Diretta/ Barty Collins (risultato 2-0): Ashleigh vince gli Australian Open 2022!

- Claudio Franceschini

Diretta Barty Collins finale Australian Open 2022, risultato del match che sabato 29 gennaio assegna il titolo Wta dello Slam all’australiana padrona di casa.

Barty Collins Adelaide saluto facebook 2022 1 640x300
Diretta Barty Collins, finale femminile Australian Open 2022 (da facebook.com/AdelaideInternationalTennis)

DIRETTA BARTY COLLINS (RISULTATO FINALE 2-0)

Ashleigh Barty ha vinto il singolare femminile degli Australian Open 2022, battendo in finale la statunitense Danielle Collins con il punteggio di 6-3, 7-6 (2). Nonostante un secondo set decisamente sofferto, alla fine l’epilogo è stato quello previsto e così è grande festa per l’Australia, che non vinceva lo Slam di casa al femminile addirittura dal 1978 e oggi invece può festeggiare con una grande campionessa, che è la numero 1 del Mondo e aggiunge questa perla alla sua carriera, nonostante una ottima resistenza da parte della sua avversaria.

Un secondo set davvero pazzo ha caratterizzato la finale Barty Collins: infatti, questo parziale ha visto inizialmente un incredibile dominio da parte dell’outsider statunitense che, strappando alla padrona di casa il servizio sia nel secondo sia nel sesto gioco è salita fin sul 5-1 e proprio turno in battuta per chiudere i conti. Sull’orlo del baratro, tuttavia, ecco la grande reazione di Ashleigh Barty, che ha tolto il servizio a Collins nel settimo e anche nel nono gioco, per poi pareggiare i conti sul 5-5. Infine, entrambe le giocatrici hanno tenuto il servizio nei game successivi e così si è arrivati al tie-break. Qui però Barty ha subito preso il largo salendo sul 4-0, prima di chiudere i conti sul definitivo 7-2. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

6-3 AL PRIMO SET

Ashleigh Barty ha vinto il primo set della finale femminile degli Australian Open 2022 contro Danielle Collins con il punteggio di 6-3, dunque per ora non ci sono stati colpi di scena e la tennista australiana numero 1 del seeding sta mettendo in campo la propria superiorità. Adesso un solo set la separa dalla conquista del titolo dello Slam di Melbourne, che per la padrona di casa Barty avrebbe naturalmente un sapore specialissimo.

La partita era iniziata all’insegna dell’equilibrio e nel quinto game Danielle Collins aveva avuto anche una palla break per passare in vantaggio, ma Ashleigh Barty l’ha annullata, ha tenuto il proprio turno al servizio e nel game successivo è stata la padrona di casa australiana a strappare il servizio alla statunitense, salendo sul 4-2. A quel punto i giochi erano sostanzialmente fatti e nel nono gioco la Barty ha ottenuto il definitivo 6-3 lasciando a zero l’avversaria. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BARTY COLLINS STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA FINALE DEGLI AUSTRALIAN OPEN 2022

La diretta tv di Barty Collins, finale femminile degli Australian Open 2022, sarà trasmessa su Eurosport: il canale ha seguito per due settimane il torneo dello Slam di tennis e naturalmente le sue telecamere saranno alla Rod Laver Arena per l’ultimo atto del tabellone Wta. Sarà una visione in chiaro per tutti, ma possiamo ricordare l’accessibilità anche attraverso il decoder di Sky o la piattaforma DAZN per gli abbonati, mentre per quanto riguarda la diretta streaming video sarà possibile assistere al match anche per i clienti di Eurosport Player. Infine, facciamo riferimento per le informazioni utili – soprattutto il boxscore con le statistiche aggiornate in tempo reale – al sito ufficiale www.ausopen.com, liberamente consultabile.

LA FINALE COMINCIA!

Ci siamo: Barty Collins, la finale femminile degli Australian Open 2022, sta per cominciare. La storia di Ashleigh Barty è davvero curiosa, se non addirittura pazzesca: da teenager l’australiana era conosciuta per le sue abilità nel doppio, che le avevano permesso di raggiungere tre finali Slam in coppia con Casey Dellacqua (tutte perse, agli Australian Open contro Sara Errani e Roberta Vinci). Nel settembre 2014 la Barty aveva clamorosamente deciso di ritirarsi: notizia non per forza da prima pagina, se non fosse che all’epoca aveva 18 anni. La sua posizione nel ranking singolare era la 226: Ashleigh voleva intraprendere una carriera nel cricket, scegliendo dunque per un totale cambio ad un’età in cui potesse ancora fare la differenza. Non era durata: un solo anno di pausa, poi il rientro nel 2016. Da lì, la svolta: intanto nel 2018 ha vinto gli Us Open nel doppio (con Coco Vandeweghe) e l’Elite Trophy (il Master B), terzo titolo nel singolare, ma soprattutto dal 2019 ha letteralmente cambiato passo.

In tre stagioni la Barty ha vinto 10 titoli (l’undicesimo, numero 14 in carriera, è arrivato questo gennaio): tra questi Roland Garros e Wimbledon, ma anche Miami. Un’ascesa pazzesca e del tutto impronosticabile: da lunedì la Barty avrà 111 settimane totali in testa al ranking avvicinando il settimo posto di Justine Henin, come striscia invece è già quinta e, arrivando a 104, minaccia un mostro sacro come Chris Evert (113). Insomma: che sia lei la chiara favorita per la vittoria oggi è assolutamente scontato, poi vedremo se andrà così. Diamo infatti la parola alla Rod Laver Arena: la diretta di Barty Collins, finale femminile degli Australian Open 2022, sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

BARTY COLLINS: FINALE FEMMINILE AGLI AUSTRALIAN OPEN 2022

Barty Collins è la finale femminile agli Australian Open 2022: la Rod Laver Arena apre le sue porte, alle ore 9:30 italiane di sabato 29 gennaio, all’ultimo atto del torneo Wta dello Slam. Finale inedita: Ashleigh Barty, la numero 1 del ranking e netta favorita per il titolo, incrocia l’esordiente Danielle Collins, esordiente ovviamente in una finale Major. Sfida scontata? Forse, ma chissà: intanto nell’ultimo precedente, lo scorso anno agli ottavi di Adelaide – dunque in Australia – a vincere fu la Collins, chiaramente il contesto era diverso ma intanto la statunitense di St. Petersburg (Florida) ha spezzato una serie di quattro sconfitte contro l’australiana e ci ha detto che sì, potrebbe anche fare il colpo.

Che sarebbe tale, e anche di più: non ci nascondiamo, il fatto che Ash Barty giochi in casa è solo l’ultimo dei fattori a suo favore nella finale degli Australian Open, prima ancora viene il fatto che da qualche tempo l’australiana è sostanzialmente ingiocabile quando si presenta in campo al top della condizione, come del resto sembra essere in questi giorni. Schiantata anche Madison Keys, in semifinale, ora la numero 1 proverà a mettere in bacheca il suo terzo Slam; non va comunque sottovalutata la Collins, underdog che ha poco da perdere e che intanto è arrivata qui eliminando (demolendo) Iga Swiatek, mica poco. Vedremo come andrà la diretta di Barty Collins allora…

DIRETTA FINALE BARTY COLLINS: RISULTATI E CONTESTO

La diretta di Barty Collins ci presenta la finale degli Australian Open 2022. Pochi dubbi, lo ripetiamo, sul fatto che l’australiana sia clamorosamente favorita: lungo il percorso ha eliminato Lesia Tsurenko, poi le nostre Lucia Bronzetti e Camila Giorgi prima di far fuori la giovane Amanda Anisimova e altre due tenniste Usa come Jessica Pegula e Madison Keys. Ora gioca contro la quarta statunitense in fila: in occasione della semifinale avevamo ricordato le sconfitte subite negli Slam da Alison Riske, Sofia Kenin e Shelby Rogers, le statistiche possono dire qualcosa ma certamente la Barty vista agli Australian Open 2022 è una giocatrice che va incontro alla vittoria con le braccia spalancate.

Danielle Collins però ci deve provare: semifinalista qui nel 2019, da lunedì sarà nella Top 10 del ranking Wta per la prima volta. Raggiunge la finale Slam a 28 anni, e anche qui possiamo giocare con i numeri: avevano 28 anni Marion Bartoli e Angelique Kerber quando vinsero Wimbledon e Australian Open. Che sia di buon auspicio? Chissà: intanto, con la sua finale, gli Australian Open femminili ospitano per il terzo anno consecutivo una giocatrice Usa nell’ultimo atto, dopo Sofia Kenin (vittoria) e Jennifer Brady (sconfitta). La Daphne Akhurst Memorial Cup attende la sua nuova padrona, tra poco la diretta di Barty Collins per la finale degli Australian Open 2022 prenderà il via…





© RIPRODUZIONE RISERVATA