Cuadrado, intervento folle in Siviglia-Juventus/ Per l’arbitro e il Var non è rigore

- Josephine Carinci

Sul finale di primo tempo di Siviglia-Juventus, Cuadrado protagonista di un intervento folle su Oliver Torres al limite dell'area

Cuadrado Juventus Juan Cuadrado, Juventus (Foto LaPresse)

Un finale di primo tempo col brivido per la Juventus contro il Siviglia. A pochi secondi dal duplice fischio, Juan Cuadrado si è reso protagonista di un intervento folle nella propria area di rigore. Il colombiano è intervenuto su Oliver Torres pronto a recepire un passaggio di Rakitic sul lato sinistro dell’area. Il numero 11 bianconero è entrato duro sull’avversario, senza però toccare il pallone. Il gioco è continuato ancora per qualche minuto, con l’arbitro Makkelie che ha fatto proseguire il gioco anche oltre ai tre minuti di recupero.

Il direttore di gara ha fatto segno ai giocatori di proseguire, continuando intanto a dialogare con il Var. Dopo un lungo silent check, l’olandese ha deciso di non assegnare il rigore, tra le proteste generali dei giocatori spagnoli. Van Boekel, al Var, ha dato indicazioni di proseguire con la partita, non assegnando alcun rigore al Siviglia. Nonostante l’esterno bianconero abbia colpito col piede il giocatore avversario, l’intervento non sarebbe arrivato in area ma al limite: da qui la scelta di non fischiare il rigore.

Proteste del Siviglia

Un rischio non da poco per la Juventus contro il Siviglia nel finale del primo tempo con il folle intervento di Cuadrado su Oliver Torres. Il tackle del colombiano, fatto in maniera completamente scomposta, non è stato giudicato falloso dall’arbitro Makkelie e del Var. Dopo un lungo check, che ha allungato il recupero da tre minuti a sei, Van Boekel ha ritenuto di non dover richiamare il connazionale direttore di gara allo schermo. Il Siviglia aveva già protestato a lungo nel corso del primo tempo per un presunto tocco con il braccio di Nicolò Fagioli, che aveva bloccato la palla con il petto tra le braccia particolarmente strette.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Juventus

Ultime notizie