Diretta/ Catanzaro Avellino (risultato finale 3-1) video tv: chiude Kanoute

- Fabio Belli

Diretta Catanzaro Avellino streaming video e tv: risultato live del match valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie C.

Giannone Favalli Catanzaro gol lapresse 2019
Video Cavese Catanzaro (Foto LaPresse)
Pubblicità

DIRETTA CATANZARO AVELLINO (FINALE 3-1): CHIUDE KANOUTE

Si chiude sul risultato di tre a uno la sfida tra Catanzaro Avellino. Nel secondo tempo i lupi si mostrano più decisi e provano ad imporre il proprio gioco. I calabresi, dal canto loro, appaiono comunque molto pericolosi sul fronte offensivo e vanno vicini al gol ripetutamente con Kanoute. Micovoschi per l’Avellino sciupa le occasioni più ghiotte per pareggiare i conti e dalla distanza ravvicinata getta alle ortiche il traversone di Charpentier. Ed è proprio nel momento in cui l’Avellino attacca che subisce il gol letale. Dopo aver sciupato con Micovoschi, Nicastro è lesto nel cogliere una palla vagante a trequarti campo e a volare in contropiede servendo Kanoute, il quale con grande freddezza fulmina il portiere avversario e firma il gol del tre a uno.   (Agg.Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

MICOVOSCHI PERICOLOSO!

Quando abbiamo superato il settantesimo minuto di Catanzaro Avellino, il risultato è fermo sul due a uno per la formazione calabrese. L’inizio della ripresa è favorevole alla squadra di casa, che ci prova subito con Kanoute, la cui conclusione si spegne sull’esterno della rete. Ancora Kanoute, poco dopo, ci prova dalla distanza: il suo tiro è insidioso ma fuori misura. Preme la compagine calabrese, alla ricerca del gol che potrebbe mettere in ghiaccio il risultato. Al cinquantatreesimo Favalli lascia partire un traversone per Nicastro che però non riesce a girare verso lo specchio della porta. L’Avellino torna a farsi vedere pericolosamente dalle parti del portiere avversario al sessantottesimo. Lo fa su punizione, con Micovoschi che sfiora il gol con una conclusione ben calibrata. Al settantaduesimo ancora Micovoschi ha la palla gol per pareggiare i conti, ma spreca dalla distanza ravvicinata.  (Agg.Jacopo D’Antuono)

Pubblicità

DI PAOLANTONIO ACCORCIA!

Primo tempo divertentissimo tra Catanzaro Avellino, coi padroni di casa che conducono per due reti a uno. La diretta di questi primi quarantacinque minuti è piuttosto movimentata, con la formazione calabrese che apre le danze dopo ventiquattro giri di orologio: a sbloccare l’equilibrio della partita ci ha pensato Favalli, insaccando con grande freddezza. Freddezza che era mancata poco prima a Micovoschi, che dal limite aveva colpito il legno. Per l’Avellino la gara si mette in salita quando il Catanzaro trova la via del raddoppio grazie a Nicastro: il giocatore dei calabresi insacca con un bel colpo di testa sul traversone ben calibrato di Favalli. I locali controllano ma l’Avellino finalmente reagisce e rende più frizzante un bel primo tempo. Biancoverdi pericolosissimi prima Charpentier, poi con Rossetti con una conclusione dalla distanza. Il gol è nell’aria e arriva sulla disattenzione di Casoli e Di Gennaro. Il primo perde un pallone incredibile nella propria metà campo, il compagno prova a rimediare ma cicca completamente il cross di Charpentier e Di Paolantonio ringrazia. Adesso le due squadre sono negli spogliatoi per l’intervallo: circa quindici minuti di pausa, poi il via ad una ripresa che si preannuncia infuocata. (Agg.Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Catanzaro Avellino, si comincia: ma con quali numeri statistici si presentano in campo queste due squadre di Serie C? Il Catanzaro ha segnato 15 gol, l’Avellino ne ha segnati 14. I gol subiti in campionato sono 14 per il Catanzaro e 19 per l’Avellino. La differenza reti delle due squadre è +1 Catanzaro e -5 Avellino. La percentuale passaggi del Catanzaro risulta essere 76% mentre quella dell’Avellino risulta essere 74%. I risultati raggiunti dal Catanzaro sono 5 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte, mentre l’Avellino ha raccolto 4 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Catanzaro Avellino comincia!

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Catanzaro Avellino non sarà trasmessa in televisione sui canali in chiaro o a pagamento del digitale terrestre, né sul satellite. L’esclusiva sarà disponibile in diretta streaming video via internet su Elevensports, collegandosi sul sito elevensports.it con l’ausilio di un pc, oppure sull’applicazione Elevensports tramite smart tv oppure con dispositivi mobili come tablet o smartphone.

LE DICHIARAZIONI

I giorni precedenti alla diretta di Catanzaro Avellino ci parlano di un clima piuttosto tormentato per la squadra di casa. Lo si capisce dalla lettera del presidente giallorosso Floriano Noto, che ha voluto specificare: “Nella consapevolezza di quanto la diffusa e intensa passione per i nostri colori sia uno dei tratti distintivi della nostra città, non chè certezza assoluta dell’atto d’amore compiuto nell’accettare una sfida ardua e complicata. Mi vedo costretto a rivolgermi a tifosi e concittadini per esprimere alcuni pensieri e sottolineare i capisaldi del nostro agire”. Noto aggiunge poi che è pronto anche a farsi da parte, specificando: “Se qualcuno può fare meglio di noi allora si faccia avanti”. Intanto oggi si torna in campo contro un avversario non di poco conto. (agg. di Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA

Il quadro dei precedenti di Catanzaro Avellino è assolutamente desolante per i calabresi: le partite sono tante, le vittorie giallorosse decisamente meno. Per trovare l’ultima dobbiamo tornare addirittura al febbraio 1978: un 1-0 in Serie B firmato dal gol di Adriano Banelli dopo 4 minuti. Le due squadre si sono affrontate in qualunque contesto, anche in Coppa Italia (altra vittoria del Catanzaro, agosto 1977): in Serie A sono state avversarie ininterrottamente tra il 1978 e il 1983 per cinque campionati consecutivi, l’Avellino si è preso quattro vittorie (tutte in casa) a fronte di sei pareggi di cui ben quattro per 0-0. In Serie C l’andazzo non è cambiato: nell’ultima partita giocata in Calabria, che risale al dicembre 2012 – ultima stagione in cui le due formazioni si sono incrociate, prima di oggi – gli irpini erano riusciti a vincere con il risultato minimo, il gol decisivo lo aveva realizzato Gianmarco Zigoni che di lì a poco sarebbe diventato uomo determinante per la grande cavalcata della Spal. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Catanzaro Avellino, partita diretta dal signor Francesco Meraviglia, sabato 2 novembre alle ore 20.45 presso lo stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro, sarà una sfida valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone C. Continua il tour de force per l’Avellino di Eziolino Capuano, che era partito col botto pareggiando contro il Bari e vincendo in casa della Ternana, uscendo però poi sconfitto nel match interno contro la capolista Reggina. Un cambio di marcia per gli irpini con l’arrivo del nuovo allenatore è stato comunque netto, ora c’è un altro impegno difficile contro un Catanzaro che dopo aver flirtato con la vetta della classifica si è ritrovato al decimo posto. Un crollo che ha portato all’esonero del tecnico Auteri, con Grassadonia chiamato in sostituzione. Nel derby calabrese contro il Rende penultimo però è arrivato solo un punto per i giallorossi, apparsi ancora convalescenti.

PROBABILI FORMAZIONI CATANZARO AVELLINO

Le probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo in Catanzaro Avellino, sabato 2 novembre alle ore 20.45 presso lo stadio Nicola Ceravolo di Catanzaro, sfida valevole per la tredicesima giornata del campionato di Serie C nel girone C. I padroni di casa del Catanzaro, allenati da Gianluca Grassadonia, schiereranno un 3-4-1-2 in campo con: Di Gennaro, Favalli, Maita, Kanoute, Giannone, Statella, Tascone, Fischnaller, Figliomeni, Martinelli, Quaranta. Risponderà l’Avellino di Eziolino Capuano schierato con un 3-5-2: Tonti; Zullo, Laezza, Illanes; Celjac, De Marco, De Pauloantonio, Micovschi, Parisi; Albadoro, Charpentier.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote della sfida per l’agenzia di scommesse Snai vedono il Catanzaro favorito sull’Avellino. Quota per il segno ‘1’ fissata a 1.80, eventuale pareggio quotata 3.25 mentre la quota per il segno ‘2’ viene proposta a 4.60. Le quote per i gol realizzati complessivamente nel corso della partita vedono l’over 2.5 quotato 2.05 e l’under 2.5 quotato 1.70.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità