DIRETTA/ Brescia Monza (risultato finale 0-1) streaming DAZN: i brianzoli sognano!

- Mauro Mantegazza

Diretta Brescia Monza streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita per la 19^ giornata di Serie B (oggi 25 gennaio).

Brescia Serie B
Pronostici Serie B 22^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BRESCIA MONZA (RISULTATO FINALE 0-1): I BRIANZOLI SOGNANO!

Sognano i brianzoli, sogna Cristian Brocchi, sogna il Monza: la vittoria in casa del Brescia riporta i biancorossi in piena lotta per il salto diretto in Serie A. Nel finale di partita il Monza ha legittimato la vittoria sfiorando anche il raddoppio con Gytkjaer al 31′, con Joronen che stavolta si è fatto trovare pronto alla respinta. Vengono ammoniti Spalek e poi Fridjonsson nel finale di partita, una girata di Donnarumma è l’ultimo tentativo del Brescia per riequilibrate la partita, ma dopo 5′ di recupero arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria del Monza in questo derby lombardo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA BRESCIA MONZA STREAMING VIDEO E TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Brescia Monza sarà garantita su DAZN 1, canale numero 209 della piattaforma satellitare per gli abbonati Sky che abbiano attivato la corrispondente opzione, altrimenti in diretta streaming video per gli abbonati DAZN, che trasmette infatti pure in questa stagione tutte le partite del campionato di Serie B.

FRATTESI DI TESTA!

Dopo 2′ nella ripresa ammonito Bellusci per un fallo su Donnarumma, il Brescia prova a partire a buon ritmo ma il Monza riparte bene e guadagna al 5′ una punizione che si infrange sulla barriera. Al 10′ cartellino giallo anche per Mangraviti, ma all’11’ sono i brianzoli a portarsi in vantaggio. Segna Frattesi, che approfitta di un errore di Joronen che si fa passare il pallone tra le gambe sul colpo di testa dell’avversario. Ammonito anche Chancellor nel Brescia che al quarto d’ora va però vicino al pareggio con Karacic, trovando però la pronta risposta di Di Gregorio. Al 23′ Donnarumma sbaglia un facile controllo, a metà secondo tempo il Monza è dunque in vantaggio di misura allo stadio Rigamonti. (agg. di Fabio Belli)

BISOLI SFIORA IL VANTAGGIO

Fase di stallo nella parte centrale del primo tempo, il Monza tiene palla in maniera insistita, il Brescia però non lascia varchi in difesa e le occasioni da gol scarseggiano. I brianzoli sembrano crescere e avanzano il baricentro, ma prima dell’intervallo arriva quella che probabilmente può essere considerata la migliore occasione da gol della prima frazione di gioco. Bisoli infatti al 43′ prova a coordinarsi dalla distanza e manda il pallone a pochi centimetri dalla porta difesa da Di Gregorio. Le due squadre vanno comunque negli spogliatoi col risultato ancora a reti bianche. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA DANY MOTA

Il match inizia con un’ammonizione per Van de Looi, il Monza prova a fare possesso palla mentre il Brescia nei primi minuti si fa vedere in avanti con alcune ripartenze e con dei cross che non impensieriscono però la retroguardia brianzola. Di Gregorio deve lavorare in uscita col Brescia che guadagna un paio di corner interessanti, la squadra di Dionigi cresce col passare dei minuti e al 20′ deve fare tutto da solo Dany Mota per scuotere il Monza, al 20′ parte in progressione ma la sua conclusione finisce alta. (agg. di Fabio Belli)

FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Finalmente ci siamo: il grande derby lombardo Brescia Monza comincia e tra pochissimo vedremo in azione allo stadio Rigamonti le formazioni ufficiali, ma ci resta il tempo di descrivere le statistiche per illustrare l’andamento finora avuto da Brescia e Monza in questa Serie B. Per le Rondinelle a dire il vero l’andamento non è esaltante: 21 punti in classifica per il Brescia a causa di cinque vittorie, sei pareggi e sette sconfitte, dunque è in negativo anche se di poco pure la differenza reti (-3), che si ottiene calcolando i 26 gol segnati dal Brescia a fronte dei 29 al passivo. Sicuramente sta facendo meglio il Monza, anomala neopromossa di lusso che vanta 31 punti in classifica grazie a otto vittorie, sette pareggi e appena tre sconfitte. Per i brianzoli dunque è ottima anche la differenza reti (+13), che registra 27 gol segnati dal Monza e appena 14 invece incassati. Adesso però basta numeri e parole: devono essere i protagonisti in campo a parlare, ecco le formazioni ufficiali di Brescia Monza che finalmente comincia! BRESCIA (3-4-1-2): Joronen; Papetti, Chancellor, Mangraviti; Karacic, D. Bisoli, Van de Looi, Martella; Spalek; Al. Donnarumma, Ayé. Allenatore: Davide Dionigi MONZA (4-3-3): Di Gregorio; G. Donati, Bellusci, Bettella, Carlos Augusto; Frattesi, Barberis, Barillà; K. P. Boateng, Gytkjaer, Dany Mota. Allenatore: Cristian Brocchi (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA BRESCIA MONZA: I TESTA A TESTA

Sono appena 4 i precedenti della diretta di Brescia Monza e sono tutti piuttosto datati. Ci portano indietro nel tempo di oltre 20 anni al campionato di Serie B del 1998/99. All’andata al Rigamonti la gara terminò 2-2 mentre al Brianteo il match terminò 0-0. L’anno successivo il match d’andata a Monza terminò ancora in pareggio per 1-1, mentre a Brescia le rondinelle furono in grado di ottenere l’unica vittoria fino a questo momento nelle sfide tra le due squadre. la gara del 12 marzo 2000 terminò col risultato di 1-0. Le due squadre stanno vivendo un momento sicuramente molto diverso. I padroni di casa sono quarti in classifica a 31 punti, ad appena 2 lunghezze dalla zona promozione diretta anche se il Cittadella che vi abita deve recuperare una partita. Il Brescia a 21 punti deve stare attento perché la zona playout è dietro di 5 punti.

BRESCIA MONZA: L’ARBITRO

Nella 19^ giornata della Serie B, la sfida del Rigamonti Brescia Monza sarà diretta da Luca Massimi di Termoli. Andando a conoscere meglio il primo direttore di gara scopriamo che il fischietto vanta già 3 gettoni nel campionato di Serie A, del quale non fa ancora strettamente parte ma che sta iniziando a conoscere e potrebbe vederlo protagonista in un futuro prossimo, e 32 nel torneo cadetto, durante i quali ha elargito complessivamente 166 ammonizioni, 15 espulsioni e 6 penalty. Va poi detto che con lui il Brescia non ha mai pareggiato ottenendo una vittoria e due sconfitte nelle tre gare disputate fino a questo momento, mentre il Monza ha ottenuto sotto la direzione di Massimi una vittoria casalinga per 2-0 contro il Piacenza, ed è questa l’unica volta in cui la formazione brianzola è stata diretta da questo arbitro. Possiamo completare il discorso presentando anche il resto della squadra arbitrale presente al Rigamonti: Massimi infatti, per il Monday Night della 19^ giornata di Serie B, sarà coadiuvato dai guardalinee Luigi Rossi di Rovigo e Andrea Zingarelli di Siena. Quarto uomo Manuel Volpi di Arezzo.

BRESCIA MONZA: BROCCHI TENTA IL COLPACCIO!

Brescia Monza, in diretta dallo stadio Mario Rigamonti, è lo stuzzicante derby lombardo che alle ore 21.00 di questa sera chiuderà la diciannovesima giornata del campionato di Serie B e con essa l’intero girone d’andata. Sarà una chiusura sicuramente gustosa, perché la diretta di Brescia Monza mette di fronte due squadre di ottimo livello, le Rondinelle che l’anno scorso erano in Serie A e i brianzoli che sono una neopromossa a dir poco anomala e decisamente ambiziosa, sotto la spinta di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Brescia e Monza sono però accomunate dal desiderio di riscattare la scorsa giornata, che ha portato una sconfitta a Pisa per quanto riguarda le Rondinelle ed invece per il Monza un pareggio casalingo contro il Cosenza al termine di una partita in cui i brianzoli si sono fatti male da soli buttando via due punti. In classifica il Brescia avrebbe necessità di vincere per risalire perché ha appena 21 punti, mentre il Monza a quota 31 cerca ovviamente una vittoria per restare in corsa verso l’obiettivo della promozione diretta.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA MONZA

Scopriamo adesso quali potrebbero essere le probabili formazioni per Brescia Monza. Per i padroni di casa del Brescia disegniamo un modulo 4-3-2-1 che potrebbe vedere Joronen in porta; Mateju, Chancellor, Mangraviti e Martella nella linea difensiva a quattro; terzetto di centrocampo formato invece da Dessena, Van de Looi e Jagiello, infine in attacco Spalek e Ragusa sulla trequarti in appoggio alla prima punta Ayé. La risposta del Monza dovrebbe invece basarsi sul modulo 4-3-3 e questi possibili interpreti: Di Gregorio in porta; i quattro difensori Donati, Bettella, Paletta e Carlos Augusto; a centrocampo Frattesi, Barberis e Barillà; infine il tridente d’attacco con Boateng, Gytkjaer e Mota Carvalho papabili titolari.

PRONOSTICO E QUOTE

Diamo infine uno sguardo al pronostico su Brescia Monza in base alle quote offerte dall’agenzia Snai. Sono favoriti gli ospiti e di conseguenza il segno 2 è quotato a 2,10, mentre poi si sale a quota 3,15 in caso di pareggio (naturalmente segno X) e fino a 3,65 volte la posta in palio in caso di segno 1 per la vittoria del Brescia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA