Diretta/ Catania Cavese (risultato finale 4-0) streaming tv: dilagano gli etnei

- Claudio Franceschini

Diretta Catania Cavese streaming video e tv: risultato live della partita del Massimino, si gioca per la sesta giornata nel girone C della Serie C.

L'abbraccio dei giocatori del Catania dopo una rete (foto La Presse)
L'abbraccio dei giocatori del Catania dopo una rete (foto La Presse)

DIRETTA CATANIA CAVESE (FINALE 4-0): DILAGANO GLI ETNEI

Finale di partita sul velluto per il Catania che dopo aver gestito bene il doppio vantaggio per tutta la ripresa è riuscito a dilagare nei minuti di recupero. Il 3-0 è stato firmato da un’autorete di Marzorati, che ha deviato nella sua porta nel tentativo di anticipare Curiale. Poi al 96′ Lodi ha messo il sigillo sulla sua prova d’autore con l’ennesimo calcio di punizione da manuale, che ha strappato gli applausi dello stadio Massimino. Cavese praticamente mai in partita, per il Catania una prova convincente che ribadisce le ambizioni di alta classifica della squadra allenata da Camplone. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Catania Cavese non è disponibile, ma c’è una bella notizia per tutti gli appassionati: per questa stagione infatti, ancora una volta, il portale elevensports.it fornisce le immagini delle partite di campionato e Coppa Italia Serie C. Dunque, armandovi di dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, potrete seguire la partita in diretta streaming video abbonandovi al portale oppure acquistando il singolo evento, il cui prezzo è stato fissato all’inizio della stagione.

DI MOLFETTA SFIORA IL 3-0

Nel secondo tempo il Catania gestisce in scioltezza il doppio vantaggio. Nella Cavese esce D’Ignazio ed entra Russotto a inizio secondo tempo, quindi al 7′ viene ammonito Matino per un fallo su Lodi. Cambiano ancora i metelliani all’11’, al posto di El Ouazni e Di Roberto entrano De Rosa e Addessi, al 16′ però è ancora il Catania ad andare vicino al gol con un bel velo di Di Piazza per Di Molfetta che conclude di destro di poco fuori. Esce Favasuli ed entra Saint-Maza nella Cavese che opera il quarto cambio, poi al 22′ anche il Catania opera una doppia sostituzione: escono Rizzo e Mazzarani, entrano Dall’Oglio e Llama con il risultato che vede sempre il Catania in vantaggio 2-0 sulla Cavese. (agg. di Fabio Belli)

RADDOPPIA DI PIAZZA!

Dopo il vantaggio di Lodi il Catania incrementa i ritmi cercando di mettere la partita in ghiaccio già prima dell’intervallo. Al 33′ è la Cavese ad avere una buona occasione con un diagonale di El Ouazni che manca di poco il bersaglio, ma al 36′ Di Piazza troverebbe il gol del 2-0, che viene però annullato per posizione di fuorigioco. Il Catania comunque non rinuncia ad attaccare e gioca un finale di tempo arrembante: Di Piazza e Di Molfetta mancano il raddoppio che si concretizza però nel recupero con Di Piazza che con una gran botta mancina spiazza il portiere avversario Bisogno e permette al Catania di chiudere il primo tempo sul 2-0 contro la Cavese. (agg. di Fabio Belli)

LA SBLOCCA LODI!

Si inizia col Catania in avanti a testa bassa, Welbeck guadagna un corner, quindi è Calapai a essere fermato dalla difesa dei metelliani. Gran botta di Di Molfetta all’11’, ma il pallone finisce d’un soffio. Al quarto d’ora Lodi prova a pescare il jolly dalla lunghissima distanza, ma la mira non è precisa. Al 19′ però è proprio Lodi a sbloccare il risultato, gran giocata con la specialità del fantasista rossoazzurro, il calcio di punizione. Queste le formazioni schierate dal 1′ dai due allenatori. CATANIA (4-3-3): Furlan; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Rizzo, Lodi, Welbeck; Di Molfetta, Mazzarani, Di Piazza. In panchina: Coriolano, Martinez, Biondi, Noce, Esposito, Pino, Dall’Oglio, Giuffrida, Llama, Distefano, Curiale. All. Andrea Camplone. CAVESE (3-5-2): Bisogno; Matino, Rocchi, Marzorati; Nunziante, Matera, Castagna, Favasuli, D’Ignazio; Di Roberto, El Ouazni. In panchina: Kucich, Spaltro, Polito, Marzupio, Galfano, Guadagno, Stranges, Goh, Saint-Maza, De Rosa, Addessi, Russotto. All. Salvatore Campilongo. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Per la diretta Catania Cavese, prevista oggi per la Serie C, vogliamo certo ora controllare anche i possibili protagonisti che potrebbero mettersi in luce anche in questa sesta giornata del girone c. Ecco quindi che nello spogliatoio degli Etnei dobbiamo certo segnalare il profilo di Lodi, che è andato a segno tre volte, come pure quelli di Di Piazza e Mazzarani, che hanno firmato due reti a testa. Teniamo però d’occhio anche chi ha trovato la via del gol una volta sola come Bucolo, Sam e Welbeck. Per la Cavese invece il bomber di riferimento rimane Di Roberto che ha forato lo specchio avversario in ben 2 occasioni finora: occhio però anche a Germinale e Matino, già andati a segno.

LE STATISTICHE

Cosa ci dicono i numeri di Catania Cavese? Andiamo ad analizzare alcune delle principali statistiche che le due squadre hanno messo insieme in questo inizio di campionato, prima che abbia luogo la partita del Massimino per la sesta giornata del girone C che rappresenta il primo turno infrasettimanale del campionato di terza divisione. I gol del Catania sono 11, quelli della Cavese sono 4. I gol subiti dal Catania sono 10, quelli subiti dalla Cavese sono 9. Differenze reti molto diverse con il Catania a +1 e la Cavese a -5. La percentuale passaggi è del 78% quella della Cavese è del 75%. I risultati del Catania fino a questo turno di campionato sono 3 vittorie, 0 pareggi e 2 sconfitte. La Cavese risponde avendo accumulato i propri punti grazie a 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE

Catania Cavese viene diretta da signor Enrico Maggio e, alle ore 18:30 di mercoledì 25 settembre, si gioca per la sesta giornata nel girone C di Serie C 2019-2020. Il Catania di mister Camplone è partito come la favorita principale per la vittoria finale del campionato. Ma l’andamento è molto discontinuo e continuando così il primato può seriamente svanire. Brutta la sconfitta contro il Monopoli che ha complicato i piani di mister Camplone che dopo il 6-3 di Avellino alla prima giornata pensava di avere una Ferrari pronta a stracciare il campionato. C’è ancora molto da lavorare soprattutto considerando la fase difensiva che fa acqua da molte parti. In ripresa la Cavese di mister Campilongo che ha già vinto la sua prima partita contro la Paganese nell’ultimo turno. La formazione campana ha ben fatto finora da un punto di vista del gioco. Ora però serve la continuità che permetterà di ottenere dei buoni risultati in ottica playoff. L’andamento del Catania è stato caratterizzato da 3 vittorie e 2 sconfitte mentre la Cavese ne ha vinta una, pareggiate 2 e perse altrettante.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA CAVESE

Mister Camplone non vuole stravolgere particolarmente la sua squadra pur avendo giocato male contro il Monopoli nell’ultimo turno. La brutta sconfitta rimediata in Puglia non cambia le idee del tecnico che vorrà confermare gran parte degli elementi che hanno giocato. Il modulo sarà il 3-5-2 che vedrà l’esperienza di Furlan tra i pali. In difesa agiranno Esposito come centrale e ai suoi lati Mbende e Silvestri. A centrocampo il Catania potrà contare sull’enorme qualità di Ciccio Lodi che avrà ai suoi fianchi Llama e Welbeck con Calapai e Pinto che dovranno sgroppare sulle fasce. La coppia d’attacco sarà formata dal duo Di Piazza-Mazzarani, un lusso per la terza categoria italiana. La Cavese di Campilongo viene da una bella vittoria contro la Paganese in casa. Ora servirà una conferma che dovrà arrivare in una gara difficilissima come quella del Massimino. Il tecnico vuole vedere segnali di ripresa così come evidente nella gara contro gli azzurrostellati nell’ultimo turno. Spazio al gioco con un 4-3-3 che vedrà tanta velocità sulle fasce: in porta giocherà Bisogno con D’Ignazio, Rocco, Marzorati e Matino a comporre la linea di difesa. A centrocampo per i campani spazio a Matera, Favasuli e Nunziante. Mentre il trio d’attacco vedrà Miguel Angel e Di Roberto ai lati con Germinale avanti.

QUOTE E PRONOSTICO

Catania Cavese ci presenta un pronostico nel quale la squadra di casa è decisamente avanti nelle quote SNAI: la formazione etnea viene quotata a 1.40 stando al celebre bookmaker. Mentre il pareggio viene quotato a 2.80. Vittoria della Cavese che pagherebbe una vincita pari a 5 volte la giocata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA