Diretta/ Chelsea Real Madrid (risultato finale 0-2): doppio Rodrygo!

- Mirko Bompiani

Diretta Chelsea Real Madrid streaming video tv: orario, quote, probabili formazioni e risultato live del quarto di ritorno di Champions League

diretta real madrid I giocatori del Real Madrid (Foto LaPresse)

DIRETTA CHELSEA REAL MADRID (RISULTATO FINALE 0-2): DOPPIO RODRYGO!

Il Chelsea accusa il colpo dello svantaggio e il Real Madrid gestisce al meglio il possesso palla fino alla rete del definitivo ko. Al 35′ bella giocata di Valverde che appoggia per Rodrygo, che dopo quello di Vinicius sfrutta un altro pregevole assist e realizza lo 0-2. È l’episodio che di fatto mette in ghiaccio la partita, c’è un’ammonizione per Mudryk ma, sotto 0-4 nel risultato aggregato, il Chelsea non ci crede più e il Real Madrid sbarca per l’ennesima volta in semifinale di Champions, attendendo ora una tra Manchester City e Bayern Monaco. (agg. di Fabio Belli)

CHELSEA REAL MADRID STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Chelsea Real Madrid sarà garantita in esclusiva per gli abbonati a Sky Sport, che trasmetterà la partita di Champions League sui canali Sky Sport Football (numero 203) e Sky Sport 253. Questo dunque significa che sarà garantita pure la diretta streaming video di Chelsea Real Madrid, naturalmente tramite il sito Internet oppure l’applicazione di Sky Go, sempre per gli abbonati.

LA SBLOCCA RODRYGO!

Il Real Madrid inizia il secondo tempo con Rudiger in campo al posto di Alaba. Al 5′ viene ammonito James nel Chelsea per un fallo su Camavinga, al 7′ altra buona chance per Kanté che vede la sua girata finire sulla schiena di Militao. Al 12′ Courtois attento su un tentiativo di Havertz, al 13′ è il Real a passare: Rodrygo scappa via in velocità a Chalobah e mette in area, Vinicius controlla e scarica su Rodrygo che da due passi può insaccare lo 0-1. Al 20′ Courtois non fatica su una conclusione centrale di Enzo Fernandez, quindi Kepa non si fa superare da Benzema. Nel Chelsea fuori Gallagher, Enzo Fernandez e Cucurella e dentro Joao Felix, Sterling e Mudryk, ma ora la qualificazione sembra davvero in pugno per il Real Madrid. (agg. di Fabio Belli)

CUCURELLA, CHE CHANCE!

Dopo un inizio di gara difficile il Real Madrid viene fuori nella parte centrale del primo tempo, al 28′ gran parata di Kepa su una conclusione di Vinicius che va molto vicino al vantaggio per i Blancos. Al 33′ è ancora reattivo il portiere spagnolo del Chelsea su una gran botta di Modric, quindi viene ammonito Cucurella per un fallo ai danni di Rodrygo. Il Chelsea prova a scuotersi nel finale di tempo, al 41′ finisce sul fondo una conclusione di Fofana, nel recupero però è Cucurella a divorarsi il gol del vantaggio tentennando nel controllo in area e sparando addosso a Courtois che salva alla disperata in uscita la porta del Real Madrid. (agg. di Fabio Belli)

KANTÉ SPRECA!

Subito grande pressione offensiva per il Chelsea che trova però la prima grande occasione da gol solo all’11’. Su conclusione svirgolata da Havertz, Kanté calcia fuori praticamente un rigore in movimento. quindi gli inglesi mantengono il controllo palla ma il Real Madrid prova a venire un po’ fuori ed ha una chance al 20′ con Rodrygo, che trova la girata col pallone che colpisce la parte esterna del palo. Al 22′ prima ammonizione della partita: sanzionato Militao per un fallo su Havertz, il difensore brasiliano del Real Madrid era diffidato e dovrà saltare l’eventuale semifinale. (agg. di Fabio Belli)

LE FORMAZIONI UFFICIALI, VIA!

Eccoci a pochi minuti dal via della diretta di Chelsea Real Madrid. I numeri stagionali in Champions League confermano che il Real Madrid di Carlo Ancelotti è sempre una garanzia, con sette vittorie, un pareggio e una sola sconfitta in nove partite, con il primato nel girone F, l’ottavo dominato contro il Liverpool e la vittoria nell’andata: i gol segnati finora sono ben 23, mentre quelli subiti si fermano a otto e quindi il dato della differenza reti è pari a +15 per i detentori del titolo europeo del Real Madrid. Anche il Chelsea ha vinto il suo girone E, poi gli inglesi hanno fatto più fatica nell’ottavo di finale contro il Borussia Dortmund e hanno perso al Bernabeu.

I numeri quindi ci parlano di cinque vittorie, un pareggio e tre sconfitte, con 12 gol segnati a fronte dei sette incassati che portano la differenza reti complessiva del Chelsea a un valore più modesto (+5). Adesso però leggiamo le formazioni ufficiali di Chelsea Real Madrid, poi la partita finalmente comincia! CHELSEA (4-2-3-1): Arrizabalaga; Chalobah, Thiago Silva, W. Fofana; R. James, Kanté, Enzo Fernandez, Cucurella; Kovacic, Gallagher; Havertz. Allenatore: Frank Lampard REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Camavinga; F. Valverde, Kroos, Modric; Rodrygo, Benzema, Vinicius Jr. Allenatore: Carlo Ancelotti (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CHELSEA REAL MADRID: I TESTA A TESTA

I testa a testa di Chelsea Real Madrid sono cresciuti esponenzialmente in questo secondo decennio del 2000. La sfida tra Blues e Blancos è ormai un habitué della Champions League essendosi già incontrate cinque volte solo dal 2021 ad oggi, Oltre all’andata di questa edizione, terminata 2-0 per il Real, nel 2022 le squadre si erano già affrontate nei quarti di finale con il primo round vinto dal club di Madrid per 3-1 (tripletta Benzema) e il ritorno che ha visto prevalere gli inglesi 3-1 nei regolamentari, salvo poi concedere un altro gol alla squadra di Ancelotti che è costato l’eliminazione del Chelsea.

Nel 2021 invece era stato il Chelsea ad avere la meglio nel doppio confronto: 1-1 al Bernabeu con le reti di Pulisic e Benzema, 2-0 a Londra grazie ai gol di Werner nel primo tempo e di Mason Mount nella ripresa che chiude definitivamente i giochi trascinando il Chelsea in finale, conquistato a Oporto contro il Manchester City. Esiste anche un precedente in Supercoppa UEFA datato 1998: vinsero i Blues 1-0 con la rete di Poyet su assist di Zola. (aggiornamento di Christian Attanasio)

CHELSEA REAL MADRID: ANCELOTTI VEDE LA SEMIFINALE!

Chelsea Real Madrid, in diretta martedì 18 aprile 2023 alle ore 21.00 presso lo Stamford Bridge di Londra, sarà una sfida valida per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. Crocevia fondamentale per le stagioni delle due squadre, rispettivamente fuori dai giochi in Premier League e Liga.

Servirà una vera e propria impresa al Chelsea di Frank Lampard per raggiungere le semifinali: la gara d’andata dello stadio Bernabeu è finita 2-0 per il Real Madrid. Dopo il vantaggio di Karim Benzema al 21’, è arrivato il raddoppio al 74’ di Marcos Asensio. Nel mezzo, all’inizio della ripresa, l’espulsione di Chilwell per i Blues.

PROBABILI FORMAZIONI CHELSEA REAL MADRID

Qualche nodo da sciogliere per Lampard e Ancelotti, andiamo a disvelare le probabili formazioni della diretta Chelsea Real Madrid. Partiamo dai Blues, in campo con il 3-5-2: Kepa, Koulibaly, Thiago Silva, Fofana, James, Kante, Fernandez, Kovacic, Cucurella, Havertz, Joao Felix. Passiamo adesso ai Galacticos, il modulo è il solito 4-3-3: Courtois, Carvajal, Militao, Alaba, Rudiger, Valverde, Kroos, Modric, Rodrygo, Benzema, Vinicius.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE

Le quote per le scommesse della diretta Chelsea Real Madrid vedono leggermente favorita la formazione di Carlo Ancelotti. Prendiamo come riferimento i numeri di Eurobet: la vittoria del Chelsea è a 2,85, il pareggio è a 3,60, mentre il successo del Real Madrid è a 2,35. Equilibrio nelle quote sul numero di reti del match: Under 2,5 a 1,90 e Over 2,5 a 1,80. Infine, Gol e No Gol rispettivamente a 1,65 e 2,10.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Champions League calcio

Ultime notizie