Diretta/ Como Parma (risultato finale 1-1): pareggia Inglese!

- Maurizio Mastroluca

Diretta Como Parma: streaming video tv, orario, quote, probabili formazioni e risultato live della partita, nella 14^ giornata di Serie B.

Parma Serie B
I giocatori del Parma (Foto LaPresse)

DIRETTA COMO PARMA (RISULTATO FINALE 1-1): PAREGGIA INGLESE!

Il Parma aumenta la pressione offensiva a caccia del pareggio e ci prova con Vazquez e con Brunetta. Al 40′ gli sforzi dei ducali vengono premiati: proprio Vazquez va al cross e trova l’inserimento di Inglese, che con perfetta scelta di tempo batte Facchin e firma l’1-1. Il Como ha poco tempo per cercare di nuovo il vantaggio, 4′ di recupero con il Parma che prova l’ultimo assalto su punizione ma Danilo e Benedyczak non trovano la deviazione vincente in una furibonda mischia in area al 92′ e il match si chiude in parità. (agg. di Fabio Belli)

COMO PARMA STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA DI SERIE B

La diretta tv della partita Como Parma sarà affidata all’emittente satellitare Sky Sport. Per poter seguire la gara bisogna essere abbonati al pacchetto Calcio. L’emittente, offre anche la possibilità di accedere al match in diretta streaming video attraverso l’applicazione Sky Go. In alternativa, la Serie B può essere seguita sulle piattaforme digitali DAZN ed Helbiz, le quali offrono la possibilità di accedere alla diretta streaming video attraverso le proprie applicazioni. Per visionare le gare, bisogna disporre di una connessione a internet e un dispositivo mobile: smartphone, tablet o PC, in alternativa una Smart TV.

LA SBLOCCA GLIOZZI

Nella ripresa subito un’ammonizione per Balogh nel Parma, ma Buffon è sicuro sulla punizione di La Gumina. AL 7′ Schiattarella impegna Facchin, attento subito dopo anche su Benedyczak. All’8′ però il Como passa: affondo di Parigini che salta Sohm e serve Gliozzi, che si fa perdonare del rigore fallito siglando il vantaggio lariano. Cambia il Parma con Osorio, Brunetta e Inglese che prendono il posto di Balogh, Juric e Tutino, poi Facchin è attento proprio su Inglese. Al 19′ cartellino giallo per Osorio. (agg. di Fabio Belli)

BUFFON PARA UN RIGORE!

Si chiude a reti bianche la prima frazione di gioco tra Como e Parma. I lariani hanno però sprecato una grande occasione con un calcio di rigore fallito da Gliozzi al 40′, che si è fatto ipnotizzare da Gigi Buffon. Rigore concesso per un fallo di Gliozzi ai danni dello stesso Gliozzi. Anche Vignali aveva avuto una buona chance in precedenza, poi l’ultima occasione del primo tempo è stata per Bellemo con un’incursione in area chiusa dalla difesa gialloblu. (agg. di Fabio Belli)

CI PROVA TUTINO

Dopo 5′ proteste del Como per un contatto in area tra Gliozzi e Cobbaut ma l’arbitro lascia proseguire. Al 12′ grande chance con Benedyczak che arriva a tu per tu con Facchin ma non riesce a concretizzare l’occasione. Viene ammonito Parigini al 14′, quindi al 17′ non si chiude una combinazione lariana tra Bellemo e La Gumina, quindi ci prova Tutino ma senza fortuna. Ancora 0-0 allo stadio Sinigaglia tra Como e Parma. (agg. di Fabio Belli)

SI GIOCA

La diretta di Como Parma ci porta all’interno della sfida tra due squadre che al momento occupano la parte medio bassa della classifica. I lariani sono dodicesimi e hanno interrotto il loro bel percorso di tre successi di fila con una sconfitta nell’ultimo turno. I punti in classifica sono 19 con 5 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. L’attacco sta facendo decisamente meglio con 20 reti siglate, meglio solo la Ternana e il Lecce a 21 e la capolista Brescia a 26. La difesa invece ha incassato 17 reti. Dall’altro troviamo la squadra di Gigi Buffon che sperava di iniziare la stagione in maniera decisamente migliore. I punti in classifica sono 17 appena 3 sopra la zona playout.

La squadra gialloblù ha collezionato 4 successi, 5 pari e 4 ko. L’attacco finora ha siglato 17 reti mentre la difesa ne ha incassate 18. Sono quattro i migliori marcatori della gara tutti con quattro reti. Nel Parma troviamo Franco Vazquez, El Mudo è tornato in Italia al Parma dopo aver giocato a lungo e bene nel Siviglia. Nel Como invece troviamo gli italiani Bellemo, La Gumina e Cerri. Cosa accadrà oggi? (agg Matteo Fantozzi)

LO STORICO

Quali sono i precedenti della diretta di Como Parma? Le due squadre si sono trovati nello stesso campionato una sola volta nella stagione 2002/03 quando entrambe militavano nella massima categoria in Serie A. All’andata all’Ennio Tardini i padroni di casa si imposero col risultato di 2-0. La gara fu decisa dalle reti di Lamouchi e Adriano con Dominissini tecnico del Como in grande difficoltà e ancora a zero punti. Al ritorno a Como invece la gara terminò col risultato finale di 2-2.

La gara fu sbloccata da un calcio di rigore realizzato da Adrian Mutu al minuto 31. Il pareggio lo aveva siglato Caccia nella ripresa con rete poi del sorpasso per gli ospiti ad opera di Nick Amoruso entrato a inizio ripresa al posto di Marco Rossi. Nel finale però il Parma riuscì a pareggiare grazie a un calcio di rigore realizzato ancora dal rumeno Adrian Mutu. Si impose all’attenzione anche Frey che neutralizzò un calcio di rigore a Caccia stesso. (agg Matteo Fantozzi)

IACHINI SAPRÀ SVOLTARE?

Como Parma sarà diretta dall’arbitro Davide Massa della sezione di Imperia. La gara in programma domenica 28 novembre alle ore 20:30 presso lo stadio Giuseppe Sinigaglia di Como, chiuderà la 14^ giornata del campionato di Serie B. Il Como è reduce dalla sconfitta subita in casa del Monza con il risultato di 3-2. Per la squadra di Giacomo Gattuso si tratta del primo passo falso dopo sei risultati utili consecutivi, i quali hanno collocato la formazione lombarda in dodicesima posizione con 19 punti.

Sarà la prima partita sulla panchina del Parma per Giuseppe Iachini. Il pareggio per 1-1 del Tardini contro il Cosenza, ha portato l’esonero di Enzo Maresca. Per i ducali non è un periodo facile, infatti erano partiti con grandi ambizioni, ma dopo tredici giornate si ritrovano in quattordicesima posizione con 17 punti, ben lontani dalle zone alte di classifica. L’ultimo precedente tra le due compagini risale al 2003, nel campionato di Serie A. In quell’occasione la gara terminò in parità con il risultato di 2-2.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI COMO PARMA

Vediamo le probabili formazioni che scenderanno in campo nella partita Como Parma di Serie B. La squadra di casa, allenata da Giacomo Gattuso, dovrebbe essere schierata con il modulo 4-4-2. Ecco i probabili undici titolari del Como: Gori; Vignali, Scaglia, Solini, Cagnano; Iovine, Arrigoni, Bellemo, Chajia; Gliozzi, La Gumina.

Il neo allenatore del Parma, Giuseppe Iachini, potrebbe schierare i ducali con il modulo 3-5-2, suo marchio di fabbrica. Il tecnico dovrebbe puntare sui seguenti undici uomini per la sfida contro il Como: Buffon; Delprato, Danilo, Cobbaut; Mihaila, Brunetta, Juric, Vazquez, Coulibaly; Tutino, Inglese.

QUOTE PER LE SCOMMESSE

Diamo un’occhiata alle quote per le scommesse della gara Como Parma di Serie B, proposte dall’agenzia Snai. La vittoria del Como, associata al segno 1, ha una quota di 2.60. Un eventuale pareggio, proposto con il segno X, è quotato 3.45. Sembrano leggermente favoriti gli ospiti, infatti la vittoria del Parma, abbinata al segno 2, viene proposta con una quota di 2.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA