DIRETTA/ Campionati Italiani Assoluti atletica 2022: Trapletti e Fortunato campioni!

- Mauro Mantegazza

Diretta Campionati italiani assoluti atletica 2022 streaming video Rai, oggi venerdì 24 giugno la prima giornata vedrà protagonista la marcia.

Diretta Mondiali atletica (Fonte: lapresse)
Diretta Mondiali atletica (Fonte: lapresse)

DIRETTA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2022 ATLETICA: TRAPLETTI E FORTUNATO CAMPIONI D’ITALIA

Sono arrivati dalle strade del centro di Rieti i primi verdetti dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica, naturalmente per quanto riguarda le due gare sui 10 km di marcia. A inaugurare la rassegna tricolore è stata la prova femminile, dedicata alla memoria di Annarita Sidoti, che ha visto la vittoria della favorita Valentina Trapletti, capace di completare la la propria prestazione col tempo di 44’25” davanti a Nicole Colombi (46’40”) e Lidia Barcella (47’14”), rispettivamente seconda e terza.

Anche nella 10 km di marcia degli uomini ha vinto il favorito della vigilia, cioè in questo caso Francesco Fortunato. Il marciatore pugliese si è pure preso la soddisfazione discendere sotto il muro dei 40 minuti e ha trionfato con il tempo di 39’59”, precedendo il secondo Gianluca Picchiottino (40’21”) e Davide Finocchietti, che si è piazzato al terzo posto con il tempo di 41’03”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA

Tutto è pronto per la partenza dei 10 km di marcia femminile, primo atto della diretta dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica a Rieti, che oggi concedono la ribalta alla marcia prima di due giorni molto intensi di gare all’interno dello Stadio Guidobaldi di Rieti, un luogo di grande importanza per l’atletica leggera italiana e anche internazionale. Infatti per molti decenni il meeting di Rieti è stato uno dei più importanti nel panorama dell’atletica mondiale, nobilitato da ben otto record del Mondo fatti registrare a Rieti, un numero che non vantano nemmeno vari meeting della attuale Diamond League.

Negli anni più recenti, avevamo avuto il 9”74 di Asafa Powell sui 100 metri nel 2007 e il record di David Rudisha sugli 800 metri in 1’41”01 nel 2010. Approfittiamo dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica per lanciare un appello in favore del ritorno di questo meeting così prestigioso, ma adesso cediamo la parola alla strada, perché la marcia sta davvero per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2022 ATLETICA: COME VEDERE LE GARE

La diretta tv dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica non sarà disponibile oggi in chiaro su Rai Sport + HD, inoltre per oggi gli appassionati non potranno seguire le gare dalle strade di Rieti nemmeno in diretta streaming video sulla piattaforma Rai Play oppure anche tramite atletica.tv, il punto di riferimento ufficiale della Federazione italiana ma solo nei prossimi due giorni.

I GRANDI ASSENTI

Verso la diretta dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica a Rieti, oggi come abbiamo visto è il giorno della marcia e allora ne approfittiamo per ricordare le grandi imprese di Massimo Stano ed Antonella Palmisano l’anno scorso alle Olimpiadi di Tokyo, anche se le gare di marcia (come le maratone) furono disputate a Sapporo. Il 5 agosto 2021 Massimo Stano vinse la 20 km di marcia davanti ai due padroni di casa Koki Ikeda e Toshikazu Yamanishi portando a tre gli ori olimpici italiani nella 20 km di marcia dopo Maurizio Damilano a Mosca 1980 e Ivano Brugnetti ad Atene 2004, come sono tre anche gli ori olimpici nella 50 km di marcia grazie a Giuseppe Dordoni, Abdon Pamich e Alex Schwazer, senza dimenticare i tre trionfi di Ugo Frigerio tra i 3000 metri e la 10 km di marcia, distanze in programma nei primi tempi dei Giochi olimpici.

Il giorno successivo ecco il trionfo anche di Antonella Palmisano davanti alla colombiana Sandra Arenas e alla cinese Liu Hong, primo oro olimpico di sempre per la marcia femminile italiana dopo un argento di Elisabetta Persone e un bronzo di Elisa Rigaudo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GIORNATA

Oggi, venerdì 24 giugno, si apre la diretta dei Campionati Italiani assoluti 2022 di atletica a Rieti, anche se un po’ in tono minore. Infatti saranno in programma “solo” le due gare della 10 km di marcia sia al maschile sia al femminile: una ribalta comunque importante per la disciplina che da sempre porta il maggior numero di soddisfazioni all’atletica leggera italiana, ma purtroppo senza le stelle più attese, anche perché i grandi appuntamenti dell’anno – cioè i Mondiali di Eugene e poi gli Europei di Monaco di Baviera – sono davvero vicini, forse anche troppo per la marcia, che naturalmente richiede maggiori tempi di recupero.

Anche per questo motivo ai Campionati Italiani assoluti 2022 di atletica le due gare di marcia si disputano sulla distanza breve di 10 km, ma ciò non è bastato e allora dobbiamo subito evidenziare che saranno assenti i nostri due meravigliosi campioni olimpici di Tokyo 2020 sulla 20 km di marcia, cioè naturalmente Massimo Stano per la gara maschile ed Antonella Palmisano in campo femminile. La marcia merita comunque sempre il massimo rispetto, andiamo allora ad esaminare meglio cosa ci offrirà oggi la diretta dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica a Rieti.

DIRETTA CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI 2022 ATLETICA: IL PROGRAMMA

Ci attende quindi una serata all’insegna della marcia sulle strade di Rieti, con lo Stadio Guidobaldi quindi “a riposo” in vista della raffica di gare che saranno in programma invece domani e domenica nella diretta dei Campionati Italiani Assoluti 2022 di atletica a Rieti. Per quanto riguarda oggi, dobbiamo annotare che alle ore 17.45 sarà in programma la 10 km di marcia femminile, mentre alle ore 18.45 è attesa la partenza della 10 km di marcia maschile.

In assenza delle stelle Massimo Stano ed Antonella Palmisano, sarà comunque molto interessante cercare di scoprire nuovi talenti per alimentare le fortune della marcia, spesso considerata la “cenerentola” dell’atletica, ma alla quale l’Italia deve da sempre moltissimo. Anche nei trionfi di Tokyo, la gloria è andata soprattutto a Marcell Jacobs, Gianmarco Tamberi e alla staffetta 4×100, ma due ori su cinque sono arrivati dalla marcia, della quale troppo spesso ci si ricorda solo in occasione dei grandi eventi, magari mugugnando se non porta medaglie. Allora oggi è doveroso dare spazio ai protagonisti della marcia italiana…





© RIPRODUZIONE RISERVATA