Diretta/ Bari Rieti (risultato finale 5-2): I pugliesi dilagano nel recupero!

- Claudio Franceschini

Diretta Bari Rieti streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita del San Nicola, valida per la 22^ giornata nel girone C del campionato di Serie C.

La tifoseria del Bari (foto La Presse)
Risultati Coppa Italia, turno preliminare (Foto LaPresse)

DIRETTA BARI RIETI (5-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Comunale San Nicola il Bari batte il Rieti per 5 a 2. Nel primo tempo i padroni di casa erano passati in vantaggio grazie al calcio di rigore trasformato da Antenucci al 18′. Nel secondo tempo i biancorossi di mister Vivarini hanno aumentato il distacco con la rete siglata da Simeri al 55′ ma gli ospiti hanno provato ad accorciare le distanze con il gol di Del Regno del 69′. Nel finale, Simeri ha realizzato la doppietta personale al 79′ e Bianco ha ravvivato le speranze avversarie con un autogol all’86’. Nel recupero le reti messe a segno d Neglia al 93′ e da Maita al 95′ hanno chiuso definitivamente i conti. I tre punti guadagnati quest’oggi consentono al Bari di portarsi a quota 43 nel girone C mentre il Rieti resta fermo a 12 punti. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Bari Rieti, ma come sappiamo il campionato di Serie C (e anche la Coppa Italia di categoria) è esclusiva del portale Eleven Sports che ne trasmette tutte le partite: abbonandovi al servizio o acquistando il singolo evento – ad un prezzo fissato all’inizio della stagione – potrete dunque seguire questa sfida in diretta streaming video, utilizzando dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero passata da qualche istante l’ora di gioco, il punteggio tra Bari e Rieti è cambiato nuovamente ed è di 2 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza ulteriori sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori, la musica non sembra cambiare rispetto alla frazione precedente e gli ospiti dimostrano di commettere qualche errore di troppo in fase di impostazione. I biancorossi di mister Vivarini riescono poi ad aumentare il distacco intorno al 55′ per merito del gol del raddoppio messo a segno da Simeri, già pericoloso ed autore di un preciso colpo di testa sul perfetto assist offertogli dal suo compagno Costa. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Bari e Rieti sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Nonostante un buon avvio degli ospiti e la sostituzione forzata di Di Cesare con Corsinelli a causa di un infortunio intorno al quarto d’ora, i padroni di casa sono riusciti a passare in vantaggio al 18′ grazie al calcio di rigore trasformato da Antenucci e concesso per un fallo di mano fischiato ad Aquilanti. I biancorossi sfiorano poi il gol del possibile raddoppio con Terrani ed il solito Antenucci. Fino a questo momento il direttore di gara Maggio, proveniente dalla sezione di Lodi, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei giocatori scesi in campo per le due squadre. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Puglia la partita tra Bari e Rieti è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. Nelle fasi iniziali dell’incontro sono gli ospiti guidati da mister Beni a partire forte, provando subito a prendere in mano le redini del match con un pressing molto alto. I padroni di casa di mister Vivarini non si scompongono e sfiorano la rete del possibile vantaggio già al 6′ con uno spunto di Antenucci. Le formazioni ufficiali: BARI (4-3-1-2) – Frattali; Sabbione, Di Cesare, Perrotta, Costa; Scavone, Bianco, Schiavone; Terrani; Simeri, Antenucci. A disposizione: Marfella, Esposito, Neglia, Awua, Corsinelli, D’Ursi, Kupisz, Ferrari, Folorunsho, Cascione, Berra, Maita. All. Vivarini. RIETI (4-3-3) – Addario; Tiraferri, Aquilanti, Celli, Zanchi; Zampa, Tirelli, Serena; De Paoli, Russo, De Sarlo. A disposizione: Pegorin, Granata, Arcaleni, Poddie, Bartolotta, Esposito, Del Regno, Beleck,​​​​​​ Giordano, Zona. All.: Beni. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Si accende la diretta di Bari Rieti, sfida del girone C di Serie C, che vede i galletti ben desiderosi di tornare alla vittoria, specie dopo il pari rimediato contro la Viterbese, nel primo match del 2020. In questi giorni poi ha preso la parola sul sito del club il capitano biancorosso Di Cesare, a cui è toccato fare un bilancio della condizione del Bari: “Normale che ci sia tanto dispiacere dopo il pari di domenica; puntavamo al risultato pieno, ma questo è il calcio. Non è stato semplice tornare a giocare dopo un mese;”. Di Cesare ha poi aggiunto: “Il nostro obiettivo non cambia, che sia promozione diretta o attraverso i playoff, sappiamo bene cosa vogliamo ottenere. Adesso pensiamo a sfruttare al massimo le due gare casalinghe che ci aspettano in vista dello scontro diretto del 26 gennaio”. Ora però dobbiamo dare la parola al campo, perchè allo stadio San Nicola, finalmente, la diretta di Bari Rieti comincia!

I BOMBER

Bari Rieti rappresenta per i galletti la grande occasione di ridurre ulteriormente il margine dalla Reggina: dopo l’occasione sprecata la scorsa domenica, Vincenzo Vivarini sa di dover fare qualcosa in più per avvicinare il treno promozione. Mirco Antenucci resta la grande sicurezza della squadra pugliese, autore di 13 gol nel girone di andata e secondo al solo Simone Corazza (14) in un altro duello tra le due migliori squadre del girone C di Serie C. Possiamo dire che l’arma in più del Bari in questo ritorno potrebbe essere Eugenio D’Ursi, autore del gol a Viterbo: di proprietà del Bari e in prestito biennale in biancorosso, arriva da una straordinaria stagione a Catanzaro (14 gol) ma ha dovuto saltare ben 9 partite tra inizio ottobre e fine novembre. Titolare solo una volta in stagione (e sostituito al termine del primo tempo), D’Ursi è un giocatore che può aumentare sensibilmente la pericolosità offensiva del Bari: ritrovatosi pienamente dal punto di vista fisico, si prepara a lanciare la volata insieme ai suoi compagni di squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Bari Rieti viene diretta dal signor Enrico Maggio, e si gioca alle ore 15:00 di domenica 19 gennaio: siamo nella 22^ giornata del campionato di Serie C 2019-2020, e per il girone C questa partita rappresenta una bella occasione per i galletti. Secondi in classifica a pari merito con la Ternana, i ragazzi di Vincenzo Vivarini ospitano un Rieti in crisi profonda che sta lottando per evitare la retrocessione diretta, ma che hanno perso in casa contro il Picerno nell’ultimo turno e hanno lasciato al Manlio Scopigno punti fondamentali per la loro corsa. Il Bari allora sa di dover vincere, approfittando eventualmente del calo di una Reggina che sabato scorso ha perso la prima partita del campionato: tuttavia i pugliesi non sono riusciti a ridurre sensibilmente le distanze pareggiando sul campo della Viterbese, e ci riprovano oggi. Vedremo come andranno le cose nella diretta di Bari Rieti, aspettando il calcio d’inizio della partita possiamo valutare le scelte da parte dei due allenatori leggendo insieme le probabili formazioni della partita.

PROBABILI FORMAZIONI BARI RIETI

In Bari Rieti Vivarini schiera il 4-3-1-2, con D’Ursi che si gioca una maglia più da seconda punta al fianco di Antenucci (al posto di Simeri) che non da trequartista, ruolo che dovrebbe essere occupato ancora da Terrani. In mediana Bianco dovrebbe giocare in cabina di regia stretto tra Schiavone e Hamlili, poi una difesa nella quale davanti al portiere Frattali ci saranno Sabbione e Di Cesare, mentre Berra e Perrotta possono giocare ancora come terzini. Il Rieti sarà senza Mirko Esposito: due ipotesi come terzino sinistro, Sette o Raffaele Russo che garantirebbe maggiore spinta offensiva. Dall’altra parte Tiraferri, in mezzo Celli e Aquilanti a protezione del portiere Addario. Centrocampo con Serena stretto tra Tirelli e Cristian Esposito che però è insidiato da Arcaleni; nel tridente offensivo De Paoli e De Sario affiancano il centravanti Beleck.

QUOTE E PRONOSTICO

L’agenzia di scommesse Snai indica per Bari Rieti un vantaggio netto da parte dei galletti: il segno 1 che identifica la loro vittoria vale infatti 1,18 volte la somma messa sul piatto, contro un valore per il successo esterno dei laziali (segno 2) che arriva addirittura a 14,00 volte quanto investito. Il segno X, che identifica l’eventualità del pareggio, vi permetterebbe di intascare una vincita corrispondente a 5,75 volte quello che avrete investito con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA