Diego Dalla Palma dalla pansessualità all’omosessualità?/ “L’ammetto ho peccato molto”

- Hedda Hopper

Diego Dalla Palma a La pupa e il secchione e viceversa, il re del make up pronto per lo “spot del profumo”, a chi toccherà vincerà? Riguardo alla sua sessualità rivela che…

diego dalla palma 640x300
Diego Dalla Palma

Diego Dalla Palma torna in tv alla Pupa e il Secchione e viceversa tra gli ospiti di questa seconda puntata. Il noto truccatore e imprenditore sarà di stanza nella trasmissione per mettere alla prova le coppie per uno spot. Pupe e secchione dovranno mettere insieme le loro capacità per cimentarsi nella scrittura e nella sceneggiatura di una pubblicità di un profumo di cui saranno poi anche protagonisti. Sicuramente si tratta di un ospite speciale che le ragazze, le Pupe, sicuramente conosceranno visto che è noto nel mondo delle star e non solo.

Diego Dalla Palma ha iniziato a lavorare a diciotto anni a Milano proprio come scenografo e costumista in alcuni produzioni teatrali per poi specializzarsi come truccatore anche in ambito televisivo. Il suo primo laboratorio di immagine è datato 1978 e subito dopo sono arrivate le prime conferme e i primi successi tanto da poter lanciare una linea di cosmetici che porta il suo nome. Da dietro le quinte dello spettacolo è passato davanti con una serie di rubriche televisive con i suoi trucchi di bellezza e collaborando anche con alcuni giornali.

Diego Dalla Palma dalla pansessualità all’omosessualità?

E la sua vita privata? Diego Dalla Palma non ha mai negato di essere pansessuale ma durante un’ultima intervista concessa al Corriere della Sera ha confermato che, dopo un grande amore etero, è andato più verso l’omosessualità. In particolare ha poi rivelato: “La predisposizione a sentire fremiti o sentimenti per donne e uomini è un patrimonio. In verità, l’ho abbandonata dopo un grande amore con una donna. Dopo, sono andato più verso l’omosessualità e ho ricordi meno belli. L’ammetto: ho molto peccato”. Il suo modo di fare è poi cambiato con la morte dei suoi genitori quando ha pensato a cosa gli ha portato così tanto sesso senza trovare una risposta se non quella del vuoto esistenziale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA