Diretta/ Chelsea Arsenal (risultato finale 2-2): Trossard riprende i blues (Premier League 21 ottobre 2023)

- Claudio Franceschini

Diretta Chelsea Arsenal streaming video tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita nella 9^ giornata di Premier League, il sempre affascinante derby di Londra.

20930049 medium 1 1 640x300 Diretta Chelsea Arsenal, Premier League 9^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA ARSENAL (RISULTATO 2-2): TROSSARD RIPRENDE I BLUES

Inizia la ripresa tra Chelsea e Arsenal. Mudryk! Raddoppia il Chelsea! Tiro dalla distanza che termina alla destra del portiere avversario, grandissimo gol. Palmer calcia da solo in area, David Raya compie una grandissima parata! Arsenal che attacca ma che non riesce a riaprirla, manca sempre meno alla fine del match. Declan Rice! La riapre l’Arsenal! Errore del portiere avversario che serve Rice, per lui è un gioco da ragazzi metterla in rete. Trossard! La riprende l’Arsenal! Cross di Saka con Trossard che in area non sbaglia! Nketiah ha il pallone del sorpasso ma spreca in area! Termina un match ricco di emozioni. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA PALMER SU RIGORE!

Inizia il match tra Chelsea e Arsenal. Enzo Fernandez ci prova da fuori area, palla fuori. Odegaard prova a servire un compagno in area, chiudono bene i blues. Saliba tocca la sfera con la mano, il direttore di gara, dopo essere andato al VAR, assegna il rigore! Calcia Palmer che la piazza nell’angolino, Chelsea avanti! Prova Gabriel Jesus che trova la respinta della difesa del Chelsea. Pallone in area per Palmer che da ottima posizione la mette fuori! Giallo ai danni di Thiago Silva dopo un brutto fallo. Il direttore di gara concede due minuti di recupero. Termina la prima frazione di gara. (agg. Umberto Tessier)

CHELSEA ARSENAL STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Chelsea Arsenal viene fornita dalla televisione satellitare: la Premier League, o comunque le migliori partite del campionato inglese, sono appannaggio di Sky Sport che dunque le mette a disposizione dei propri abbonati. Va anche ricordato che la stessa emittente, qualora non possiate mettervi davanti a un televisore, rende possibile seguire la diretta Chelsea Arsenal con il servizio di streaming video, che non comporta costi aggiuntivi per i clienti: basterà attivare il proprio abbonamento su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone, utilizzando l’applicazione Sky Go.

SI COMINCIA!

Sta finalmente per cominciare la diretta di Chelsea Arsenal: il 2023 ha portato in dote il ritiro di due calciatori che hanno contribuito a scrivere pagine importanti di questo derby di Londra. Eden Hazard ha detto stop a 32 anni: il Chelsea lo aveva lasciato nel 2019 e da allora non è più stato lui, ma il fantasista belga ha messo insieme 352 partite e 110 gol con i Blues, vincendo due Premier League, una FA Cup, una Coppa di Lega e due Europa League, risultando essere uno dei giocatori che almeno in epoca recente sono stati non solo più amati dai loro tifosi, ma anche più impattanti sulle sorti della squadra.

Mesut Ozil invece ha giocato sette anni e mezzo con l’Arsenal: 254 partite e 44 gol, per lui la vittoria di quattro FA Cup perché è transitato in un periodo nel quale i Gunners stavano già affrontando la fase di declino, e poi ha lasciato appena prima che arrivasse la rinascita (o presunta tale). Due giocatori di straordinario talento, che si sono incrociati più volte in questa partita; oggi i protagonisti sono altri e allora vedremo cosa succederà sul terreno di gioco di Stamford Bridge, possiamo metterci comodi e lasciare la parola, per l’appunto, ai calciatori in campo perché la diretta di Chelsea Arsenal sta davvero per prendere il via! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Come sempre, parlare della diretta di Chelsea Arsenal dal punto di vista dei testa a testa è complesso: diciamo che prendendo in esame le sole partite di Premier League dell’epoca recente scopriamo che le ultime tre sono state vinte dai Gunners, e che i Blues hanno ottenuto le ultime due vittorie in trasferta. Il Chelsea, in campionato, non batte l’Arsenal a Stamford Bridge dall’agosto 2018: sulle due panchine c’erano Maurizio Sarri e Unai Emery, al termine di quella stagione Chelsea Arsenal sarebbe stata la finale di Europa League dominata dai Blues e quel giorno in Premier League aveva deciso Marcos Alonso, dopo che Henrikh Mkhitaryan e Alex Iwobi avevano pareggiato lo scatto iniziale del Chelsea firmato da Pedro e Alvaro Morata.

L’Arsenal invece ha vinto due volte consecutive in questo stadio, ad aprile e novembre dello scorso anno: la partita più recente l’aveva risolta Gabriel Magalhaes con un sinistro al 63’ minuto. Possiamo anche segnalare il testa a testa tra i due allenatori: Mikel Arteta e Mauricio Pochettino si affrontano per la prima volta in carriera come allenatori, l’argentino ha bilancio in equilibrio contro l’Arsenal (4 vittorie e altrettante sconfitte, 7 pareggi) mentre lo spagnolo contro il Chelsea ha 6 vittorie, un pareggio e due sconfitte. (agg. di Claudio Franceschini)

DERBY DI LONDRA!

Chelsea Arsenal è in diretta da Stamford Bridge alle ore 18:30 (italiane) di sabato 21 ottobre: eccoci a uno dei più affascinanti derby di Londra, valido per la nona giornata di Premier League 2023-2024. Stagione difficile per il Chelsea, che dopo tantissimi anni è rimasto fuori dalle coppe europee e, affidatosi a Mauricio Pochettino, dà ancora la sensazione di essere un gruppo di giocatori senza una precisa identità o un progetto concreto. Il 4-1 sul campo del Burnley prima della sosta ha ridato un po’ di vigore, ma la classifica ovviamente non rispecchia ancora il valore che il Chelsea ci ha abituati a tenere, ma dovremo anche iniziare a pensare a qualche stagione transitoria.

Sta invece volando l’Arsenal, che già l’anno scorso aveva sfiorato il titolo: tornati in Champions League, i Gunners ripartono con il primo posto in classifica condiviso con il Tottenham, ottenuto grazie al successo sul Manchester City. Dobbiamo adesso concentrarci sulla diretta di Chelsea Arsenal, che inizierà tra poche ore; per il momento vediamo in che modo i due allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco di Stamford Bridge, dunque prendiamoci del tempo per leggere insieme le probabili formazioni di questo derby di Londra.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA ARSENAL

Già due tegole per Mauricio Pochettino in Chelsea Arsenal: Disasi dovrebbe farcela ma la condizione è da valutare, Broja invece va verso il forfait e ovviamente sono sempre fuori Wesley Fofana e Badiashile. Difesa dunque con Disasi-Thiago Silva davanti a Robert Sanchez, con Cucurella che potrebbe agire ancora a destra e Colwill a sinistra; poi il centrocampo, di fatto comandato da Enzo Fernandez che lascia lo spot centrale a Moisés Caicedo, Gallagher completa la linea ma occhio qui a Ugochuwku e Chukwuemeka. Nel tridente offensivo dovrebbe giocare Cole Palmer; con Broja out, Nicolas Jackson sarà la prima punta e Sterling si gioca con Mudryk il posto di laterale sinistro.

Nell’Arsenal il grande dubbio è Saka, che vuole stringere i denti e provare a esserci: senza di lui Mikel Arteta ha il ballottaggio tra Trossard e Martinelli, senza dimenticarsi di Havertz che può fare il centravanti tattico al posto di Nketiah, con Gabriel Jesus che invece sarebbe largo a destra. La mediana appare scritta: Thomas Partey è in dubbio, in ogni caso Odegaard, Jorginho e Declan Rice sono clamorosamente favoriti sulla concorrenza. Così anche Ben White su Tomiyasu come terzino destro; Zinchenko opera a sinistra, a protezione del portiere David Raya avremo invece Saliba e Gabriel Magalhaes schierati come centrali.

QUOTE E PRONOSTICO

A corredo della diretta di Chelsea Arsenal possiamo anche parlare del pronostico su questa partita, dunque leggiamo le quote che l’agenzia Snai ha fornito sul match valido per la nona giornata di Premier League. Il segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa ha un valore che corrisponde a 3,00 volte quello che avrete pensato di mettere sul piatto; il segno X che regola l’ipotesi del pareggio porta in dote una vincita che equivale a 3,40 volte la vostra giocata, mentre il segno 2 – sul quale puntare per il successo della formazione ospite – vi farebbe guadagnare 2,35 volte l’importo investito con questo bookmaker.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Premier League

Ultime notizie