DIRETTA/ Barcellona-Villarreal (risultato finale 2-1): i catalani tornano a vincere

- Mauro Mantegazza

Diretta Barcellona Villarreal streaming video DAZN: orario e risultato live, quote e probabili formazioni della partita per la Liga spagnola

Suarez e Rakitic Barcellona
Video Slavia Praga Barcellona (LaPresse, 2019)

DIRETTA BARCELLONA-VILLARREAL (RISULTATO FINALE 2-1): I CATALANI TORNANO A VINCERE

Il Barcellona torna alla vittoria battendo il Villarreal per 2-1 nel match valevole per la 6^ giornata de LaLiga 2019-2020, tre punti sofferti per i blaugrana che erano subito andati a segno con Griezmann e Arthur ma poi non sono riusciti a chiudere definitivamente la partita con i sottomarini gialli capaci di rifarsi sotto grazie a Cazorla e a un secondo tempo giocato ad altissima intensità. Per non farsi schiacciare dagli avversari, Ernesto Valverde si è dovuto affidare alla freschezza esplosiva e all’incoscienza del non ancora 17enne Ansu Fati che con i suoi numeri ha mandato in analisi i difensori di Javi Calleja che sperava di poter compiere la grande rimonta al Camp Nou e invece se ne torna a casa a mani vuote, anche se a testa alta. {agg. di Stefano Belli}

PIQUÉ SALVA I BLAUGRANA DAL PARI

A metà del secondo tempo il Barcellona è sempre in vantaggio sul Villarreal per 2-1. Da registrare a inizio ripresa l’uscita dal campo di Messi che già nella prima frazione di gioco aveva sentito dolore all’adduttore della coscia sinistra, la Pulce evidentemente non ce l’ha fatta a recuperare nell’intervallo ed è stato sostituito da Dembélé. L’assenza del numero 10 blaugrana rinfranca i sottomarini gialli che al 48′ vanno vicini al pari ancora con il sempreverde Cazorla, Ter Stegen non riesce a trattenere e ci deve pensare Piqué a salvare capra e cavoli mettendo la palla in calcio d’angolo. In precedenza Griezmann aveva fallito il 3-1 calciando malissimo al volo, nei minuti successivi il match resta molto combattuto ed equilibrato, davvero difficile immaginare considerando che dopo il primo quarto d’ora i campioni di Spagna erano già avanti di due gol. {agg. di Stefano Belli}

CAZORLA ACCORCIA LE DISTANZE

Al Camp Nou si è appena concluso il primo tempo di Barcellona-Villarreal sul risultato parziale di 2-1 in favore degli uomini di Valverde. Al 22′ i blaugrana sfiorano il tris con Griezmann che si invola nuovamente verso la porta e prova a saltare Asenjo che gli strappa via il pallone dai piedi impedendogli di fare doppietta. Non è tutto rose e fiori per i catalani, a un certo punto le telecamere indugiano su Messi dolorante a bordo campo e che si fa massaggiare la coscia sinistra, la Pulce rimane in campo anche se al momento non è nelle migliori condizioni fisiche, nonostante sia a mezzo servizio il fuoriclasse argentino ubriaca la retroguardia dei sottomarini gialli che non riesce proprio a prendergli le misure. Prima dell’intervallo l’undici di Javi Calleja riesce comunque ad accorciare le distanze e a riaprire la partita grazie all’ultima invenzione di Santi Cazorla che sorprende Ter Stegen con un sinistro potentissimo da fuori area che va a infilarsi sotto il sette, nulla da fare per l’estremo difensore tedesco. {agg. di Stefano Belli}

A SEGNO GRIEZMANN E ARTHUR!

Al Camp Nou il Barcellona ospita il Villarreal nella sesta giornata de LaLiga 2019-2020, al ventesimo minuto del primo tempo il risultato live è di 2-0 in favore della formazione allenata da Ernesto Valverde. I blaugrana, che devono riscattare la brutta sconfitta di domenica scorsa in casa del Granada, vanno subito ad aggredire i sottomarini gialli con Messi che al 3′ spaventa Asenjo scuotendo l’esterno della rete. Un avvertimento che viene ignorato dagli ospiti, al 6′ i padroni di casa passano in vantaggio grazie alla deviazione vincente di Griezmann che sugli sviluppi di un calcio d’angolo viola la porta avversaria e mette la gara in discesa per la compagine catalana. Al quarto d’ora il Barça raddoppia con il missile dalla distanza di Arthur Melo che si infila sotto la traversa, se le premesse sono queste sarà una serata di passione per gli uomini di Javi Calleja. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Barcellona Villarreal non sarà disponibile sui canali tradizionali: come gli appassionati infatti sanno bene, la Liga spagnola è una esclusiva della piattaforma DAZN in diretta streaming video per i propri abbonati, che potranno dunque oggi seguire questa affascinante partita.

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Barcellona Villarreal, vediamo con quali numeri nella Liga le due formazioni arrivano alla partita che sta per cominciare. Il Barcellona, come abbiamo detto, sta andando piuttosto male per i suoi standard abituali: due vittorie, un pareggio e due sconfitte nelle prime cinque giornate, con dodici gol segnati e nove subiti, cioè una differenza reti pari a +3 ma profonde differenze tra casa e trasferta, dove il Barcellona non ha ancora mai vinto. Il Villarreal invece dal canto suo sta disputando un buon inizio di stagione grazie a due vittorie, altrettanti pareggi e una sola sconfitta; il Sottomarino Giallo ha segnato dodici gol e ne ha subiti otto, la differenza reti dunque è pari a +4. La parola dunque passa immediatamente al campo di gioco, perché Barcellona Villarreal sta davvero per cominciare adesso! BARCELLONA (4-3-3): 1 ter Stegen; 2 Nélson Semedo, 3 Piqué, 15 Lenglet, 24 Junior Firpo; 20 Sergi Roberto, 5 Sergio Busquets, 8 Arthur; 10 Messi, 9 L. Suarez, 17 Griezmann. VILLARREAL (4-2-3-1): 1 Asenjo; 20 Pena, 3 Raul Albiol, 4 P. Torres, 16 Quintilla; 19 Zambo Anguissa, 10 Iborra; 11 Chukwueze, 8 Cazorla, 24 Ontiveros Parra; 7 Gerard Moreno. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PAROLE DI VALVERDE

Sempre più vicina la diretta di Barcellona Villarreal, dobbiamo adesso approfondire le difficoltà dei catalani nella prima parte della stagione. Ernesto Valverde dopo la sconfitta a Granada, che è stata la quarta partita della stagione fuori casa senza vittoria, ha ammesso che la squadra non è all’altezza delle aspettative lontano dal Camp Nou: “Sono preoccupato. Fuori casa non otteniamo buoni risultati. Quando questo accade in una partita, aspetti la prossima. Ma se la cosa si ripete in due o tre e in quattro, come ora, è un segno che non stiamo troppo bene. Ci sono giocatori che si sono aggregati in ritardo alla squadra ma non è una scusa. Non stiamo giocando bene. Dominiamo, ma non traduciamo la superiorità in gol. Ci manca qualcosa nella fase offensiva. La squadra fa i movimenti giusti, si libera bene dal pressing e gioca sempre vicino all’area avversaria, però devi anche riuscire a concretizzare. Non è successo e non è la prima volta: è accaduto anche con il Borussia e prima ancora nella trasferta con l’Osasuna“. Per oggi la buona notizia è che si gioca al Camp Nou, ma di certo questo è un problema che il Barcellona deve risolvere al più presto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Barcellona Villarreal, possiamo citare ben 42 precedenti a partire dal 1998, dunque è una partita che ci fornisce spunti interessanti dal punto di vista storico. I numeri sono come prevedibile molto favorevoli al Barcellona, che vanta 24 vittorie a fronte di dieci pareggi e otto sconfitte. Il Villarreal di conseguenza è in grande ritardo anche nel numero delle reti segnate, che sono 52 per il Sottomarino Giallo a fronte di 86 gol per il Barcellona. Nelle 21 partite giocate a Barcellona, i padroni di casa ne hanno vinte 14 ma tutto sommato non è così negativo il bilancio del Villarreal al Camp Nou, grazie a quattro pareggi e tre colpacci. Nello scorso campionato tuttavia a Barcellona è arrivata una vittoria per 2-0 di Leo Messi e compagni nel match d’andata il 2 dicembre 2018, mentre nella partita di ritorno a Villarreal arrivò un memorabile pareggio per 4-4 il 2 aprile 2019. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Barcellona Villarreal, in diretta dallo stadio Camp Nou della città catalana, si gioca questa sera, martedì 24 settembre 2019, alle ore 21.00. Siamo alla sesta giornata della Liga spagnola 2019-2020 che, proprio come la nostra Serie A, propone in questi giorni un turno infrasettimanale. In Barcellona Villarreal i riflettori saranno puntati soprattutto sui padroni di casa, che sono reduci da una sconfitta a Granada che mette i catalani in una posizione di classifica decisamente anomala per loro, cioè ottavi con 7 punti frutto di due vittorie, un pareggio e due sconfitte nelle prime cinque giornate, andamento che non è da Barcellona – più un pareggio a Dortmund nel debutto in Champions League, ma questa è una X da considerare positiva. Il Villarreal con la vittoria contro il Valladolid ha scavalcato il Barcellona salendo a 8 punti: stasera potrà fare bene anche al Camp Nou?

PROBABILI FORMAZIONI BARCELLONA VILLARREAL

Nelle probabili formazioni di Barcellona Villarreal ci attendiamo il ritorno da titolare di Messi: Leo ha giocato un tempo a Granada e questo non è bastato ad evitare la sconfitta, ma Ernesto Valverde non può fare troppi calcoli e di conseguenza ci aspettiamo il tridente con Suarez e Griezmann come principale novità per cercare di uscire dal periodo difficile. A centrocampo possibili gli innesti di almeno uno tra Busquets e Vidal, anche in mediana c’è bisogno di una scossa. Modulo 4-2-3-1 per il Villarreal di Javier Calleja, che potrebbe vede in attacco l’ex rossonero Bacca come prima punta, in suo appoggio capitan Cazorla ha un ruolo fondamentale mentre il perno della difesa è l’ex Napoli Albiol.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo alle quote per il pronostico su Barcellona Villarreal secondo l’agenzia di scommesse Snai. Nonostante le recenti difficoltà, il Barcellona è nettamente favorito: il segno 1 infatti è quotato a 1,30, si sale poi a quota 6,00 in caso di segno X e fino a 8,50 volte la posta in palio in caso di segno 2 per il colpaccio del Villarreal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA