DIRETTA/ Berrettini Auger-Aliassime (2-0): Matteo trionfa al tie break! (Stoccarda)

- Dario D'Angelo

Berrettini Auger-Aliassime in finale all’ATP di Stoccarda: diretta streaming video tv, risultato e orario della partita del tennista azzurro.

Matteo Berrettini Roland Garros dito lapresse 2019
Matteo Berrettini (Foto LaPresse)

BERRETTINI AUGER ALIASSIME (2-0) 7-6, 3^ titolo per Matteo

Matteo Berretti trova il trionfo sull’erba di Stoccarda! L’azzurro infatti ha appena battuto in finale col risultato di 6-4, 7-6 (13-11 al tie break) il canadese Auger Aliassane al termine di una sfida quanto mai bollente in terra tedesca nel circuito Atp 250. Per Il tennista romano si tratta del suo terzo trionfo in Atp, ma del primo che arriva sull’erba : Berrettini è quindi il secondo tennista italiano della storia ad aggiudicarsi un torneo del circuito maggiore su questo tipo di terreno, e con 23 anni e 2 mesi è pure l’azzurro più giovane a vincere tre titoli Atp nell’era Open. È quindi un grandissimo trionfo per Berrettini, che arriva però al termine di un incontro davvero difficilissimo, specie nel secondo set. Al via infatti era stato Auger Aliassane a prendere il giusto ritmo, mentre il romano si è dovuto mettere alla rincorsa del canadese.Il giovane talento azzurro però non si è fatto prendere dallo sconforto riuscendo rimandare il verdetto al tie break che pure è durato moltissimo è si è chiuso solo sul 13-11 finale. (agg Michela Colombo)

6-4 AZZURRO

Ottimo avvio di Matteo Berrettini nella finale per il torneo Atp di Stoccarda contro Auger Aliassime: il tabellone infatti ha appena visto il vantaggio del nostro azzurro per 1-0 con risultato di 6-4, arrivato solo dopo 37 minuti netti di gioco. Berrettini ha quindi iniziato al meglio il suo cammino verso il suo primo successo in carriera, anche se certo il giocatore canadese si sta rivelando un avversario certo ostico. Ottime le  chiusure in difesa dello stesso Auger Aliassime che pure non pare però avere la stessa determinazione del nostro Berrettini negli scambi che contano. Ora però servirà mantiene la stessa concentrazione anche nel secondo set: ridiamo la parola all’erba di Stoccarda! (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Berrettini Auger-Aliassime, finale del torneo ATP di Stoccarda in programma sul Centrale della città tedesca alle ore 15.00, sarà trasmessa su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre in chiaro disponibile per tutti o 224 della piattaforma satellitare per gli abbonati Sky, oltre che in diretta streaming video al sito www.supertennis.tv.

INIZIA LA FINALE DI STOCCARDA!

Tutto è pronto per la finale Berrettini Auger-Aliassime, che assegnerà il titolo del torneo ATP Stoccarda 2019. Per Matteo Berrettini sarà la quarta finale della carriera, la prima su una superficie diversa dalla terra rossa. L’azzurro a Gstaad 2018 e Budapest in questa stagione aveva conquistato il trofeo, battendo Bautista Agut in Svizzera e Krajinovic nella capitale ungherese, mentre a Monaco di Baviera sempre quest’anno ha ceduto sul filo di lana a Garin. La scalata di Matteo Berrettini verso le migliori posizioni della classifica ATP prosegue: è numero 30, ma lunedì sarà certamente numero 24 e potrebbe raggiungere il 22 in caso di vittoria. Per rendere ancora più affascinante la possibilità di conquistare il titolo di Stoccarda, basterebbe ricordare che un anno fa da queste parti vinse un certo Roger Federer, che nel 2018 aveva iniziato proprio da Stoccarda la sua stagione sull’erba. Chi sarà l’erede dello svizzero? Parola al campo per scoprirlo: la finale Berrettini Auger-Aliassime comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

OCCHIO AL RANKING

Siamo in attesa di poter dare spazio all’erba di Stoccarda per la finale tra Berrettini e Auger Aliassime, ma va detto che comunque vada per il tennis azzurro sarà comunque ottimo risultato. Il nostro benissimo infatti è in corsa per il suo primo titolo carriera e lo fa pure su un terreno che da tempo non vedere protagonista il tricolore, visto che gli ultimi riferimenti risalgono agli anni 70-80 ed ad Adriano Panatta. Certo Stoccarda rimane un torneo 250 Atp ma poco importa di fronte alle belle cose che lo stesso Berrettini ci sta facendo vedere. Non scordiamo infatti che il tennista romano, numero 30 al mondo, presto salirà a quota 24^ nel ranking ma può aspirare pure alla posizione numero 22 in caso di vittoria contro Auger Aliassime in questa finale; esito poi non impossibile visto che azzurro non ha perso un set finora. Staremo a vedere però che cosa accadrà questo pomeriggio sull’erba tedesca. (agg Michela Colombo)

PARLA MATTEO

Verso la diretta di Berrettini Auger-Aliassime, facciamo un piccolo passo indietro a ieri, leggendo il commento di Matteo Berrettini al termine della semifinale vinta dal tennista azzurro contro il padrone di casa tedesco Jan-Lennard Struff: “Non è stata una partita semplice dato che Struff è un avversario solido e molto pericoloso su questa superficie – il primo commento di Matteo intervistato sul campo, riportato dalla Federtennis –. Per questo sono stato molto concentrato sul servizio, però lui ha avuto un paio di palle break prima di me, che sono riuscito ad annullare. La chiave del match è stata l’essere riuscito a strappargli il servizio per primo, da quel momento in avanti mi sono sentito ancora più fiducioso e convinto dei miei mezzi, anche se su erba non si può mai sapere… Voglio comunque fare i complimenti a Jan-Lennard per la stagione che sta vivendo”. Infine Matteo Berrettini ha presentato in breve che cosa si attende dalla finale e quale sarebbe stato il suo cammino di avvicinamento: “Ora farò stretching e defaticamento per cercare di arrivarci nel modo migliore possibile, anche dal punto di vista fisico”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA FINALE A STOCCARDA

Matteo Berrettini in finale a Stoccarda: continua il momento d’oro del tennis italiano maschile dopo l’ingresso nella top ten ATP di Fabio Fognini. Il tennista romano sfiderà oggi Felix Auger-Aliassime, il tennista canadese che ha beneficiato del ritiro del connazionale Milos Raonic in semifinale trovandosi così all’ultimo atto del torneo su erba. Torneo che per Berrettini sta rappresentando l’ennesima conferma di una crescita inarrestabile che in questa stagione lo ha visto competitivo su tutte le superfici, dalla terra battuta a quelle veloci. D’altronde il bagaglio tecnico del 23enne capitolino lasciava pochi dubbi sulla sua versatilità: un servizio devastante, un diritto pontentissimo e adesso – su erba – anche il ricorso ad un rovescio slice che viene utilizzato non solo come arma di difesa ma anche d’attacco con gli approcci a rete. Ne hanno fatto le spese in successione Nick Kyrgios, Karen Khachanov, Denis Kudla e Struff in semifinale. L’appuntamento con la diretta di Berrettini Auger-Aliassime è fissato alle ore 15.00 di oggi pomeriggio, quando inizierà la finale del torneo di Stoccarda.

DIRETTA BERRETTINI AUGER-ALIASSIME: RISULTATI E CONTESTO

Berrettini in finale sull’erba di Stoccarda giocherà indubbiamente da favorito contro il predestinato Auger-Aliassime. Il canadese, per quanto sia questo il suo primo torneo da professionista di un certo livello su erba, ha subito mostrato un’ottima attitudine alla superficie eliminando Gilles Simon e Dustin Brown. Proprio contro il tedesco di origini giamaicane Auger-Aliassime è stato ad un passo dall’eliminazione, con il beniamino di casa che ha servito per il match e sprecato anche un clamoroso match point prima di essere sconfitto al tie break del terzo set. Dalla sua il canadese contro Berrettini potrà sfruttare il turno di riposo aggiuntivo dato dal ritiro di Milos Raonic, che ha deciso di non scendere in campo nella semifinale di sabato. Quel che è certo è che Berrettini ha tutte le carte in regola per portare a casa la partita, forte anche di una condizione mentale che lo vede in grande fiducia e di un’obiettivo concreto, quello di migliorare ulteriormente il suo best ranking virtuale di numero 24 del mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA