DIRETTA/ Cagliari Real Vicenza (risultato finale 5-0) streaming e tv: sigilli finali

- Claudio Franceschini

Diretta Cagliari Real Vicenza streaming video e tv: gli isolani hanno raggiunto la Val di Sole e giocano un’amichevole contro una squadra che oggi esiste solo a livello di giovanili.

Cerri Cagliari amichevole lapresse 2019
Diretta Cagliari Real Vicenza, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA CAGLIARI REAL VICENZA (FINALE 5-0): SIGILLI FINALI

Il Cagliari è riuscito ad arrotondare il punteggio nella sfida amichevole contro il Real Vicenza. 5-0 il risultato finale con i sigilli finali che sono stati messi al 40′ da Ragatzu, bravo ad avventarsi su un pallone rubato da Biancu e scagliarlo in rete e al 44′ da Pavoletti, che dopo diverse occasioni mancate è riuscito a sfruttare un tocco di Birsa ed entrare nel tabellino dei marcatori. Buona performance di un Cagliari che ha saputo districarsi bene contro un Real Vicenza volenteroso, unico cruccio per Maran i tanti errori sotto porta che non hanno permesso di rendere bene l’idea della superiorità espressa dal Cagliari durante l’arco della partita. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

Salvo variazioni di palinsesto non dovrebbe essere possibile assistere alla diretta tv di Cagliari Real Vicenza, ma la società isolana dà la possibilità ai suoi tifosi di seguire le amichevoli estive sui canali ufficiali presenti sui social network: segnaliamo dunque, in particolar modo, il portale cagliaricalcio.com ma anche la pagina facebook.com/cagliaricalcio, qui sarà possibile assistere alla sfida in diretta streaming video usufruendo di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

ERRORI SOTTO PORTA

A metà secondo tempo il Cagliari conduce 3-0 contro il Real Vicenza in amichevole. Non sono arrivati altri gol, nonostante diverse occasioni per i rossoblu in questa sfida. Al 4′ è stato in realtà il Real Vicenza a rendersi pericoloso con un tiro-cross di Di Cesare, quindi al 6′ Oliva non ha sfruttato per il Cagliari un cross ben calibrato di Lykogiannis. Al 10′ un piattone di Pavoletti supera il portiere avversario ma finisce a lato d’un soffio, quindi al 18′ una gran botta di Birsa non inquadra di poco lo specchio della porta. E’ un tiro al bersaglio ma il Cagliari non è preciso né fortunato, al 21′ anche una conclusione di Ragatzu non trova la giusta misura. (agg. di Fabio Belli)

TRIS DI DESPODOV

E’ sempre il Cagliari a fare la partita nell’amichevole contro il Real Vicenza. Al 33′ Cerri serve un gran pallone per Joao Pedro che conclude da distanza ravvicinata ma trova la risposta dell’ottimo Dominguez a negargli di nuovo la doppietta. Il tris del Cagliari si concretizza comunque al 35′ con una discesa sulla sinistra di Pajac che trova sul conseguente cross l’inserimento centrale di Despodov, che piazza in rete il gol del 3-0. Chiusura di primo tempo al piccolo trotto, nella ripresa il tecnico dei sardi, Maran, opererà molti cambi e si vedrà un altro Cagliari, capace comunque di chiudere avanti di 3 gol la prima frazione di gioco. (agg. di Fabio Belli)

MICIDIALE UNO-DUE!

E’ iniziata la sfida amichevole tra Cagliari e Real Vicenza, con i sardi che iniziano al piccolo trotto con le gambe ancora pesanti per i notevoli carichi in allenamento. Al 9′ però il brasiliano Joao Pedro sfiora il gol colpendo una traversa a portiere avversario battuto con un gran calcio di punizione. E’ il preludio al vantaggio rossoblu che si concretizza al quarto d’ora: sugli sviluppi di un corner trattenuta nell’area veneta e calcio di rigore per il Cagliari che lo stesso Joao Pedro trasforma con freddezza, siglando l’1-0. Il raddoppio arriva subito dopo grazie a Despodov, che al 16′ va a segno complice anche una deviazione di un difensore. Quindi al 21′ il portiere dei vicentini, Dominguez, è bravo ad uscire e ad anticipare Joao Pedro, negandogli la doppietta. Queste le formazioni delle due squadre schierate dal 1′. CAGLIARI: Rafael, Cacciatore, Ceppitelli, Klavan, Pajac, Caligara, Bradaric, Oliva, Joao Pedro, Despodov, CerriREAL VICENZA: Dominguez, Daguerre, Darko, Gattari, Tsikrikas, Barrazza, Coronel, Carrara, Ochoa, Di Cesare, Katseris.(agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Siamo pronti a vivere Cagliari Real Vicenza: domenica i veneti hanno perso 1-6 contro la Fiorentina in amichevole e oggi sono pronti a sfidare gli isolani. Nata nel 2010, questa società ha provato a inserirsi nel grande calcio nel 2013, quando è stato ammesso in Seconda Divisione Lega Pro a completamento degli organici. In questo contesto ha raggiunto un ottimo settimo posto in classifica venendo dunque confermato nella categoria diventata unica, e nel 2014-2015 ha ripetuto la settima posizione anche grazie ai 16 gol messi a segno da Salvatore Bruno (in panchina c’era Michele Marcolini). Purtroppo il sogno è finito subito: in estate il Real Vicenza non si è iscritto al campionato e ha deciso di proseguire soltanto a livello giovanile. Ora vedremo come si comporterà questa squadra nell’amichevole della Val di Sole: noi ci mettiamo subito comodi e lasciamo che a parlare sia il terreno di gioco, perchè finalmente la diretta di Cagliari Real Vicenza comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

CAGLIARI REAL VICENZA: I VOLTI NUOVI

Ci avviciniamo alla diretta di Cagliari Real Vicenza studiando anche quelli che sono i volti nuovi in casa isolana. Al momento sono ancora pochi: più che altro al momento si tratta di rientri da vari prestiti, anche se bisogna fare delle distinzioni e dire per esempio che il diciannovenne Fabrizio Caligara non ha mai indossato la maglia rossoblu, e dopo l’esperienza nell’Olbia (insieme a Daniele Ragatzu e Roberto Biancu, anche loro rientrati alla base) potrebbe ora essere protagonista avendo qualche spazio importante. Hanno fatto ritorno anche elementi come Marko Pajac, Santiago Colombatto, Diego Farias e Han Kwang-Song; è tornato anche il difensore centrale polacco Sebastian Walukiewicz, classe 2000 che il Cagliari aveva acquistato lo scorso gennaio dal Pogon Szczecin e che ha lasciato in prestito per la seconda metà di stagione. Oggi è finalmente arrivato a vestire la maglia degli isolani: la concorrenza nel ruolo è forte, sarà interessante scoprire se Walukiewicz riuscirà a vincerla o se dovrà nuovamente andare a farsi le ossa altrove. (agg. di Claudio Franceschini)

CAGLIARI REAL VICENZA: IL CALENDARIO DEGLI ISOLANI

Cagliari Real Vicenza, come abbiamo detto, rappresenta la prima amichevole che gli isolani giocano all’interno del ritiro di Pejo: la squadra guidata da Rolando Maran ha raggiunto la località della Val di Sole lo scorso sabato, dopo aver affrontato una sgambata contro una selezione locale della provincia di Nuoro. In Trentino il Cagliari resterà fino al 25 luglio, e dunque sarà una preparazione di circa due settimane: all’interno di questo contesto saranno disputate tre amichevoli, nelle quali i rossoblu alzeranno di volta in volta il livello. Dopo il Real Vicenza infatti l’avversario, domenica 21 luglio, sarà quella Feralpisalò che ha fatto benissimo nell’ultima stagione disputata in Serie C dove ha avuto buone possibilità di centrare la promozione; mercoledì 24 invece ci sarà la sfida contro il Chievo, che giocherà la stagione 2019-2020 in Serie B ma è stato nel massimo campionato fino a poche settimane fa, completando l’undicesimo torneo consecutivo in Serie A. (agg. di Claudio Franceschini)

CAGLIARI REAL VICENZA: ORARIO E PRESENTAZIONE

Cagliari Real Vicenza va in scena alle ore 17:30 di mercoledì 17 luglio: presso il campo di Celledizzo, nella Val di Sole, gli isolani affrontano la prima amichevole all’interno del ritiro di Pejo, contro una squadra che abbiamo già visto avversaria della Fiorentina nei giorni scorsi, e che dopo aver tentato la grande avventura in Serie C è rimasta attiva soltanto a livello giovanile. Un Cagliari che si vuole rilanciare dopo una stagione in chiaroscuro: una salvezza che sembrava archiviata con largo anticipo si è improvvisamente trasformata in una lunga rincorsa conclusa di fatto negli ultimi minuti del campionato. Le possibilità di migliorarsi ci sono tutte ma bisognerà valutare giornata per giornata quale sia il reale valore della formazione; a proposito di questo ci avviciniamo alla diretta di Cagliari Real Vicenza studiando anche le scelte di Rolando Maran per questa prima amichevole estive dei rossoblu.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI REAL VICENZA

Per Cagliari Real Vicenza, Rolando Maran potrebbe puntare su una formazione vicina a quella titolare se non addirittura identica: in porta va Cragno con due centrali difensivi che potrebbero essere Pisacane e il nuovo arrivato Walukiewicz, ai lati invece potrebbero giocare Cacciatore e uno tra Pajac e Lykogiannis. Centrocampo con Colombatto e Lucas Castro che possono fare compagnia all’uruguaiano Christian Oliva, ma in mezzo ci sono davvero tante soluzioni e tra queste non vanno ovviamente sottovalutati Bradaric e Cigarini, oltre a Caligara che potrebbe essere una sorpresa in questa stagione che va a cominciare. Nel reparto avanzato il trequartista può essere Birsa, con Pavoletti e Han Kwang-Song che possono giocare in tandem offensivo come visto nella prima partitella, possibile inserimento comunque anche per Alessandro Capello tornato dal prestito al Padova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA