Classifica marcatori Serie A/ Lautaro sempre capocannoniere, anche se in calo (32^ giornata, 12 aprile 2024)

- Claudio Franceschini

Classifica marcatori Serie A: è sempre Lautaro Martinez il capocannoniere del nostro campionato, per l'argentino un calo ma anche un ampio vantaggio entrando nella 32^ giornata del torneo.

sussidiario 202404091146319 f3e60ae4be3a6234f33f87270536ca50 1 1 640x300 Classifica marcatori Serie A: 23 gol per Lautaro Martinez (Foto ANSA)

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: LAUTARO IN CALO MA SEMPRE PRIMO

Ci stiamo avvicinando sempre più alla conclusione della stagione anche per quanto riguarda la classifica marcatori Serie A: venerdì 12 aprile inizia infatti la 32^ giornata, avremo sette turni nei quali i vari calciatori andranno alla ricerca di un miglioramento nelle loro statistiche realizzative. Intanto Lautaro Martinez sta sicuramente vivendo un periodo di flessione, ma rimane saldamente al comando: il capocannoniere del nostro campionato ha 23 gol e sono otto quelli di vantaggio su Dusan Vlahovic, che con il Toro fermo a zero da qui al termine del torneo dovrebbe segnare più di un gol a gara per agganciarlo o scavalcarlo.

Difficile, ma il serbo della Juventus ci può credere; Lautaro però gestisce un ampio margine e ha dalla sua parte l’assoluta tranquillità dell’Inter, che ormai conta le giornate che mancano per festeggiare aritmeticamente lo scudetto. A completare il podio nella classifica marcatori Serie A è Olivier Giroud, che si è mosso: il veterano francese, al passo d’addio con il Milan, è salito a 13 gol e può sicuramente andare a caccia di Vlahovic per la piazza d’onore, che sarebbe chiaramente un gradito regalo per salutare al meglio il nostro campionato e la squadra rossonera, che sta nuovamente lasciando in Champions League.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: TANTI IN CRESCITA

Questo il podio della classifica marcatori Serie A, ma entrando nella 32^ giornata bisogna citare alcuni calciatori che hanno fatto un passo avanti nella graduatoria. Sicuramente Duvan Zapata, reduce da una doppietta: il colombiano ha toccato quota 12 gol, sta tornando sulle medie realizzative che lo avevano reso grande nell’Atalanta e ora affronta il derby, una partita nella quale si può esaltare. Con lui ci sono anche Victor Osimhen, la cui rete a Monza è stata straordinaria e che, come detto tante volte, è l’ultimo capocannoniere di Serie A, e Albert Gudmundsson che non accenna a fermarsi e potrebbe avere i 15 gol nel mirino per una straordinaria stagione con il Genoa.

In doppia cifra è arrivato anche Hakan Calhanoglu: il rigore segnato a Udine ha permesso poi all’Inter di vincere e avvicinare lo scudetto, il turco per la prima volta da quando è arrivato in Serie A ha raggiunto le 10 realizzazioni a conferma del salto di qualità che è riuscito a fare, anche se ovviamente bisogna ricordare che 9 di questi reti sono arrivate dal dischetto. Tra chi è in crisi abbiamo certamente Matias Soulé: il Frosinone è in zona retrocessione, se l’argentino dovesse crescere nella classifica marcatori Serie A i ciociari potrebbero avere qualche chance in più di non sprecare quanto di buono fatto nel girone di andata.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: 32^ GIORNATA

23 gol: Lautaro Martinez (Inter)

15 gol: Dusan Vlahovic (Juventus)

13 gol: Olivier Giroud (Milan)

12 gol: Victor Osimhen (Napoli), Paulo Dybala (Roma), Albert Gudmundsson (Genoa), Duvan Zapata (Torino)

11 gol: Teun Koopmeiners (Atalanta)

10 gol: Hakan Calhanoglu (Inter), Riccardo Orsolini (Bologna), Khvicha Kvaratskhelia (Napoli), Romelu Lukaku (Roma), Christian Pulisic (Milan), Matias Soulé (Frosinone), Marcus Thuram (Inter), Joshua Zirkzee (Bologna)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie A

Ultime notizie