CLASSIFICA MARCATORI SERIE A/ Capocannoniere Lautaro, Matias Soulé in crisi! (31^ giornata, 6 aprile 2024)

- Claudio Franceschini

Classifica marcatori Serie A: Lautaro Martinez è il capocannoniere entrando nella 31^ giornata, sono ben 8 i gol di vantaggio su Dusan Vlahovic che difende la sua seconda posizione.

sussidiario 20240402113306318 ea1e993b76fb2924c96ece57061ed152 1 1 640x300 Classifica marcatori Serie A: il capocannoniere è Lautaro Martinez (Foto ANSA)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: LA CRISI

Lo abbiamo accennato parlando della classifica marcatori Serie A: se c’è un giocatore in crisi realizzativa è sicuramente Matias Soulé. Certamente bisogna dire che nessuno si aspettava che il ventenne del Frosinone, in prestito dalla Juventus, avesse questo impatto sul campionato alla prima stagione da titolare, ma è anche indubbio che una prima parte di stagione da grande protagonista non sia poi stata confermata. Approfondiamo: Soulé era già a quota 5 gol dopo dieci giornate (con tanto di doppietta al Cagliari, in una partita comunque persa 4-3 dopo averla condotta per 3-0) e a 6 in 13 gare; la doppia cifra l’ha raggiunta il 3 febbraio segnando nella sconfitta interna contro il Milan.

Da quel momento si è fermato: Eusebio Di Francesco lo ha sempre schierato titolare e non lo ha mai tolto dal campo prima del minuto 83, ma Soulé non ha più segnato e dunque il suo digiuno ha raggiunto le otto giornate. Ora: in precedenza Soulé era rimasto senza gol al massimo per quattro giornate, e questo ci conferma appunto come il suo campionato sia stato di altissimo livello, adesso però è giusto dire che le cose stiano peggiorando e, per l’appunto, in questa serie negativa per l’argentino il Frosinone ha fatto appena due punti, pareggiando contro Lecce e Genoa e complicandosi la vita in chiave salvezza. Serve dunque che il talento di Soulé torni a risultare determinante per la squadra ciociara… (agg. di Claudio Franceschini)

LAUTARO VERSO LA VITTORIA

Nuovo capitolo della classifica marcatori Serie A: esaurito il turno a cavallo della Pasqua si torna a giocare venerdì 5 aprile 2024 con Salernitana Sassuolo, che sarà l’anticipo della 31^ giornata. Mancano otto giornate al termine: Lautaro Martinez ha segnato 23 gol e ne ha 8 di vantaggio su Dusan Vlahovic, è sempre più capocannoniere e, salvo miracoli alle sue spalle, vincerà la classifica marcatori Serie A succedendo a Victor Osimhen, un passaggio di consegne ancor più interessante se pensiamo che entrambi gli attaccanti saranno il re dei bomber nella stagione in cui la loro squadra ha anche vinto lo scudetto, dominando sulla concorrenza.

È apertissima comunque la lotta per il podio, che può essere certamente importante per lo status dei singoli giocatori: Vlahovic torna dalla squalifica e deve aiutare una Juventus in crisi a timbrare la qualificazione in Champions League, dal punto di vista personale può provare a raggiungere quota 20 gol e magari superare il suo record in Serie A con un finale di stagione in ascesa. Al terzo posto della classifica marcatori Serie A troviamo invece Paulo Dybala e Olivier Giroud, entrambi a quota 12: l’argentino lunedì ha giocato solo uno spezzone della partita che la Roma ha pareggiato a Lecce, dal suo punto di vista come sempre conta molto anche la condizione fisica.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: LE ALTRE POSIZIONI

La classifica marcatori Serie A ci consegna parecchi temi entrando nella 31^ giornata di campionato: sono ormai parecchi i calciatori che hanno raggiunto almeno i 10 gol, ma alcuni di questi sono in grande crescita (Teun Koopmeiners e Riccardo Orsolini ne sono un esempio) mentre altri si sono improvvisamente fermati, pensiamo soprattutto a Matias Soulé che dopo uno straripante e sorprendente avvio ha faticato di più a mettere la palla in porta, con il risultato che anche il Frosinone è calato e adesso dovrà soffrire e lottare per ottenere una salvezza che improvvisamente si è fatta più complicata.

Altri giocatori che nella classifica marcatori Serie A si stanno mettendo in mostra sono Albert Gudmundsson e Ademola Lookman: il primo non è riuscito a trascinare l’Islanda agli Europei ma il suo ritorno in nazionale è stato in linea con quanto ha dimostrato nel Genoa, per quanto riguarda il nigeriano dell’Atalanta possiamo dire che la sua stagione sia leggermente sotto quella dell’esordio in Serie A, ma in qualche modo Lookman si è anche confermato in una squadra che sa segnare in vari modi e della quale comunque rappresenta il secondo marcatore. Ora non resta che scoprire cosa succederà nel corso della 31^ giornata e come cambierà la classifica marcatori Serie A…

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: 31^ GIORNATA

23 gol: Lautaro Martinez (Inter)

15 gol: Dusan Vlahovic (Juventus)

12 gol: Paulo Dybala (Roma), Olivier Giroud (Milan)

11 gol: Victor Osimhen (Napoli), Teun Koopmeiners (Atalanta), Albert Gudmundsson (Genoa)

10 gol: Riccardo Orsolini (Bologna), Khvicha Kvaratskhelia (Napoli), Romelu Lukaku (Roma), Matias Soulé (Frosinone), Marcus Thuram (Inter), Joshua Zirkzee (Bologna), Duvan Zapata (Torino)

9 gol: Domenico Berardi (Sassuolo), Hakan Calhanoglu (Inter), Christian Pulisic (Milan), Andrea Pinamonti (Sassuolo)

8 gol: Ademola Lookman (Atalanta)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie