Coutinho alla Juventus?/ Calciomercato, anche il brasiliano nella lista di Paratici

- Claudio Franceschini

Coutinho alla Juventus? Calciomercato, il brasiliano non verrà riscattato dal Bayern Monaco e lascerà il Barcellona, bianconeri sulle sue tracce ma servono almeno 80 milioni di euro.

Philippe Coutinho testa Bayern Schalke lapresse 2020
Philippe Coutinho, in prestito dal Barcellona al Bayern (Foto LaPresse)
Pubblicità

Philippe Coutinho può raggiungere la Juventus nella prossima sessione di calciomercato? Potrebbe essere: secondo alcune indiscrezioni ci sarebbe anche il brasiliano nella lista di Fabio Paratici, che per il prossimo anno è alla ricerca di calciatori offensivi in grado di far cambiare passo alla squadra di Maurizio Sarri. Il fatto che si cerchi un profilo come quello di Coutinho lascia intendere che l’oggetto dei desideri sia innanzitutto un esterno; tuttavia il folletto brasiliano nasce come trequartista naturale, poi è stato adattato a laterale e ha anche giocato come mezzala tattica, soprattutto ai tempi del Barcellona. Dunque un elemento versatile, ancora relativamente giovane (ha 27 anni) che sicuramente aumenterebbe la qualità offensiva della Juventus; tuttavia arrivare al suo cartellino non sarà semplice, già qualche settimana fa avevamo parlato della sua situazione in tema di calciomercato.

Pubblicità

Attualmente Coutinho gioca nel Bayern Monaco, che lo ha preso in prestito dal Barcellona: sono già filtrate voci abbastanza attendibili circa il fatto che i campioni di Germania non eserciteranno il diritto di riscatto per il brasiliano, anche perché stiamo parlando di 120 milioni di euro e il rendimento in Baviera, pur buono, non giustifica una somma simile. Coutinho dunque farà ritorno in blaugrana; non che il Barcellona si aspettasse davvero di incassare quella cifra, ma ora deve rientrare dell’investimento almeno in parte e la valutazione per la cessione del giocatore, che non rientra comunque nei piani tecnici, si aggira sugli 80 milioni. La Premier League sarebbe forse la destinazione ideale: negli anni di Liverpool il folletto verdeoro ha mostrato il meglio di sé adattandosi perfettamente a quel campionato, non a caso sulle sue tracce c’è il Chelsea che finalmente potrà tornare a fare calciomercato.

Pubblicità

COUTINHO ALLA JUVENTUS? CALCIOMERCATO, SERVONO 80 MILIONI

La Juventus si inserisce in questo quadro con la speranza di beffare la concorrenza, ma non sarà facile: bisognerebbe intanto reperire gli 80 milioni o, alternativamente, ragionare sul prezzo con il Barcellona. Sappiamo che ci sono già altri incroci di calciomercato con i catalani, cui piace molto Matthijs De Ligt (e non da oggi) e che starebbero ragionando con i bianconeri sul potenziale acquisto dell’olandese, operazione che potrebbe comportare qualche contropartita. A tale proposito, Coutinho potrebbe arrivare alla Continassa in uno scambio quasi alla pari; almeno sul costo del cartellino i prezzi collimano, poi è chiaro che la Juventus si priverebbe di un pezzo fondamentale della difesa, acquistato da un anno e che ne ha 8 meno di Coutinho, sostanzialmente uno “scarto” per la capolista attuale della Liga. Insomma, per il momento non è affatto detto che la trattativa proceda su questi termini; ciò non toglie che Coutinho resti un pensiero nei progetti di calciomercato della Juventus, dunque staremo a vedere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità