Diretta/ Albinoleffe Trento (risultato finale 2-2): beffa Cappelletti, pari al 92′! (Serie C, 30 marzo 2024)

- Christian Attanasio

Diretta Albinoleffe Trento streaming video e tv, quote e risultato live della sfida valida la 34esima giornata di Serie C Girone A (30 marzo 2024)

AlbinoLeffe Youtube Video Albinoleffe Vicenza - I giocatori dell’AlbinoLeffe (da YouTube Lega Pro)

DIRETTA ALBINOLEFFE TRENTO (RISULTATO FINALE 2-2): GOL, CAPPELLETTI VANIFICA LA RIMONTA SERIANA!

Nella cornice dell’“AlbinoLeffe Stadium” di Zanica è andato in archivio proprio da pochissimi minuti l’avvincente incrocio tra la formazione bergamasca di Lopez e il Trento di Baldini (oggi squalificato): 2-2 il risultato al termine di una veemente rimonta nel secondo tempo con colpo di scena nel recupero; infatti, proprio quando la gara sembrava incanalarsi su dei binari congeniali agli ospiti, i ragazzi di Lopez hanno trovato la forza per risalire la china. Dopo un forcing sterile dei bergamaschi, era il sempre guizzante Zoma a trovare al 66’ il gol che riapriva la sfida: il copione si ribaltava col pallino ora in mano al Leffe che al 78’ completava il sorpasso con Borghini (cross di Zanini e il difensore batteva Russo).

Il finale, tra girandola dei cambi e comprensibile stanchezza da parte delle due squadre, non era il thrilling che ci si aspetterebbe ma al 92’, in pieno recupero, trova la zampata da bomber vero, lui che attaccante non è, frustrando il pubblico di casa. L’AlbinoLeffe così deve accettare il sesto pareggio di fila, mancando una ghiotta occasione di chiudere il discorso-salvezza e salendo a quota 43 all’undicesimo posto; il Trento invece si salva in extremis e continua la striscia di imbattibilità, salendo a 44 punti ed evitando il sorpasso in classifica proprio da parte dei bergamaschi. (agg. di R. G. Flore)

ALBINOLEFFE TRENTO, STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv Albinoleffe Trento sarà trasmessa in esclusiva su NOW poiché Sports Eleven, casa della Serie C nelle ultime stagioni, non detiene più i diritti della terza divisione del calcio che è passata dunque interamente a NOW.

Anche la diretta streaming Albinoleffe Trento sarà visibile unicamente su Now, come detto divenuta la piattaforma di riferimento della Serie C avendo l’esclusiva a trasmettere tutto il campionato da qui alla fine della stagione.

2° TEMPO, ARRIVA IL PARI DEI SERIANI: GOL ZOMA AL 66′!

Nella cornice dell’“AlbinoLeffe Stadium” di Zanica è in corso il secondo tempo della sfida tra la formazione bluceleste padrona di casa e il Trento: dopo che i primi 45’, scoppiettanti e con diverse chance da rete su ambo i fronti, si erano chiusi sul punteggio di 0-1 grazie al lampo ospite di Italeng, in questa ripresa -iniziata con un cambio: fuori l’ammonito Baroni e dentro Milesi tra le fila seriane- si riparte con lo stesso leitmotiv: ritmi alti in campo e… l’ennesima ammonizione (questa volta tocca al bergamasco Marchesi). I ragazzi di Lopez ci mettono pure tanto impegno ma il loro forcing non è irresistibile e a parte i palloni scodellati in mezzo guadagnano solo qualche corner da cui però non scaturisce nulla di pericoloso.

Così i gialloblù di Baldini, quando manca oramai meno di mezz’ora al triplice fischio, danno l’impressione di poter mantenere il vantaggio e solo un episodio fortuito o un asso tirato fuori dal cilindro da parte dei bergamaschi potrebbe sparigliate le carte in tavola e cambiare l’esito di questa partita. E l’asso esce al minuto 68: dopo un doppio cambio ospite per Mularoni, in panchina oggi al posto di Baldini, è Zoma a pareggiare. Cross di Gusu, l’attaccante della Costa d’Avorio stoppa, si gira e fredda Russo con una bella conclusione: 1-1 e AlbinoLeffe che torna in partita in un finale che ora si annuncia incandescente! (agg. di R. G. Flore)

FINE 1° TEMPO, TANTE EMOZIONI E OSPITI AVANTI!

Nella cornice dell’“AlbinoLeffe Stadium” di Zanica è appena andato in archivio il primo tempo del march che questo pomeriggio vede la formazione seriana padrona di casa opposta al Trento: e quando le due squadre sono tornate negli spogliatoi il punteggio parziale è di 0-1 a favore dei gialloblù di Baldini, bravi a trovare subito il gol con Italeng. Ma non sono mancate le emozioni su entrambi i fronti in una contesa che ha già visto il direttore di gara sventolare ben quattro cartellini gialli (uno tra i blucelesti e tre fra i trentini).

Dopo la rete ospite, è Zoma a suonare la carica di testa al 25’, poi c’è la risposta di Caccavo al tiro con un diagonale di poco fuori e poi due delle citate ammonizioni che a primo impatto sono parse ai più due ‘rossi’ mancati. Al 36’ il sempre attivo Zoma sfiora il pareggio ma Trainotti salva quasi sulla linea, poi è il guizzante 2003 del Leffe a tirare alto da buona posizione e infine Rada sfiora lo 0-2 con una conclusione di poco alta sulla porta difesa da Marietta. Appuntamento ora al secondo tempo di una sfida che promette ancora pathos e scintille tra i ventidue in campo! (agg. di R. G. Flore)

1° TEMPO, LA SBLOCCA IL GOL DI ITALENG AL 10′!

Nella cornice dell’“AlbinoLeffe Stadium” di Zanica va in scena quest’oggi l’interessante sfida tra la formazione bergamasca padrona di casa e il Trento: se i blucelesti di Giovanni Lopez sono undicesimi nel girone A a quota 42 e reduci da ben cinque pareggi di fila (!), la formazione gialloblu di Francesco Baldini li sopravanza di una sola lunghezza ma viene da due “X” consecutive anche se ha una striscia di imbattibilità di sei gare ancora aperta. E dopo che sono trascorsi i primi 20’ di gara il punteggio è già cambiato: infatti dopo un avvio con i seriani in avanti, al minuto 5’ Italeng saggia i riflessi del numero uno di casa, Marietta.

Poi, dopo il primo giallo del pomeriggio (ammonito Sangalli tra le fila trentine) ecco il lampo dell’attaccante camerunense, bravo nel tap-in vincente dopo una respinta di Marietta su Caccavo. 0-1 e Trento in vantaggio (10’)! La rete ringalluzzisce i gialloblù che al 17’ avrebbero pure un’ottima chance per raddoppiare con Brevi ma il centrocampista spara alto da buona posizione e libero da marcature (e comunque l’azione era viziata da un offside, prontamente segnalato). La reazione del Leffe c’è ma per adesso si scontra col muro della difesa ospite, brava a non concedere spazi alle azioni in velocità di Zoma e soci. (agg. di R. G. Flore)

IN CAMPO, SI GIOCA!

La diretta della sfida che vede scendere in campo Albinoleffe Trento evidenzia due formazioni che in classifica sono separate da appena un punto con gli ospiti sopra al decimo posto mentre i padroni di casa all’undicesimo. Partiamo dalla squadra di casa che al momento risulta essere molto equilibrata con 28 gol realizzati e altrettanti subiti. I punti sono 42 e grande merito va dato all’attaccante classe 2003 nativo della Burkina Faso Zoma. Tuttavia l’attaccante manca il gol dal 4 Febbraio, nella sfida contro il Mantova vinta a sorpresa dall’Albinoleffe.

Ospiti che si ritrovano con un punto in più rispetto agli avversari. Le reti realizzate sono 30 mentre tre in più quelle subite con 43 punti in totale. Trento che arriva al match con ben sei risultati utili consecutivi che gli hanno fruttato ben 12 punti. L’ultima sconfitta risale al 18 Febbraio contro la Pergolettese. (Marco Genduso)

TESTA A TESTA

La diretta della sfida che vede scendere in campo Albinoleffe Trento sta per iniziare e in attesa del fischio da parte del direttore di gara vi mostriamo i sei precedenti giocati tra il 2021 e il 2023. Ad aver ottenuto più successi è la formazione bergamasca con il 50% di vittorie nei confronti della squadra del Trentino. Le restanti tre partite hanno evidenziato due pareggi e un solo successo per il Trento. La prima partita in assoluto giocata alle due formazioni risulta essere quella del 3 novembre 2021, valevole per gli ottavi di finali della Coppa Italia serie C.

Dopo il pareggio con il risultato di 2-2 dai tempi regolamentari, la partita è stata decisa ai calci di rigore grazie al tiro dal dischetto decisivo firmato da Miculi. Trento che ha la meglio sugli avversari il 24 Aprile grazie alla tripletta incredibile realizzata dall’attaccante Bocalon. L’ultima sfida, nonché quella della gara di andata, è terminata con il successo per l’Albinoleffe con il risultato di 1-2. Decisivi i gol di Muzio e Borghini. (Marco Genduso)

GIALLONERI IN FORMA

La diretta Albinoleffe Trento, in programma sabato 30 marzo alle ore 14:00, racconta della 34esima giornata di Serie C Girone A. I padroni di casa sono affetti da pareggi acuta: cinque pareggi di fila nelle sfide contro Giana Erminio, Arzignano, Novara, Padova e Pro Sesto tra cui le prime quattro tutte terminate 0-0.

Il Trento anche ha una striscia aperta, precisamente di sei partite, ma a differenza degli avversari contano anche delle vittorie. Precisamente tre i successi nelle ultime, due arrivati in trasferta ovvero con Pro Sesto e Alessandria, entram0, e infine il 2-1 inflitto tra le mura amiche contro la Virtus Verona.

ALBINOLEFFE TRENTO, LE PROBABILI FORMAZIONI

Le probabili formazioni della diretta Albinoleffe Trento vedono i padroni di casa schierarsi col 3-5-2. Tra i pali Marietta, difeso da Borghini, Milesi e Baroni qualche metro più avanti. Gusu e Piccoli esterni con Doumbia, Agostinelli e Zanini nella zona nevralgica mentre Zoma-Arrighi sarà il tridente.

Il Trento replica con il 4-3-2-1. In porta Russo, terzini Vitturini e Obaretin mentre al centro Traniotti e Cappelelti. A centrocampo spazio in a Rada mezzala destra, Di Cosmo sinistra e Sangali. Due trequartisti, Giannotti-Pauletto, alle spalle di Anstasia.

ALBINOLEFFE TRENTO, LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Albinoleffe Trento danno favorita la squadra di casa a 2.24. Secondo bet365, la X vale 2.90 mentre il 2 fisso a 3.35.

L’Over 2.5, vale a dire almeno tre gol nel match, è quotato a 2.60 contro l’1.41 dell’Under. Gol è offerto a 2.15, più alto del No Gol a 1.62.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie C

Ultime notizie