Diretta/ Bruges Fiorentina (risultato finale 1-1): Beltran su rigore, è finale! (Conference, 8 maggio 2024)

- Gianmarco Mannara

Diretta Bruges Fiorentina streaming video tv: formazioni ufficiali, risultato live e altro sul ritorno della semifinale di Conference League di oggi 8 maggio 2024

Fiorentina Diretta Fiorentina (Foto ANSA)

DIRETTA BRUGES FIORENTINA (RISULTATO FINALE 1-1): ITALIANO AD ATENE!

Termina qui la diretta Bruges Fiorentina, la Viola è in finale! Risultato finale di 1-1 con il rigore conquistato da Nzola per gioco pericoloso di Mechele (ammonito) e realizzato da un glaciale Beltran che angola benissimo, non può nulla Mignolet che sfiora soltanto il pallone.

Meraviglioso Terracciano invece al 95′ che con un vero e proprio miracolo devia in angolo la conclusione di Vanaken deviata all’ultimo, una parata incredibile che spegne le speranze dei padroni di casa. Sarà dunque ancora finale per la Fiorentina che affronterà la vincente tra West Ham e Olympiacos. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA BRUGES FIORENTINA (RISULTATO 1-0): DE CUYPER SBLOCCA LA GARA

Sta per concludersi la diretta Bruges Fiorentina con il risultato che non cambia dall’1-0 siglato da De Cuyper al 20esimo. Sfortuna pazzesca della Viola che colpisce altri due legni: traversa di Biraghi su punizione e palo di Kouamé dopo un meraviglioso colpo di testa su assist di Nico Gonzalez.

Intanto Thiago, Veltesen e Odoi si aggiungono alla lista dei cattivi. Doppio cambio per Italiano che inserisce Nzola e Duncan per Belotti e Arthur mentre poco prima il Bruges rileva Veltesen per Zinckernagel. Vediamo se una delle due squadre troverà il gol che eviterà i supplementari. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA BRUGES FIORENTINA (RISULTATO 1-0): TRAVERSA VIOLA!

Termina il primo tempo della diretta Bruges Fiorentina, risultato sempre di 1-0 nonostante le occasioni. Prima su tutte quella di Kouame che al 36′ spacca la traversa con la palla che però non supera la linea di porta. Una grandissima chance che però sbatte contro l’ennesimo legno stagionale dei Viola.

Il primo giallo del match è per Ordonez per via di un fallo su Belotti durante una ripartenza. Nulla da fare fin qui per la Fiorentina che nonostante i 10 tiri non è mai riuscita a lasciare il segno. Ricordiamo che in caso di 1-0 anche al fischio finale, si andrà ai supplementari. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA BRUGES FIORENTINA (RISULTATO 1-0): DE CUYPER SBLOCCA LA GARA

Inizia la diretta Bruges Fiorentina, risultato di 1-0 dopo i primi 25 minuti di gioco. Dopo un inizio senza occasioni da gol nonostante una gara vivace, al 19′ Mandragora colpisce alto sopra la traversa. Un minuto più tardi Vanaken mette in mezzo dove trova la deviazione decisiva di De Cuyper per l’1-0.

Al 23esimo doppia chance incredibile per la Fiorentina: prima Nico Gonzalez sbaglia un rigore in movimento tirando centrale e sulla ribattuta Beltran non trova la rete per una deviazione di un difensore. Da qui in poi dominio Viola con tante occasioni per Belotti e Kouame, nessuna che però riesce a tramutarsi in gol. (aggiornamento di Christian Attanasio)

DIRETTA BRUGES FIORENTINA (RISULTATO 0-0): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Siamo arrivati al via della diretta di Bruges Fiorentina: la squadra belga ha perso solo due partite in questa Conference League e giova ricordare che l’unica sconfitta, prima di quella di Firenze, era arrivata sul campo del Molde nell’andata degli ottavi. Anche in quel caso una rete di margine (1-2): era finita che al Jan Breydel il Bruges aveva vinto 3-0 con la doppietta dell’ex Bologna Andreas Skov Olsen e il gol di Michal Skoros, volando ai quarti. Il dato impressionante però è un altro: quattro vittorie e un pareggio in casa in Conference League, dopo un 1-1 contro il Besiktas sono arrivati solo successi con una sola rete incassata (dal Bodo/Glimt), in totale in stagione il Bruges ha perso una sola volta al Jan Breydel e cioè il 25 febbraio contro l’Anderlecht, nella terzultima giornata della stagione regolare di campionato.

Una statistica chiaramente interessante e che potrebbe complicare i piani della Fiorentina, ma vedremo: adesso noi siamo pronti a metterci comodi e leggere insieme le formazioni ufficiali, finalmente la diretta di Bruges Fiorentina comincia! BRUGES (4-4-2): Mignolet; Sabbe, Mechele, Odoi, Ordonez; Skoras, Vetlesen, Vanaken, De Cuyper; Igor Thiago, Jutgla. Allenatore: Hayen. FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Dodo, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Arthur, Mandragora; Gonzalez, Beltran, Kouame; Belotti. Allenatore: Italiano. (agg. di Claudio Franceschini)

DIRETTA BRUGES FIORENTINA STREAMING VIDEO TV: DOVE VEDERLA?

Per non perdere la diretta di Bruges Fiorentina, è necessario essere abbonati al pacchetto Calcio di Sky, che possiede i diritti di trasmissione per questa competizione. Un’altra opzione è guardare la partita sulla piattaforma di streaming NowTv, parte del gruppo Sky, utilizzando lo stesso metodo di accesso. Infine, con un abbonamento standard a Dazn, è possibile seguire il match sul sito o sull’app della piattaforma.

I TESTA A TESTA

Se nell’affrontare la diretta di Bruges Fiorentina avevamo parlato, in occasione della semifinale di andata, degli incroci tra i viola e le squadre belghe, adesso è giusto concentrarci su quello che il Bruges ha fatto nel corso della storia contro le nostre rappresentanti. I precedenti naturalmente non mancano: in totale sono 21 contando anche la sconfitta di giovedì scorso all’Artemio Franchi. Il bilancio a dire il vero non è lusinghiero: appena 5 vittorie, con altrettanti pareggi e dunque ben 11 sconfitte. In Europa League era arrivato il doppio ko contro il Napoli nel girone del 2015-2016, erano i primi partenopei di Maurizio Sarri che al Jan Breydel erano passati per 1-0 dopo aver vinto 5-0 al San Paolo.

Le vittorie sono due contro Milan e Roma, e poi la Juventus: qui bisogna approfondire perché era la semifinale di Coppa dei Campioni 1977-1978, all’andata al Comunale aveva deciso Roberto Bettega ma poi i belgi avevano replicato con Fons Bastijns e avevano guadagnato i tempi supplementari, trovando con René Vandereycken la rete decisiva per andare in finale. Quell’ultimo atto del torneo, certamente il punto più alto nella storia del Bruges, si era risolto nella sconfitta contro il Liverpool, a Wembley, con gol di Kenny Dalglish; ora il Bruges deve rimontare un’altra italiana nel suo stadio nel ritorno di una semifinale… (agg. di Claudio Franceschini)

IL RITORNO IN BELGIO!

La diretta di Bruges Fiorentina promette emozioni e tensione alle stelle, dato che si tratta del ritorno delle semifinali di Conference League in onda oggi 8 maggio 2024 alle ore 18,45. I viola di Italiano arrivano a questa sfida con un vantaggio di 3-2 dall’andata disputata davanti ai propri tifosi al Franchi, ma la trasferta in Belgio si preannuncia tutt’altro che semplice. La situazione è delicata: basta un gol del Bruges per rimettere tutto in parità e gli ospiti dovranno fare molta attenzione, data la loro tendenza a concedere occasioni agli avversari in fase difensiva.

L’incontro si prospetta equilibrato e ricco di colpi di scena. Poiché già all’andata i belgi si sono resi pericolosi e anno avuto molte chance di pareggiare se non addirittura di vincere il match di andata. Ora davanti ai loro tifosi potrebbero avere una marcia in più.

BRUGES FIORENTINA: PROBABILI FORMAZIONI

Come di consueto fermiamoci ad analizzare le probabili formazioni della diretta di Bruges Fiorentina con la speranza di evidenziare i possibili protagonisti di questo match: Italiano punta a schierare il suo giocatore chiave, Gonzalez. L’argentino è noto per la sua grande tecnica e le sue abilità offensive e sarà il perno delle azioni d’attacco della Fiorentina.

Dall’altro lato del campo invece, il Bruges conta su Scov Olsen, uno dei suoi attaccanti più prolifici. La sua capacità di finalizzare le occasioni e il suo fiuto per il gol potrebbero mettere in difficoltà la difesa avversaria.

BRUGES FIORENTINA, LE QUOTE

Osserviamo ora le quote relative alla diretta di Bruges Fiorentina tramite l’ausilio del bookmaker della Snai: il segno 1 viene fissato a 2,55 mentre il suo opposto a 2,75. IL pareggio invece distinto dalla X ha una quota di 3,3.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Conference League

Ultime notizie