DIRETTA/ Atalanta Monza (risultato finale 9-1): Dea a valanga, a segno anche Skrtel!

- Claudio Franceschini

Diretta Atalanta Monza, risultato finale 9-1: vittoria a valanga da parte della Dea che schianta i brianzoli con un secondo tempo nel quale arrivano sette gol, a segno anche Martin Skrtel.

Papu Gomez Atalanta tiro amichevole lapresse 2019
Diretta Atalanta Monza, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA ATALANTA MONZA (RISULTATO FINALE 9-1)

Atalanta Monza 9-1: vittoria addirittura roboante della Dea nell’amichevole di Zingonia, un risultato che va al di là del pronostico – dopotutto quella brianzola è una delle migliori squadre di Serie C – e che certifica per quanto possa contare lo stato di forma dei nerazzurri di Gian Piero Gasperini. Un risultato che è figlio soprattutto dei dieci minuti intercorsi tra il 56’ e il 59’: qui infatti l’Atalanta ha segnato ben tre gol, le prime due le abbiamo descritte in precedenza mentre la terza, che ha portato il punteggio ad assumere un aspetto tennistico, l’ha realizzata Musa Barrow con una bella azione personale dalla corsia sinistra, con conclusione sul primo palo. Gasperini ha fatto esordire Martin Skrtel che ha trovato il gol impattando di testa un calcio d’angolo da sinistra; prima ancora era arrivata la tripletta personale di Josip Ilicic, questa volta aiutato da una deviazione che ha ingannato Del Frate (entrato nel secondo tempo per sostituire Sommariva). All’ultimo secondo a rete anche Ebrima Colley, giovane della Primavera, con un tocco da due passi. Dunque un trionfo per l’Atalanta, mentre il Monza esce malissimo da questa amichevole; vero è che i brianzoli hanno giocato tre volte in poco tempo e dunque avevano carichi da smaltire, inoltre il risultato non era certamente il primo punto all’ordine della serata. (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA MONZA (5-1): GOL DI ILICIC, NEGRO, GOMEZ E MASIELLO!

Atalanta Monza 5-1: dopo pochi minuti di intervallo la partita amichevole è ripresa con la novità Alejandro Gomez in campo per la Dea, e i padroni di casa hanno subito trovato la terza rete che di fatto chiude i conti, anche se il risultato non è certo la cosa più importante della serata. Punizione dal limite dell’area, con pallone spostato sulla destra: la posizione ideale per Josip Ilicic he infatti ha sistemato la sfera e calciato con un sinistro la cui traiettoria ha scavalcato la barriera per infilarsi all’angolo sul primo palo, sancendo la doppietta personale per lo sloveno. Tris meritato da parte di un’Atalanta che però appena più tardi si è distratta, facendosi trovare impreparata sugli sviluppi di un calcio di punizione: lancio lungo, male Andrea Masiello che si è fatto scavalcare e gol da parte di Stefano Negro (rimasto in avanti dopo il calcio piazzato), che ha recuperato la respinta di Gollini sulla sua stessa conclusione. Un Monza che se non altro tiene alto l’orgoglio, anche se poco dopo ha dovuto incassare la quarta rete dell’Atalanta: stop e destro a girare sul secondo palo da parte di Alejandro Gomez, poi colpo di testa da parte di Andrea Masiello appostato sul secondo palo e amichevole che rischia di assumere connotati pesanti per la squadra brianzola. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Atalanta Monza non verrà trasmessa: per seguire questa amichevole non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video, ma potrete comunque rivolgervi alle pagine ufficiali che le due società mettono a disposizione sui loro profili social – in particolare Facebook e Twitter – e sulle quali potrete raccogliere tutte le informazioni utili del caso.

ATALANTA MONZA (2-0): RADDOPPIO DI PASALIC!

Atalanta Monza 2-0: il primo tempo dell’amichevole a Zingonia si conclude con il vantaggio meritato da parte della Dea, che ha sostanzialmente dominato facendo valere le due categorie di differenza rispetto ai brianzoli. Il raddoppio è arrivato al 26’, cioè tre minuti dopo il rigore trasformato da Josip Ilicic: azione aperta a metà campo e chiusa da pochi centimetri da Mario Pasalic, bravo a recuperare palla e lanciare Hateboer sulla destra per poi piazzarsi sul palo lungo e raccogliere di testa il preciso cross dell’olandese. Dopo il gol del 2-0 l’Atalanta ha avuto altre due ottime occasioni: in entrambi i casi è stato bravissimo il portiere del Monza Sommariva, che in volo plastico ha evitato la rete di Malinovskiy e poi si è ripetuto su Duvan Zapata. I brianzoli come detto hanno fatto poco: pressing alto e buone intenzioni, ma la Dea ha continuato a spingere e nel finale ha nuovamente avuto palloni utili per il tris, senza però concretizzare. Tra poco al Centro Sportivo di Zingonia avrà inizio il secondo tempo, nel quale aspettiamo la consueta girandola di sostituzioni. (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA MONZA (1-0): GOL DI ILICIC SU RIGORE!

Atalanta Monza 1-0: la partita amichevole al Centro Sportivo di Zingonia si è sbloccata appena dopo il 20’ minuto di gioco: calcio di rigore a favore dei nerazzurri e trasformazione di potenza da parte di Josip Ilicic, che ha battuto Sommariva. La Dea, come si poteva immaginare, è padrona del campo: schierata da Gian Piero Gasperini con tanti titolari (in attacco ci sono Ilicic, squalificato per la prima di campionato, e Duvan Zapata) sta provando a mettere alle corde un Monza decisamente più rodato sul piano fisico (i brianzoli hanno già disputato tre partite di Coppa Italia) ma che paga anche il divario tecnico. Tuttavia il primo squillo è stato di marca brianzola, con Gliozzi che ha provato a farsi spazio nell’area avversaria prima di venire chiuso da Djimsiti; al 13’ ci ha provato Malinovskyi ma la sua conclusione è terminata larga, poi occasione per Ilicic ma l’arbitro aveva già fermato il gioco. Atalanta aggressiva anche sulle rimesse da fondo campo del Monza, e che sembra essere attenta a livello difensivo; qualche imprecisione nei disimpegni con gli ospiti che prendono coraggio, vedremo come procederanno le cose. (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA MONZA (0-0): SI COMINCIA!

Sta per iniziare Atalanta Monza: la Dea come detto è chiamata alla stagione della vita, quella in cui per la prima volta affronterà la fase a gironi di Champions League. La squadra di Gian Piero Gasperini aspetta di conoscere le sue tre avversarie: naturalmente il sorteggio rischia di essere decisamente complicato, ma ai tifosi potrebbe già bastare qualche trasferta di lusso come potrebbe essere quella del Camp Nou, o del Santiago Bernabeu o magari dell’Etihad per vedersela contro il Manchester City di Pep Guardiola. Prima, l’Atalanta esordirà in Serie A sul campo della Spal: l’anno scorso il grande ex Andrea Petagna aveva affondato i nerazzurri con una doppietta, dunque la prima di campionato sarà contrassegnata dalla ricerca di ideale rivincita. Adesso però è arrivato il momento di metterci comodi, lasciare che a parlare sia il terreno di gioco e stare a vedere quello che succederà in questa interessante amichevole: la diretta di Atalanta Monza finalmente prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA MONZA: LE PARTITE DEI BRIANZOLI

Nel presentare la diretta di Atalanta Monza abbiamo detto di come i brianzoli abbiano già iniziato la loro stagione: la squadra di Cristian Brocchi ha raggiunto il terzo turno di Coppa Italia (Lega A) venendo eliminata dalla Fiorentina, in un pomeriggio nel quale fino a dieci minuti dal 90’ erano in vantaggio grazie al gol messo a segno da Andrea Brighenti. In precedenza il Monza aveva battuto 2-0 l’Alessandria con Simone Iocolano e lo stesso Brighenti; poi c’era stato il roboante e bellissimo 4-3 sul campo del Benevento, con le reti di Giuseppe Bellusci, Mattia Finotto, Iocolano e ancora Finotto. Dunque abbiamo già due attaccanti della formazione brianzola che hanno segnato due gol; per il momento è stato poco utilizzato Ettore Marchi, che in Serie C può ancora rappresentare un lusso e che sicuramente non troppe squadre della categoria si possono permettere di tenere in panchina. Staremo allora a vedere come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA MONZA: I TESTA A TESTA

I precedenti ufficiali di Atalanta Monza sono ben 25, ma dobbiamo tornare a oltre 19 anni fa per trovare l’ultimo: era un campionato di Serie B che la Dea, allenata da Giovanni Vavassori, avrebbe chiuso al secondo posto con la promozione, mentre i brianzoli si sarebbero salvati per soli 2 punti. All’Atleti Azzurri d’Italia vinsero gli orobici: nel solo primo tempo arrivarono i gol di Cristiano Doni, Damiano Zenoni (che oggi allena la Feralpisalò e dunque potrebbe incrociare il Monza nei playoff o nella Coppa Italia di categoria) e Nicola Caccia mentre il Monza fu in grado solo di realizzare la rete della bandiera con Alessandro Ambrosi. All’andata però erano stati i biancorossi a imporsi, grazie a Marko Topic: resta l’unica vittoria del Monza nelle ultime otto partite, soprattutto bisogna risalire fino al dicembre 1980 (sempre in Serie B) per l’ultimo successo esterno, nel quale spicca il primo gol messo a segno da un certo Daniele Massaro. Le due squadre si sono incrociate anche in Serie C1, all’inizio degli anni Ottanta: entrambe le partite erano terminate a reti bianche. (agg. di Claudio Franceschini)

ATALANTA MONZA: ORARIO E PRESENTAZIONE

Atalanta Monza è un’amichevole che si gioca alle ore 20:30 di mercoledì 21 agosto: ultimo test prima che inizino i rispettivi campionati per le due squadre, ma va segnalato che i brianzoli hanno già aperto la loro stagione giocando tre partite di Coppa Italia, e venendo eliminati dalla Fiorentina pur disputando un’ottima sfida. La Dea invece se la vedrà sul campo della Spal per la prima giornata di Serie A; stagione importante per gli uomini di Gian Piero Gasperini, che tra poco scopriranno anche quali saranno le avversarie nel girone di Champions League. Adesso però è arrivato il momento di concentrarci sulla diretta di Atalanta Monza: aspettando che le due squadre scendano sul terreno di gioco di Zingonia, vediamo in che modo i due allenatori potrebbero schierare i loro giocatori analizzando in maniera più dettagliata quelle che sono le probabili formazioni di questa amichevole.

PROBABILI FORMAZIONI ATALANTA MONZA

E’ possibile che in Atalanta Monza i due tecnici vogliano provare le formazioni titolari che affronteranno la prima giornata di campionato: dunque Gasperini valuta un 3-4-1-2 con Toloi, Skrtel e Djimsiti (o Andrea Masiello) schierati davanti a Gollini, mentre a centrocampo ci saranno i due esterni Hateboer e Castagne con Gosens prima alternativa. In mezzo, De Roon e Freuler si giocano il posto con Pasalic e Malinovskyi, l’ucraino sembra infatti destinato ad agire come mediano tattico; Ilicic potrebbe affiancare Duvan Zapata in attacco, Papu Gomez sarà invece il trequartista a supporto. Il Monza ha giocato domenica, dunque dovrebbe fare turnover: in porta comunque Lamanna, poi Ivan Marconi e Negro centrali di una difesa completata da Lepore e Anastasio. In mezzo potrebbe esserci Fossati, insieme a Galli e Lora e dunque modificando tutto l’assetto rispetto alla sconfitta del Franchi; D’Errico il trequartista (in ballottaggio con Nicola Mosti), davanti Andrea Brighenti potrebbe essere confermato ma questa volta con Ettore Marchi al suo fianco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA