Diretta/ Ascoli Parma (risultato finale 0-0): traversa colpita da Vazquez al 95′!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Ascoli Parma: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella sedicesima giornata di Serie B.

Parma Serie B
I giocatori del Parma (Foto LaPresse)

DIRETTA ASCOLI PARMA (RISULTATO FINALE 0-0): TERMINA A RETI BIANCHE

Termina la diretta di Ascoli Parma. Primi venti minuti del secondo tempo piuttosto bloccati. La pioggia battente non ha favorito lo spettacolo, e nonostante i ducali provino con grinta a sbloccare l’incontro, i padroni di casa riescono a fermare senza troppe difficoltà i tentativi ospiti. Al 73′ lampo del Parma. Inglese si libera dalla marcatura di Avlonitis e prova la girata in porta. La palla non è ben indirizzata e termina di poco a lato. Prova ad alzare i giri del motore il Parma, che ci riprova al 76′. Benedyczak ruba palla a Eramo, e si invola verso Leali.

L’attaccante avanza tutto solo, ma si fa ipnotizzare dall’estremo difensore di casa, che con un ottimo riflesso riesce a sventare il pericolo. Occasione sprecata dai crociati. I pericoli corsi svegliano l’Ascoli. All’81’ contropiede dei bianconeri, Bidaoui e Sabiri non riescono però a sfruttarlo, nonostante la superiorità numerica in attacco. All’85’ clamorosa occasione per l’Ascoli. Bidaoui semina il panico sulla sinistra e scarica verso il centro, trovando l’incornata di Salvi. La palla colpisce il palo e finisce sui piedi di Dionisi, che tira a botta sicura, ma trova un miracoloso intervento di Buffon, che salva il Parma. Nel 5′ minuto di recupero, Vazquez colpisce la traversa. E’ l’ultima azione della gara, che si chiude con il punteggio finale di 0-0.

DIRETTA ASCOLI PARMA (RISULTATO 0-0): POCHE EMOZIONI IN CAMPO

Riprende la diretta di Ascoli Parma. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche, le due squadre tornano in campo dopo l’intervallo, per disputare la seconda frazione di gara. Il Parma sembra essere rientrato in campo con un atteggiamento diverso, infatti i ducali provano a spingersi in avanti sin da subito, nel tentativo di sbloccare il punteggio. Per colpire l’Ascoli, la squadra di Iachini prova a sfruttare la qualità di Vazquez e la vivacità di Tutino.

I marchigiani provano a contenere gli avversari, rifugiandosi spesso in calcio d’angolo. Partita piuttosto bloccata nel primo quarto d’ora di ripresa, con nessuna occasione creata da entrambe le squadre. Spettacolo sicuramente sfavorito dall’aumento della pioggia che sta cadendo sul terreno di gioco dello stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli Piceno. Al 57′ torna a farsi vedere l’Ascoli. Dionisi cerca l’imbucata per Saric che manca l’aggancio, vanificando una buona occasione.

DIRETTA ASCOLI PARMA (RISULTATO 0-0): FINE PRIMO TEMPO

Termina il primo tempo di Ascoli Parma. Dopo i tentativi di sbloccare il risultato nella prima parte di frazione, i padroni di casa continuano a macinare gioco e a rendersi pericolosi. Al 17′ ci prova Buchel con un gran tiro dalla distanza che finisce di poco alto. Prova a rispondere il Parma al 23′ minuto. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, stacco imperioso di Juric che riesce a indirizzarla verso la porta. Sulla linea c’è però Botteghin che allontana il pericolo.

Al 26′ nuovo pericolo creato dai marchigiani. Iliev prova a sorprendere Buffon, ma colpisce male e la palla finisce alta sulla traversa. Al 35′ è ancora Man a condurre gli attacchi ducali. Ripartenza fulminea del calciatore romeno, che fa tutto bene ma sbaglia l’ultimo passaggio per Inglese, vanificando una buona opportunità. Nei minuti conclusivi del primo tempo, l’Ascoli prova l’affondo decisivo, senza però riuscire a trovare il gol. Si chiude quindi la prima parte di gara, il parziale è di 0-0.

DIRETTA ASCOLI PARMA (RISULTATO 0-0): BIANCONERI VICINI AL VANTAGGIO

Inizia la diretta di Ascoli Parma. Le due squadre sono schierate in campo e sono pronte a dare il via alla gara valevole per la sedicesima giornata di Serie B. Il primo tempo si apre con l’avvio sprint dei padroni di casa. Al 2′ minuto di gioco, l’Ascoli prova subito a sbloccare il risultato. Saric avanza centralmente, arriva in buona posizione e calcia potentemente dalla distanza, con Danilo che riesce a murare il tiro. Il Parma prova a reagire sfruttando la qualità di Vazquez, la difesa bianconera però fa attenzione e riesce a chiudere il trequartista argentino.

Al 10′ torna a farsi vedere in fase offensiva l’Ascoli. Contropiede fulmineo dei padroni di casa, con Sabiri che prova a sorprendere Buffon dalla distanza. Il suo tiro è però impreciso e termina fuori. All’11 nuova occasione per i marchigiani. Cobbaut sbaglia il disimpegno, palla a Iliev che prova la conclusione, ma viene respinta da Buffon. Sulla respinta si avventa Dionisi che colpisce l’esterno della rete. Al 13′ si fa vedere anche il Parma. Incursione centrale di Man, che arriva sulla trequarti e scarica un potente tiro, con Leali che la para in due tempi.

DIRETTA ASCOLI PARMA (RISULTATO 0-0) IN CAMPO, VIA!

Solo pochi istanti prima di dare il via alla diretta tra Ascoli e Parma, match della 16^ giornata di Serie B: nella trepidante attesa pure vediamo che numeri vantano i due club oggi. Classifica alla mano vediamo subito la formazione di casa ferma alla sesta posizione, con ben 25 punti all’attivo e un tabellino in bianconero che ci racconta pure di sette successi e 4 pareggi fin qui rimediati. In aggiunta va detto che i piceni fin qui sono stati abbastanza accorti in attacco e in difesa, ma con un bilancio reti segnato sul 21:18 pure si può fare di certo di meglio.

Deve certo migliorare il Parma, che approda al turno di campionato con solo al 14^ posizione in graduatoria con 18 punti messi da parte. La squadra dei ducali ha fin qui segnato solo 4 successi e sei pareggi pure registra una differenza reti negativa, con 18 gol segnati e ben 20 subiti dalla difesa. Serve davvero cambiare passo ora. Diamo dunque la parola al campo, via! (agg Michela Colombo)

ASCOLI PARMA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE B

La diretta tv della partita Ascoli Parma sarà affidata all’emittente satellitare Sky Sport. Per poter seguire la gara bisogna essere abbonati al pacchetto Calcio. L’emittente, offre anche la possibilità di accedere al match in diretta streaming video attraverso l’applicazione Sky Go. In alternativa, la Serie B può essere seguita sulle piattaforme digitali DAZN ed Helbiz, le quali offrono la possibilità di accedere alla diretta streaming video attraverso le proprie applicazioni. Per visionare le gare, bisogna disporre di una connessione a internet e un dispositivo mobile: smartphone, tablet o PC, in alternativa una Smart TV.

LO STORICO

Mentre si avvicina la diretta di Ascoli Parma, possiamo osservare che questa partita vanta discreta tradizione anche nel massimo campionato. Gli ultimi dieci incroci infatti sono stati ben sei in Serie A più quattro in Serie B, anche se sono distribuiti sull’arco di 30 anni, dal campionato 1991-1992 ad oggi. I numeri ci parlano di una indiscutibile superiorità da parte del Parma, che infatti ha raccolto ben sette vittorie, delle quali le ultime quattro consecutive nei campionati di Serie B 2008-2009 e poi 2017-2018, gli ultimi due nei quali marchigiani ed emiliani si erano affrontati prima di oggi.

All’Ascoli restano dunque appena due pareggi e una sola vittoria, che risale a domenica 2 ottobre 2005 e fu un bel 3-1 casalingo in Serie A. Ricordo gradevole ma ormai datato per i bianconeri, il Parma spera invece di confermare la tradizione recente, anche perché tre volte su cinque ha vinto anche nelle Marche in questi 30 anni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TRASFERTA COMPLICATA PER GLI EMILIANI

Ascoli Parma sarà diretta dall’arbitro Daniele Minelli della sezione AIA di Varese. La partita in programma domenica 5 dicembre alle ore 14:00 presso lo stadio Cino e Lillo Del Duca di Ascoli Piceno, è valevole per la sedicesima giornata del campionato di Serie B. L’Ascoli è reduce dalla vittoria esterna per 1-2, conseguita sul campo della Reggina. Dopo un periodo di leggera flessione, la squadra di Andrea Sottil è in ottima forma. I bianconeri nelle ultime cinque giornate hanno conquistato tre vittorie e due pareggi, piazzandosi prepotentemente in zona playoff, risultando come una delle squadre rivelazione di questa stagione.

Per il Parma, nonostante il cambio di allenatore, la situazione non è cambiata. I crociati sono reduci dalla sconfitta casalinga per 0-1, subita contro il Brescia. Il tecnico Giuseppe Iachini deve lavorare ancora molto per risolvere i problemi dei ducali, i quali nelle ultime cinque giornate hanno vinto solo una partita, perdendone due e pareggiandone altrettante. Risultati che hanno posizionato il Parma in quattordicesima posizione con 18 punti, tre in più rispetto alla zona playout occupata dal Cosenza. I ducali si sono quindi ritrovati a lottare per obiettivi ben diversi rispetto alle ambizioni di inizio campionato.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ASCOLI PARMA

Vediamo le probabili formazioni di Ascoli Parma, le quali scenderanno in campo per disputare la sedicesima giornata del campionato di Serie B. L’allenatore dei bianconeri, Andrea Sottil dovrebbe schierare il consueto modulo 4-3-1-2. Ecco la probabile formazione titolare dell’Ascoli per la sfida contro il Parma: Leali, Salvi, Botteghin, Avlontis, D’Irazio, Eramo, Buchel, D’Orazio, Illievi, Dionisi.

In casa Parma, Giuseppe Iachini, dovrebbe confermare la difesa a tre, schierando i suoi uomini con il classico modulo 3-5-2. Tra i pali l’insostituibile Buffon, con Man e Inglese che dovrebbero formare la coppia d’attacco. Questa la probabile formazione titolare dei crociati, in vista della trasferta di Ascoli: Buffon, Osorio, Danilo, Cobbaut, Busi, Schiattarella, Vasquez, Brunetta, Del Prato, Man, Inglese.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo uno sguardo alle quote per le scommesse della partita Ascoli Parma di Serie B, proposte dall’agenzia Snai. Si prospetta una gara piuttosto equilibrata. La vittoria dell’Ascoli, associata al segno 1 viene quotata 2.75. Un eventuale pareggio, proposto con il segno X, ha una quota di 3.05. La vittoria esterna del Parma, abbinata al segno 2, è quotata 2.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA