CLASSIFICA MARCATORI SERIE A/ Capocannoniere Cristiano Ronaldo ma Immobile…

- Michela Colombo

Classifica marcatori Serie A: Cristiano Ronaldo è sempre capocannoniere  del campionato anche in vista della 17^ giornata. Dietro allo juventino resiste Romelu Lukaku.

Cristiano Ronaldo Juventus
Cristiano Ronaldo (Foto LaPresse)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: FOCUS SU IMMOBILE

Esaminando la classifica marcatori della Serie A, certo meritano una nota a parte gli italiani, protagonisti annunciati nella 17^ giornata di campionato, che pure oggi faranno il possibile per mettersi in luce in termini di gol. In tal senso nome che spicca è senza dubbio quello dell’ex capocannoniere della Serie A e pure vincitore della Scarpa d’oro nella passata stagione Ciro Immobile, che per la Lazio ha finora messo assieme 11 gol, sufficienti per la terza piazza provvisoria della lista. Il bomber di Torre Annunziata, pur segnando un gap con Ronaldo capocannoniere, pure non sta affatto deludendo in questa speciale classifica: se la squadra di Inzaghi fatica in campionato infatti, Immobile rimane una vera certezza, considerato poi che l’attaccante è sempre andato a segno nelle ultime cinque partite disputate dai biancocelesti. Per Immobile dunque buoni numeri e un trend costante e positivo: lo attendiamo di nuovo protagonista anche in questo turno. (agg Michela Colombo)

CR7 TIENE LA VETTA?

Pur dopo pochissimi giorni dall’ultimo turno, ecco che il primo campionato italiano torna in campo e dunque è arrivato il momento di considerare anche la classifica dei marcatori della Serie A. Alla vigilia della 17^ giornata infatti oggi dobbiamo celebrare come capocannoniere del primo campionato nazionale ancora una volta Cristiano Ronaldo, bomber della Juventus e autore in questa prima parte della stagione di ben 14 reti. Per l’attaccante lusitano un buon bottino dunque, che potrebbe ancor crescere prima del termine del turno di andata della stagione, come ben sperano i fan della Vecchia Signora, sempre candidata allo scudetto. Pure va aggiunto che alle sue spalle la concorrenza rimane forte: sempre secondo e con due reti da recuperare è l’attaccante dell’Inter Romelu Lukaku, che pur acciaccato, nella 17^ giornata di campionato, dovrebbe essere in campo con la Beneamata nel big match contro la Roma di domenica. La squadra di Conte ha infatti dimostrato di fare fatica senza l’attaccante belga, che dovrà dunque stringere i denti e dare spettacolo, anche per tenere l’Inter sempre nella lista delle favorite allo scudetto.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: ALLE SPALLE DELLA VETTA

Proseguendo nella classifica dei marcatori della Serie A, ecco che alle spalle di Lukaku, al secondo gradino del podio, è battaglia parta per salire ai vertici della graduatoria. Con una sola lunghezza da recuperare ecco che spicca infatti il nome di Ciro Immobile, ex Scarpa d’oro e capocannoniere della Serie A 2019-20, che vanta be 11 reti in favore della Lazio di Inzaghi, in risalita anche nella classifica di campionato. Dietro e con 10 gol a testa pure non scordiamo Joao Pedro, in forza al Cagliari e pure all’ex leader di questa speciale classifica, Zlatan Ibrahimovic. Il bomber svedese, con la maglia del Milan ha fatto meraviglie finora ma ora paga caro nella classifica dei gol la sua assenza dai campi, dovuta agli ultimi acciacchi muscolari: purtroppo il giocatore potrebbe mancare anche questo turno. Da aggiungere che nella top ten troviamo anche tre giocatori fermi a quota 9 gol e dunque Belotti, Lautaro Martinez e Muriel, mentre a quota 8 reti spiccano i nomi di Mkhitaryan e Nzola.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

14 gol: Cristiano Ronaldo (Juventus)

12 gol: Lukaku (Inter)

11 gol: Immobile (Lazio)

10 gol: Joao Pedro (Cagliari), Ibrahimovic (Milan)

9 gol: Lautaro Martinez (Inter), Belotti (Torino), Muriel (Atalanta)

8 gol: Mkhitaryan (Roma), Nzola (Spezia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA