DIRETTA/ Atalanta Clusone (risultato finale 5-1): ultimo gol di Traore!

- Mauro Mantegazza

Diretta Atalanta Clusone streaming video e tv: orario, probabili formazioni e risultato live della prima amichevole della Dea che si prepara alla Champions League (oggi domenica 14 luglio)

Atalanta gruppo
Probabili formazioni Dinamo Zagabria Atalanta (LaPresse)

DIRETTA ATALANTA CLUSONE (RISULTATO FINALE 5-1)

Atalanta Clusone 5-1: risultato finale non esagerato per il “derby” bergamasco che ha aperto la stagione dell’Atalanta 2019-2020 presso la sede del ritiro di Clusone. Dopo un primo tempo da 35 minuti, la ripresa è durata mezz’ora e certamente anche la durata ridotta può avere favorito i valligiani locali, che hanno retto più che dignitosamente contro una squadra da Champions League, come dobbiamo ormai considerare l’Atalanta. Un solo gol nel secondo tempo, quello firmato dal giovane Traore al 10’ minuto: grande contributo è arrivato anche oggi dal vivaio – da Barrow a Colley ed appunto Traore – che d’altronde è campione d’Italia con la Primavera, poi c’è stato anche il gol del Papu Gomez, che non poteva lasciarsi sfuggire l’occasione della prima amichevole della stagione. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Atalanta Clusone 4-1: al termine di un primo tempo che è durato solamente 35 minuti, il risultato è già nettamente favorevole all’Atalanta di Gian Piero Gasperini, anche se nel “derby” bergamasco con il Clusone pure i padroni di casa nella sede del ritiro si sono presi la soddisfazione di segnare un gol. La prima rete stagionale dell’Atalanta 2019-2020 è stata segnata al 10’ minuto di gioco da Musa Barrow, ma poco dopo Pessina stende un avversario in area e così ecco il rigore per il Clusone, messo a segno da Borlini al 13’. L’Atalanta però reagisce subito: il gol del 2-1 arriva già al 15’ ed è una perla del Papu Gomez, con una girata da fuori area salutata dal boato del pubblico. I nerazzurri poi hanno annullato nell’ultima parte di questa prima frazione più breve del consueto: doppietta di Barrow al 31’ per il 3-1, il poker arriva al 33’ con il gol di un altro giovane, cioè Colley. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Clusone non dovrebbe essere garantita da alcuna emittente e non si segnala nemmeno una diretta streaming video per la prima uscita stagionale della Dea. Di conseguenza un punto di riferimento fondamentale per avere tutte le informazioni saranno il sito internet e i profili ufficiali sui social network dell’Atalanta.

SI GIOCA

Tutto è pronto per il fischio d’inizio di Atalanta Clusone, la prima amichevole stagionale per la Dea che per la quarta stagione consecutiva sarà allenata da Gian Piero Gasperini. Come da tradizione, la prima parte del lavoro estivo si svolge per l’Atalanta nelle Valli bergamasche, per fare il pieno di affetto da parte di una intera provincia che ama la sua squadra. In più l’attesa adesso è ai massimi grazie alla qualificazione in Champions League, tuttavia il Gasp non ha intenzione di stravolgere la prima parte della preparazione, che a Clusone proporrà altre due amichevoli contro rivali di secondo piano. Giovedì 18 luglio alle ore 17.00 ci sarà il Trofeo Fra.Mar con il “derby” Atalanta Brusaporto, si salirà un po’ di livello invece con Atalanta Renate, domenica 21 luglio sempre alle ore 17.00, solo in seguito inizieranno sfide che faranno respirare alla Dea l’aria di Europa. Per il momento però pensiamo all’attualità: parola al campo, Atalanta Clusone comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI EVENTI IN RITIRO

Verso la diretta di Atalanta Clusone, dobbiamo sottolineare che il ritiro in Valle della Dea di Gian Piero Gasperini sarà fitto di appuntamenti. La priorità naturalmente andrà agli allenamenti e alle amichevoli, momento fondamentali nella preparazione dell’Atalanta verso una stagione che sarà specialissima, ma Clusone ha fatto le cose in grande e il calendario di iniziative collaterali destinate ai tifosi è davvero ricchissimo. Dalle merende per i bambini ai concerti di cantanti locali che caratterizzeranno molti giorni, dalla serata con i ragazzi del CRE venerdì 19 luglio alla “Raviolata nerazzurra” che caratterizzerà proprio la serata di questa sera, dalla minimrcia alla serata dello street food sabato prossimo, dal concorso per i negozianti che potranno allestire la vetrina nerazzurra (la migliore sarà premiata) fino a un incontro che illustrerà i lavori allo stadio di Bergamo e uno sullo straordinario vivaio dell’Atalanta, a Clusone saranno giorni tutti nerazzurri. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA QUARTA DEL GASP

In avvicinamento alla diretta di Atalanta Clusone, ricordiamo che in questi giorni è cominciata la quarta stagione nerazzurra di Gian Piero Gasperini. La storia ormai è notissima a tutti, ma fa un certo effetto pensare che tutto sarebbe finito in poco tempo, se il balbettante inizio di campionato nell’autunno 2016 avesse indotto la società a una mossa precipitosa. Sappiamo benissimo che poi l’Atalanta ha svoltato puntando sui giovani e così sono cominciate tre stagioni tutte esaltanti. Il 2018-2019 però è stato l’anno migliore: un pazzesco terzo posto in campionato con qualificazione in Champions League più la finale di Coppa Italia, con pure legittimi rimpianti per come è maturata la sconfitta contro la Lazio. Gasperini adesso mette la quarta, la missione diventa sempre più difficile: fare bella figura in Champions League senza mettere a repentaglio il rendimento in campionato. La Dea riuscirà a stupire ancora? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Atalanta Clusone, in diretta dalla località bergamasca sede del ritiro estivo della Dea, è la partita amichevole che alle ore 17.30 di oggi pomeriggio, domenica 14 luglio 2019, segna il primo impegno nella nuova stagione per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. L’inizio è con una sorta di derby: l’Atalanta da appena tre giorni sta lavorando a Clusone e oggi pomeriggio si giocherà l’amichevole appunto Atalanta Clusone, il più classico degli appuntamenti estivi per una squadra di Serie A che nel mese di luglio lavora in altura. Naturalmente però non sarà per nulla “classica” la stagione dell’Atalanta: la Dea arriva da un campionato meraviglioso chiuso al terzo posto e con conseguente storica qualificazione in Champions League, di conseguenza c’è grande attesa per quello che potrà succedere nella quarta stagione dell’era bergamasca di Gian Piero Gasperini.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA CLUSONE

Parlando delle probabili formazioni per l’amichevole Atalanta Clusone, è doveroso ricordare che in questa prima fase del ritiro mancano ancora alcuni calciatori alla Dea nerazzurra, naturalmente quelli reduci da impegni con le loro Nazionali nelle scorse settimane – l’ultimo a rientrare dovrebbe essere Duvan Zapata, protagonista in Coppa America con la sua Colombia. Tra i presenti fin da subito ecco il rientrante Marco Sportiello e naturalmente il capitano Papu Gomez, particolarmente motivato dalla possibilità di giocare la Champions League con i colori nerazzurri orobici. Tra gli altri presenti fin da subito ecco Rossi, Toloi, Palomino, Djimsiti, Ibañez, Varnier, Masiello, Valzania, Pessina, Gosens, Reca e Barrow, più i giovani Okoli, Colley e Kulusevski. Mai dimenticare il vivaio, che ha visto la vittoria dello scudetto per la Primavera poco più di un mese fa: l’Atalanta è una garanzia…

© RIPRODUZIONE RISERVATA