Diretta Australian Open 2020/ Zverev elimina Cecchinato, Cocciaretto ko con la Kerber

- Claudio Franceschini

Diretta Australian Open 2020, Cecchinato Zverev streaming video e tv: Fognini, Seppi, Sinner e Giorgi avanzano al secondo turno del torneo, qualificati anche Rafa Nadal e Dominic Thiem.

Cecchinato_dritto_Roma_lapresse_2018
Diretta Australian Open 2020: Marco Cecchinato sfida Alexander Zverev (Foto LaPresse)

Altri due italiani vengono eliminati dagli Australian Open 2020: la corsa si ferma ancora una volta al primo turno da Marco Cecchinato che, battuto da Alexander Zverev con il risultato di 4-6 6-7 3-6, perde la partita di esordio di uno Slam per la settima volta consecutiva. Vale a dire, il palermitano non ha più vinto un match nel main draw di un Major dalla semifinale centrata al Roland Garros: continua dunque il periodo nero per lui, mentre per Elisabetta Cocciaretto le speranze erano decisamente minori. Se non altro l’anconetana ha avuto la possibilità di giocare una partita sulla Rod Laver Arena contro una campionessa Slam ed ex numero 1 Wta, ma Angelique Kerber non si è intenerita e in un’ora e 22 minuti l’ha battuta con il risultato di 6-2 6-2. Si assottiglia dunque la pattuglia italiana agli Australian Open 2020: nel torneo maschile restano comunque Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Andreas Seppi e Jannik Sinner mentre nel tabellone femminile, vista anche l’eliminazione di Jasmine Paolini per mano di Anna Blinkova, la nostra unica rappresentante rimane Camila Giorgi che nel secondo turno dovrà vedersela con Svetlana Kuznetsova, veterana del circuito e lei pure campionessa Slam in passato. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv degli Australian Open 2020 sarà trasmessa sui due canali di Eurosport: il primo sarà visibile anche sul digitale terrestre oltre che sul satellite, mentre Eurosport 2 è riservato in esclusiva ai possessori di un abbonamento a Sky. In alternativa potrete seguire i match del torneo di tennis anche sulla piattaforma Eurosport Player, della quale dovrete essere clienti e che vi fornirà un’ampia gamma delle partite in diretta streaming video. Ricordiamo che il sito ufficiale del torneo, per tutte le informazioni utili come i due tabelloni del singolare, è all’indirizzo www.ausopen.com.

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2020: SONEGO ELIMINATO DA KYRGIOS

Purtroppo gli Australian Open 2020 perdono un altro italiano: Lorenzo Sonego ha dato tutto sulla Melbourne Arena ma è uscito sconfitto dal confronto con Nick Kyrgios, battuto con il risultato di 6-2 7-6 7-6. L’australiano ha gestito al meglio i due tie break, che ha dominato: poco da fare per il piemontese che esce comunque a testa alta, potendo al massimo maledire la sfortuna per un accoppiamento decisamente ostico. Nel frattempo Marco Cecchinato sta giocando contro Alexander Zverev: sulla Margaret Court Arena il palermitano ha dovuto cedere un primo set equilibrato (4-6) e così il tedesco si è preso il vantaggio, cercando di allungare in un secondo parziale che di fatto sta ricalcando l’andamento di quello precedente. Nel frattempo bella soddisfazione per Elisabetta Cocciaretto che, arrivata dalle qualificazioni, esordisce agli Australian Open 2020 sul centrale: la Rod Laver Arena ospita infatti la sua partita contro Angelique Kerber, ancora giocatrice del seeding (numero 17) ma reduce da una stagione deludente, comunque ancora una minaccia dall’alto dei sue tre Slam vinti di cui uno proprio al Melbourne Park, nel 2016 e in una finale contro Serena Williams. (agg. di Claudio Franceschini)

AUSTRALIAN OPEN 2020: IN CAMPO CECCHINATO

Mentre Marco Cecchinato sta per fare il suo esordio agli Australian Open 2020, affrontando un match ostico contro Alexander Zverev, abbiamo vissuto la qualificazione di Simona Halep al secondo turno e, purtroppo, un Lorenzo Sonego che sta dando battaglia ma è sotto di due set contro Nick Kyrgios. L’idolo di casa, sempre un mistero nel modo in cui si presenterà in campo dal punto di vista della concentrazione, ha dominato il primo parziale con il risultato di 6-2 ma poi ha avuto uno dei suoi consueti passaggi a vuoto e si è fatto prendere un break dal piemontese. Il quale però non è riuscito a sfruttare: si è così andati al tie break, dove la testa di serie numero 23 ha vinto con il punteggio di 7-3 prendendosi adesso un vantaggio importante. Vedremo quale sarà la reazione di Sonego; intanto sulla Rod Laver Arena Daniil Medvedev, capofila della NextGen, sta penando non poco: per il russo sorteggio pessimo al primo turno degli Australian Open 2020 visto che sta sfidando Frances Tiafoe, e infatti lo statunitense ha vinto il secondo set pareggiando i conti, e presentandoci una sfida che si sta giocando da quasi due ore e potrebbe riservare ancora tantissime emozioni. (agg. di Claudio Franceschini)

AUSTRALIAN OPEN 2020: AVANZANO FOGNINI, SINNER E GIORGI

Giornata tutto sommato positiva per gli italiani agli Australian Open 2020: la truppa azzurra vola al secondo turno dello Slam con parecchi effettivi e, tra questi, anche un Fabio Fognini che, sotto di due set, deve ringraziare la lunga interruzione di ieri. Il sanremese sbotta, sfascia una racchetta, apostrofa pesantemente il giudice di sedia – che capisce molto bene l’italiano, avendo la fidanzata del nostro Paese – se la prende con l’avversario e poi rimonta andando a battere Reilly Opelka con il risultato di 3-6 6-7 6-4 6-3 7-6, chiudendo il tie break per 10-5. Bene e senza problemi Jannik Sinner, già in vantaggio netto lunedì e capace di chiudere il discorso nei confronti di Max Purcell (7-6 6-2 6-4); si qualifica Andreas Seppi che batte il giovane serbo Miomir Kecmanovic per 6-4 6-4 7-6 (ma al secondo turno incrocerà Stan Wawrinka, che sei anni fa aveva vinto a sorpresa gli Australian Open), avanza anche Camila Giorgi, che fa valere la sua esperienza nel 6-3 6-3 rifilato alla tedesca Antonia Lottner. Nel tabellone maschile poche sorprese, esordio roboante di Rafael Nadal che rifila un 6-2 6-3 6-0 a Hugo Dellien e qualificazione senza patemi anche per Dominic Thiem, che vola al secondo turno insieme agli altri spagnoli Roberto Bautista Agut e Pablo Carreno Busta; in quello femminile invece pesano già le eliminazioni di alcune teste di serie come Johanna Konta (semifinalista qui) e Amanda Anisimova che sembrava in rampa di lancio, e che invece è stata battuta da Zarina Diyas; si rivede Catherine Bellis, enfant prodige che approda al secondo turno concedendo due game a Tatjana Maria, vince in tre set Garbine Muguruza mentre Maria Sharapova è subito fuori, ma la russa affrontava la testa di serie numero 19 Donna Vekic che nel 2019 ha finalmente fatto il salto di qualità. Senza problemi invece le qualificazioni di Elina Svitolina e Karolina Pliskova. (agg. di Claudio Franceschini)

AUSTRALIAN OPEN 2020: ORARIO E PRESENTAZIONE

Seconda giornata agli Australian Open 2020: il primo torneo dello Slam nella nuova stagione del tennis è cominciato al Melbourne Park, anche martedì 21 gennaio saremo in campo dalla una della mattina italiana (le 11:00 locali) per una lunga tornata di partite che riguardano la parte alta del tabellone Atp e quella bassa del torneo Wta. Siamo nel primo turno che, salvo ritardi – già il primo giorno è arrivata la pioggia, una benedizione considerata la situazione che sta vivendo il Paese – si concluderà oggi: esordio per il numero 1 Rafa Nadal che se la vede con il boliviano Hugo Dellien, ma anche e soprattutto gli italiani. In totale sono sei, e bisogna dire che il sorteggio non è stato troppo clemente con loro; tuttavia andiamo con ordine e, nella diretta degli Australian Open 2020, proviamo a scoprire quali possano essere le speranze azzurre di proseguire nel torneo dello Slam qualificandosi per il secondo turno.

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2020: GLI ITALIANI

La diretta degli Australian Open 2020 ci presenta sfide complesse per gli italiani. Marco Cecchinato, che dalla storica semifinale al Roland Garros (era il 2018) non ha più vinto un singolo match in uno Slam, affronta Alexander Zverev: anche il tedesco è sotto pressione perchè nei Major non è ancora riuscito a centrare risultati concreti, e inoltre è reduce da una pessima Atp Cup nella quale ha anche perso le staffe nei confronti del suo angolo. Impresa complessa anche per Lorenzo Sonego che incrocia l’idolo di casa Nick Kyrgios, chiamato al salto di qualità e lui, a differenza di Sasha, in grande forma per quanto visto nelle ultime settimane. Il compito più agevole ce l’ha Andreas Seppi, il nostro veterano, che però non può permettersi di sottovalutare il giovane serbo Miomir Kecmanovic, in rampa di lancio e protagonista lo scorso autunno della Atp NextGen. Nel tabellone femminile confidiamo in Camila Giorgi, che però è recentemente uscita dalle prime 100 della classifica Wta: la marchigiana ha nella qualificata tedesca Antonia Lottner la sua avversaria, a 23 anni questa ragazza che era iper competitiva a livello juniores non è ancora riuscita a fare il salto di qualità. C’è Anna Blinkova, russa temibile, per Jasmine Paolini mentre Elisabetta Cocciaretto, che ha superato le qualificazioni, punta un risultato importante come percorso di crescita e nel primo turno degli Australian Open 2020 affronterà Angelique Kerber, ex numero 1 e campionessa qui quattro anni fa. A 32 anni la tedesca prova a centrare un’altra grande stagione ma la sensazione è che i giorni migliori siano passati: l’anconetana, alla prima partita di sempre nel main draw di uno Slam, potrebbe anche cullare sogni di qualificazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA