivo (ITA) a 54”
8. Emanuel Buchmann (GER) a 1’09”
9. Pello Bilbao (ESP) a 1’22”
10. Alejandro Valverde (ESP) a 1’23”





© RIPRODUZIONE RISERVATA