Deborah Compagnoni/ “Sci? La neve fa parte di me. Volevo sempre vincere…”

- Silvana Palazzo

Deborah Compagnoni a Che tempo che fa racconta il suo amore per lo sci: “La neve fa parte di me. Volevo sempre vincere”. Ma alle prime Olimpiadi…

deborah compagnoni rai 640x300
Deborah Compagnoni a Che tempo che fa

Deborah Compagnoni a Che tempo che fa: un graditissimo ritorno in tv per l’ex sciatrice, la prima atleta ad aver vinto una medaglia d’oro in tre differenti edizioni dei Giochi olimpici invernali nella storia dello sci alpino. Nello studio di Fabio Fazio ha raccontato la sua passione per lo sci. «Mio padre mi ha insegnato da bambina a sciare. La cosa bella è che mi ha insegnato ad amare la montagna soprattutto, l’ambiente che c’è. La neve è l’elemento che faceva parte di me». Il conduttore ha colto anche l’occasione anche per celebrare la sua carriera, mandando in onda i filmati dei suoi successi raccolti negli anni: «Era un po’ la mia caratteristica quella di sciare in maniera “naturale”», ha spiegato Deborah Compagnoni.

Non sono mancati i retroscena: «Durante i campionati del mondo dell’85, mio papà è arrivato e mi ha detto “Te con tuo fratello potete fare gli apripista delle gare dei Campionati del Mondo”».

DEBORAH COMPAGNONI E LE OLIMPIADI

Deborah Compagnoni a Che tempo che fa ha parlato anche della sua famiglia: «I miei figli sono sportivi. Sono bravi perché loro si impegnano nello studio e questo è importante. Comunque, la strada ognuno se la fa». Dal matrimonio con Alessandro Benetton ha avuto tre figli: Agnese, Tobias e Luce. A proposito di racconti, ha parlato anche della sua prima Olimpiade: «Non ci volevo andare, sono scappata a casa di mia nonna. Sentivo la pressione, avevamo fatto gli allenamenti a Santa Caterina, nel mio Paese».

Lei, comunque, si ritiene fortunata: «Ho fatto 3 Olimpiadi, però dal 92 al 98. Una ogni 2, perché le dovevano sfalsare da quelle estive. L’ultima è stata la più bella, perché ero più presente…volevo andare alle Olimpiadi! E volevo anche vincerle». A tal proposito, Deborah Compagnoni sarà Ambassador di quelle del 2026: «L’Ambassador porta l’immagine positiva delle Olimpiadi nel mondo, le nostre Olimpiadi…che saranno nel 2026».



© RIPRODUZIONE RISERVATA