DIRETTA/ Cesena Fano (risultato finale 0-4) streaming tv: la chiude Kanis!

- Fabio Belli

Diretta Cesena Fano streaming video e tv: risultato live del match valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B.

cesena padova 2019 lapresse
Diretta Cesena Reggio Audace (LaPresse)

DIRETTA CESENA FANO (FINALE 0-4): LA CHIUDE KANIS!

In una partita giocata per intero in superiorità numerica per l’espulsione di Brunetti dopo appena 2′, il Fano ha maramaldeggiato in casa del Cesena e ha chiuso il match sullo 0-4, con un contropiede magistrale chiuso in rete da Kanis. Giornata tutta da dimenticare per il Cesena che nel finale ha visto anche mancare le energie necessarie per contenere il passivo. Festeggiano i marchigiani che possono chiudere così una lunga serie di sconfitte consecutive, riprendendo ossigeno in chiave salvezza. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Cesena Fano, match previsto sabato 7 dicembre 2019 alle ore 20.45 e che si disputerà presso lo stadio Dino Manuzzi di Cesena, non sarà trasmessa sui canali in chiaro sul digitale terrestre né sui canali pay sul satellite. Il match sarà trasmesso in esclusiva in diretta streaming video via internet per tutti gli abbonati Elevensports. Si potrà vedere infatti la partita con una connessione collegandosi tramite pc sul sito elevensports.it., oppure utilizzando una smart tv oppure dispositivi mobili come un tablet oppure uno smartphone, scaricando l’applicazione ufficiale Elevensports, broadcaster ufficiale per la stagione 2019/20 per il campionato di terza serie, con tutti i match dei 3 gironi trasmessi in streaming via internet.

TRIS DI BARBUTI!

A inizio ripresa viene ammonito Gatti nel Fano, ma al 5′ su un lancio lungo dalle retrovie Barbuti è abile nell’inserimento e nell’anticipo su Marson, depositando in rete il gol dello 0-3 che chiude virtualmente la partita. Il Cesena prova comunque a metterci l’orgoglio e al 9′ un tiro-cross di Borrello finisce fuori di poco. All’11’ viene ammonito anche Rosaia tra i bianconeri per un duro intervento su Sapone. Vengono ammoniti anche Zerbin tra i padroni di casa e Marino nel Fano, con il Cesena che opera una doppia sostituzione: dentro Zampano e fuori Zerbin, mentre Franco prende il posto di Borrello. (agg. di Fabio Belli)

BORRELLO SPRECA

Il match si incattivisce al 26′ vengono ammoniti Butic e Di Sabatino per reciproche scorrettezze, quindi è ancora un’incursione di Barbuti a creare grattacapi alla difesa bianconera. Al 36′ però il Cesena spreca una grande chance non sfruttando un errore del portiere Viscovo, che esce a vuoto ma Borrello da due passi non riesce a insaccare. La prima frazione di gioco si chiude con un’occasione da gol per parte, con Baldini che calcia alto da buona posizione per il Fano e il Cesena che chiama all’intervento Viscovo con una conclusione dalla lunga distanza di Butic. Si torna negli spogliatoi allo stadio Manuzzi col Fano in vantaggio 0-2 contro il Cesena. (agg. di Fabio Belli)

BIANCONERI, INIZIO DA INCUBO

Inizio da incubo per il Cesena nel match contro il Fano. Bianconeri subito in dieci uomini, dopo appena 2′, per l’espulsione di Brunetti, rosso diretto per fallo su chiara occasione da gol di Barbuti. Dal dischetto va lo stesso Barbuti che porta in vantaggio gli ospiti. Cesena stordito dall’inferiorità numerica, il Fano insiste e dopo aver sfiorato il raddoppio all’8′ ancora con Barbuti lo trova al 10′ con Sabatino, che si inserisce bene su un cross di Gatto. 0-2 e il Cesena prova a farsi vedere al 13′ con un tiro ribattuti di Valeri, mentre al 19′ viene ammonito Toffanari nel Fano, ma la partita sembra tutta in discesa per i marchigiani, a metà primo tempo già avanti di un uomo e di due gol. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

Cesena Fano, si comincia: ma con quali numeri statistici si presentano in campo queste due squadre di Serie C nella odierna diciottesima giornata del girone B? Se il bottino del Cesena è distribuito piuttosto equamente tra i punti ottenuti in casa, che sono undici, e quelli in trasferta (10), anche se con una partita in più giocata lontano dal Manuzzi, il Fano ha ottenuto più del doppio dei punti conquistati in casa, dove non ha mai vinto (appena tre), quando ha giocato in trasferta, dove ha ottenuto sette punti frutto di due successi e un pareggio. Anche le reti messe a segno in trasferta dall’Alma Juventus Fano sono il doppio (8) di quelle segnate in casa, che non vanno oltre le quattro unità, ma sono ben otto le sconfitte consecutive. Adesso però basta numeri e parole: a parlare sarà solamente il campo, Cesena Fano comincia!

BOMBER

Se adesso ci mettessimo a parlare dei migliori marcatori verso la diretta di Cesena Fano, ecco che per i padroni di casa del Cesena il bomber di riferimento è Karlo Butic, che sta facendo molto bene con sette gol segnati in campionato, alla media di una rete ogni 172 minuti e con l’aggiunta di ben tre assist, che non guastano mai. Il secondo nome per i romagnoli è quello di Giuseppe Borello, l’ala destra infatti finora ha segnato cinque gol in questo campionato, l’ultimo domenica scorsa a Salò. Per il Fano invece i numeri onestamente non sono esaltanti. Infatti fino ad oggi solamente due giocatori del Fano hanno segnato più di un gol in campionato: si tratta di Samuele Parlati e Riccardo Barbuti, che hanno al proprio attivo tre gol a testa. Numeri non di spicco assoluto, che descrivono le difficoltà del Fano in zona gol, anche se va detto che Parlati vi aggiunge anche due assist, mentre Barbuti vanta la media gol migliore, trovando la via della rete ogni 335 minuti giocati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

Non ci sono precedenti per la diretta di Cesena Fano, gara che si gioca stasera per la prima volta in vista della 18esima giornata del Girone B di Serie C. L’unica gara in cui le due si sono affrontate è un’amichevole del luglio del 2017 quando i romagnoli si imposero col risultato di 1-0 grazie alla rete di Jallow al minuto 69. I bianconeri sono reduci da 6 risultati utili consecutivi con 4 pareggi e 2 successi. Nonostante questo sulla classifica pesa ancora un inizio di stagione molto complesso. Ora infatti la squadra è a 21 punti, 2 distanze dalla zona playoff, con dietro i playout che si avvicinano giornata dopo giornata. Dall’altra parte pare ormai impossibile vedere Aj Fano rialzarsi dopo 8 sconfitte di fila. La squadra è in fondo alla classifica con appena 10 punti raccolti in 17 partite nelle quali sono arrivate ben 11 sconfitte. Sarà dunque una gara importante per entrambi con il pronostico che verte decisamente a favore dei padroni di casa. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Cesena Fano, partita diretta dal signor Adalberto Fiero, sabato 7 dicembre 2019 alle ore 20.45 presso lo stadio Dino Manuzzi di Cesena, sarà una sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C 2019-2020 nel girone B. I romagnoli dopo la vittoria nel derby contro il Modena hanno mostrato solidità anche sul campo della Feralpisalò, sfiorando la vittoria sfumata solo a causa di un gol di Scarsella al 90′. Per proseguire nel momento positivo il Cesena ha ora un’opportunità invitante contro un Fano che domenica scorsa, perdendo di misura in casa contro la Fermana, è incappato nella sua ottava sconfitta consecutiva in campionato. Marchigiani in caduta libera, dunque, anche se il rendimento delle dirette concorrenti nella corsa salvezza lascia aperte le speranze, col Rimini penultimo che resta a due lunghezze di distanza e l’Imolese terzultima a tre. Il pari a Salò ha fatto invece uscire il Cesena dalla zona play off, ma i bianconeri sembrano aver ormai da tempo trovato il passo giusto dopo un inizio di stagione timido, essendo riusciti a inanellare ben 6 risultati utili consecutivi in campionato, una serie fin qui composta da 4 pareggi e 2 vittorie.

PROBABILI FORMAZIONI CESENA FANO

Andiamo a scoprire quali dovrebbero essere le probabili formazioni chiamate a scendere in campo in Cesena Fano, sabato 7 dicembre 2019 alle ore 2.45 presso lo stadio Dino Manuzzi di Cesena, sfida valevole per la diciottesima giornata del campionato di Serie C nel girone B. Il Cesena allenato da Francesco Modesto schiererà il 3-4-2-1 come modulo di partenza, con questo undici titolare disposto in campo: Marson; Ciofi, Maddaloni, Brunetti; Capellini, De Feudis, Rosaia, Valeri; Borello, Zerbin; Butic. A disposizione, pronti a subentrare dalla panchina: Agliardi, Brignani, Russini, Pantaleoni, Sarao, Zecca, Sabato, Cortesi, Stefanelli. Risponderà il Fano guidato in panchina da Fontana, che opterà su un 4-3-3 come schieramento tattico, con questa formazione dal primo minuto: Viscovo, Diop, Di Sabatino, Gatti, Tofanari, Carpani, Gjuci, Parlati, Said, Paolini, Parlati. Siederanno in panchina: Fasolino, Barbuti, Beduscho, Boccioletti, Di Francesco, Giorgini, Kanis, Marino, Massardi, Ricciardi, Sapone, Sarli.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Per chi scommetterà sul match, ecco le quote fissate dall’agenzia SNAI. La vittoria interna viene proposta ad una quota di 1.65, l’eventuale pareggio viene offerto ad una quota di 3.55, mentre il successo in trasferta viene quotato 5.40. Per chi invece scommetterà sul numero di gol complessivamente realizzati nel corso della partita, la quota per l’over 2.5 viene proposta a 2.00, mentre la quota dell’under 2.5 viene offerta a 1.75.



© RIPRODUZIONE RISERVATA