DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022/ Video streaming tv: Collins raggiunge Barty in finale!

- Claudio Franceschini

Diretta Australian Open 2022 streaming video tv: Barty Keys e Collins Swiatek sono le due semifinali femminili che si giocano giovedì 27 gennaio, la numero 1 Wta resta la grande favorita.

Ash Barty rovescio Australian Open lapresse 2022 640x300
Diretta Australian Open 2022: oggi le semifinali femminili (Foto LaPresse)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: COLLINS SUPERA SWIATEK E RAGGIUNGE BARTY IN FINALE!

Danielle Collin è la seconda finalista degli Australian Open 2022. La tennista statunitense vince 2-0 contro Iga Swiatek e raggiunge Ashleigh Barty nell’ultimo atto del torneo, contro cui si contenderà il titolo. Dopo il dominio nel primo set, Collins si conferma anche nel secondo, imponendosi 6-1. La tennista americana vola subito sul 3-0, con Swiatek a secco di punti negli ultimi due game.

La tennista polacca prova a reagire nel quarto gioco, conquistandolo, ma deve poi arrendersi alla potenza di Danielle Collins, che spazza via l’avversaria vincendo la partita 2-0 (6-4; 6-1). La tennista statunitense conquista la sua prima finale in uno Slam, dove affronterà la padrona di casa Ashleigh Barty. Queste le prime parole di Danielle Collins dopo la vittoria: “Ho lavorato tanti anni per arrivare fino alla finale di uno Slam. E’ davvero incredibile, sono molto soddisfatta di quello che ho fatto”. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: COLLINS SI AGGIUDICA IL PRIMO SET (6-4)

E’ in corso la seconda semifinale femminile degli Australian Open 2022. In campo ci sono Danielle Collins e Iga Swiatek, con la vincente che affronterà la padrona di casa Ashleigh Barty, vincitrice dell’altra semifinale. Al termine del primo set, Collins conduce la partita, vincendo con grinta 6-4. Parte forte la statunitense, che con due grandi colpi conquista il primo break, portandosi sull’1-0. Collins si conferma anche nel secondo turno, volando sul 2-0. Swiatek prova a reagire nel terzo game, con il servizio in suo favore, ma Collins continua a colpire con grande potenza, e si aggiudica anche il secondo break (3-0).

L’americana vince il quarto gioco, sfruttando gli errori in battuti di Swiatek, la quale ha colpito in più occasioni il nastro. La risposta della polacca arriva nel quinto game, conquistato ai vantaggi. Swiatek che si conferma subito dopo, accorciando sul 4-2. Collins però non ci sta, ma spreca tre palle set e subisce la reazione della tennista polacca, la quale si porta a -1 (5-4). Nel decimo gioco, Collins sfrutta il servizio e conquista il primo set in 48 minuti con il punteggio di 6-4. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: BARTY VOLA IN FINALE!

Ashleigh Barty è la prima finalista degli Australian Open 2022. L’australiana vince 2-0 in semifinale contro Madison Keys e conquista per la prima volta la finale dello Slam della sua nazione di origine. Dopo il dominio nel primo set, la numero 1 Wta deve fare i conti con la reazione della Keys nel secondo. La statunitense non concede il break alla Barty, con quest’ultima che tiene comunque il passo, portandosi sul 3-2.

L’australiana conquista il quarto break volando sul 4-2. Keys prova a tenere testa alla Barty, ma sul 5-3 l’australiana ha il servizio e vince in scioltezza, chiudendo 6-3. In poco più di un’ora Ashleigh Barty si aggiudica quindi la vittoria con il punteggio di 2-0 (6-1; 6-3). Queste le prime parole della tennista australiana, che giocherà in casa la finale degli Australian Open 2022“Sono molto contenta. Mi piace giocare in Australia. Avere la chance di vincere il titolo in casa è davvero incredibile”. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: BARTY DOMINA IL PRIMO SET (6-1)

Siamo al termine del primo set della semifinale femminile degli Australian Open 2022, con l’australiana Ashleigh Barty in vantaggio su Madison Keys. Dominio totale della numero 1 al mondo, la quale ha conquistato il primo set in poco più di 26 minuti con il punteggio di 6-1. Parte subito forte Barty, che alla prima palla break strappa il servizio alla statunitense. L’australiana domina e vola sul 4-1 con due break di vantaggio.

Keys non riesce a reagire, e in scioltezza Barty conquista il primo set vincendo 6-1 con tre break. Partita che sembra senza storia dopo il primo set, con Ashleigh Barty che sembra lanciatissima verso la conquista della finale dello Slam. Madison Keys ha provato a difendersi in tutti i modi, senza però riuscire a fermare la padrona di casa. (Aggiornamento di Maurizio Mastroluca)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: SI GIOCA BARTY KEYS

In campo da pochi minuti per le semifinali femminili agli Australian Open 2022. Ashleigh Barty, lo abbiamo detto, potrebbe diventare un’altra tennista a completare il Grande Slam di calendario, anche se dopo l’eventuale vittoria del Major di casa dovrebbe mettere in bacheca gli Us Open; oggi la numero 1 Wta gioca contro Madison Keys, e deve fare attenzione perché le giocatrici statunitensi le sono particolarmente indigeste negli Slam. Ripercorriamo la storia: il primo Major giocato dalla Barty da testa di serie numero 1, Wimbledon 2019, si era concluso agli ottavi per mano di Alison Riske. Agli Australian Open di due anni fa l’australiana era stata battuta da Sofia Kenin – che poi avrebbe vinto il titolo – mentre agli ultimi Us Open l’eliminazione, clamorosa, è arrivata per mano di Shelby Rogers.

Le eccezioni sono il Roland Garros 2021, con ritiro nel corso del secondo turno contro Magda Linette, e gli Us Open 2019 con Qiang Wang a battere una Barty che allora era numero 2, avendo temporaneamente riconsegnato il trono a Naomi Osaka. Al netto dei numeri resta il fatto che Ashleigh Barty è la grande favorita per portare a casa il titolo, ma a parlare sarà il campo: parola dunque alla Rod Laver Arena, le semifinali femminili degli Australian Open 2022 stanno per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022 STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE IL TORNEO

La diretta tv degli Australian Open 2022 è come sempre su Eurosport: il canale, accessibile dal digitale terrestre come anche dal decoder di Sky (in questo caso per gli abbonati), si occupa di fornire i match principali del torneo dello Slam e ormai, arrivati in fondo, avrà la copertura totale delle partite singolari. Dunque appuntamento qui, con la consueta alternativa della diretta streaming video: in questo caso dovrete sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player, ma ricordiamo che la programmazione degli Australian Open 2022 sarà accessibile anche ai clienti DAZN, visto che Eurosport è un canale che fa parte del pacchetto (sempre in abbonamento).

LE SEMIFINALI FEMMINILI!

La diretta degli Australian Open 2022 ci presenta, giovedì 27 agosto, le due semifinali femminili: i match dovrebbero cominciare alle ore 9:30 della mattina italiana, quando a Melbourne saranno le 19:30, e si tratterà di Barty Keys e Collins Swiatek. Piatto ricco: due statunitensi, entrambe già semifinaliste nello Slam di inizio stagione, la numero 1 Wta che può anche giocare in casa e finalmente mettere le mani sul Major cui tiene di più, e una teenager che ha già festeggiato al Roland Garros di due anni fa, poi è stata costante senza però fare il grande salto di qualità ma ora è tornata tra le prime quattro, e ha ottime possibilità quantomeno di giocare la seconda finale Slam in carriera.

Naturalmente, va da sé che la super favorita sia Ashleigh Barty: lo dice il ranking, lo dice il modo in cui da tempo sta giocando, una schiacciasassi che pur con caratteristiche sostanzialmente opposte sta dominando il circuito come non si vedeva dai tempi della migliore Serena Williams. Danielle Collins è forse la grande outsider, anche se è giocatrice solida; Madison Keys il grande ritorno, con risultati fantastici da giovanissima e poi un po’ persasi per strada causa anche qualche infortunio. La diretta degli Australian Open 2022 sarà dunque ricca di spunti; aspettando che le semifinali femminili si giochino, proviamo ad analizzarne qualcuno.

DIRETTA AUSTRALIAN OPEN 2022: RISULTATI E CONTESTO

Dunque siamo pronti a vivere le due semifinali femminili agli Australian Open 2022. Cosa dire? Ashleigh Barty è appunto la favorita numero 1 per vincere lo Slam, dopo Roland Garros e Wimbledon l’australiana potrebbe dunque mettere in bacheca il terzo Major e avvicinare la possibilità di fare il Grande Slam di calendario, perché a quel punto le mancherebbero gli Us Open e potrà provarci in autunno. La Barty dovrà guardarsi chiaramente da Madison Keys, che la semifinale agli Australian Open l’aveva giocata a nemmeno 20 anni; aveva battuto Venus Williams per poi perdere contro Serena, ma l’anno dopo aveva disputato anche le finali di Roma e Montréal vincendo a Birmingham.

Poi nel 2017 era stata finalista agli Us Open, prima di perdersi per strada e rimanere parecchio ondivaga, tanto che al Melbourne Park si è presentata senza una testa di serie ma con la consapevolezza che, con il fisico a supportarla, può davvero tornare tra le prime 10. Di Danielle Collins abbiamo detto: emersa tardi e mai tra le prime 20 al mondo, è peò una giocatrice che da qualche tempo si trasforma nei grandi appuntamenti e la scorsa estate ha vinto a Palermo e San José, dunque è in crescita. Iga Swiatek poi è la teenager del gruppo: già vincitrice al Roland Garros, a sorpresa anche perché non aveva lasciato per strada nemmeno un set, da quel momento si è tolta parecchie soddisfazioni ma la grande esplosione ancora non c’è stata. Dal trionfo di Parigi tuttavia è passato meno di un anno e mezzo, e la polacca è ancora in semifinale Slam: ha tutto il tempo per arrivare a dominare, intanto potrebbe prendersi la finale agli Australian Open 2022…





© RIPRODUZIONE RISERVATA