DAYANE MELLO LESBICA?/ “Ho avuto le mie esperienze. Rosalinda? Fosse andata oltre..”

- Hedda Hopper

Dayane Mello a Verissimo rivela i dettagli sulla sua vita al Grande Fratello Vip 2020 e anche fuori: “Non sono lesbica, amare uomo o donne non cambia niente, Rosalinda…”

dayane mello 640x300
Dayane Mello

Dayane Mello è lesbica? In molti telespettatori si pongono questo quesito e la concorrente gieffina, davanti alle telecamere di Verissimo, risponde apertamente: “Io non sono lesbica però ho fatto le mie esperienze”. “Sono in grado di amare, il mio rapporto con Rosalinda era molto forte all’inizio. Mi sono chiusa, c’era mia figlia che guardava”, spiega Dayane Mello. “Rosalinda è stata un pilastro per me. Ci siamo scelte a vicenda. Ci siamo affidate l’una all’altra. Ma è stata un’amicizia molto altalenante. Siamo molto diverse”. Sul suo orientamento sessuale, Dayane Mello ribadisce: “Io mi riferisco ad un’esperienza di quando avevo diciannove anni. Non sono una cosa che si tira indietro. Per me amare un uomo o una donna non conta. Con Rosalinda è stata un’amicizia molto forte”.  E conclude: “Lei sta vivendo un amore con Andrea. Io ho legato con Samantha. Se andasse oltre sarei con lei qui a Verissimo, ma questa è una scelta sua”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Dayane Mello regina del Grande Fratello VIP

Dayane Mello è la regina di questo Grande Fratello Vip 2020. Alcuni la piazzano subito dopo Stefania Orlando altri ancora al primo posto per tutto quello che ha avuto modo di dare al programma in questi mesi. Alcuni l’hanno definita una barca in mezzo al mare in balia del vento, altri ancora una bella concorrente pronta a reagire e ad agire di pancia e per questo così volubile nelle sue decisioni e nelle sue scelte, ma dove sta la verità? Qualche tassello in più sulla sua esperienza al Grande Fratello Vip 2020 lo conosceremo oggi pomeriggio quando la bella brasiliana prenderà posto nel salotto di Verissimo bella come il sole. Durante l’intervista Dayane Mello avrà modo di parlare di alcuni punti salienti della sua esperienza nella casa a cominciare dal perché ha deciso di rimanere e di non uscire. Non solo la brasiliana lo ha fatto per non sentirsi sola ma anche per evitare alla figlia Sofia che dopo quattro mesi la vedesse in balia di un dolore cupo e inimmaginabile.

Dal dolore per Lucas alla sua sessualità: “Non sono lesbica, amare uomo o donna è uguale”

Il piccolo Lucas era il cocco della famiglia ma Dayane sa bene, in quanto credente, che Dio ha pensato per lui cose più grandi. L’intervista non si può non spostare sul suo rapporto con Rosalinda Cannavò ed è a quel punto che lei ammette di aver provato dei sentimenti forti che non ha voluto palesare per rispetto della figlia ma chiarendo anche che non si trattava di amore. Alla fine ammette di essere pronta a ricucire lo strappo con lei spiegandole anche la questione della nomination e del loro allontanamento: “Nei primi due mesi io per lei ho provato dei sentimenti molto forti, una cosa molto bella, che non ho voluto però esprimere in una maniera più espansiva perché avevo tanta paura e poi c’era mia figlia che mi guardava da casa. Ma non si trattava di amore”. Dayane Mello ha preso insieme la sua vita da quando è uscita dalla casa e ammette di sentirsi molto più forte adesso rispetto a qualche settimana fa ma poi arriva anche la rivelazione sull’amore libero che sente e che prova. Dice di non essere lesbica ma ammette anche che amare un uomo o una donna per lei è una cosa indifferente, soprattutto alla luce delle sue esperienze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA